Laurea in Tecniche di Laboratorio biomedico
(abilitante alla professione sanitaria di tecnico di laboratorio biomedico) (verona)

Corso disattivato non visibile

Microbiologia e microbiologia clinica I (2006/2007)

Codice insegnamento
4S01726
Crediti
4

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Microbiologia applicata 1 MED/07-MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA lezione 1°anno 2°semestre Luigi Dolci
Microbiologia 3 MED/07-MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA lezione 1°anno 2°semestre Caterina Signoretto

Obiettivi formativi

Modulo: Microbiologia
-------
Fornire allo studente conoscenze teoriche sulle cause, i meccanismi patogenetici, la diagnosi microbiologica ed il controllo delle malattie da infezione, per poter utilizzare pienamente i contenuti dei successivi insegnamenti.


Modulo: Microbiologia applicata
-------
Apprendere i principi e le metodiche di un servizio di Microbiologia. Apprendimento delle gestione dei campioni e materiali.
Uso dei metodi e strumenti per arrivare ad un risultato diagnostico. Differenziare e riconoscere i germi patogeni dai residenti. Conoscere i flussi lavorativi in base ai risultati di screening per la diagnostica sierologia.

Programma

Modulo: Microbiologia
-------
- Morfologia, struttura e funzione della cellula batterica;
- Meccanismo dell’azione patogena dei microrganismi: i componenti cellulari ed i prodotti solubili (tossine) dei batteri, dei miceti e dei protozoi che intervengono nel processo di penetrazione, adesione, invasione, danno cellulare e danno tessutale dell’ospite; le fasi dell’infezione virale e le conseguenze del danno cellulare sull’evoluzione dell’infezione nella malattia acuta, ricorrente, lenta e neoplastica; l’immunità nelle infezioni batteriche, micotiche, protozoarie e virali ed il danno indiretto dipendente dal coinvolgimento del sistema immunitario dell’ospite attivato da agenti microbici;
- I principi generali della diagnosi microbiologica delle malattie da infezione e della valutazione della sensibilità in vitro dei microrganismi ai farmaci antimicrobici;
- Le basi biologiche ed i meccanismi d’azione dei metodi di controllo delle malattie da infezione: meccanismi dell’azione antimicrobica degli agenti sterilizzanti e disinfettanti; meccanismi d’azione dei farmaci antiprotozoari, antifungini, antibatterici ed antivirali; le basi razionali dell’immunoterapia e della preparazione dei vaccini;
- La microbiologia medica sistematica dei principali microrganismi responsabili di malattie nell’uomo.


Modulo: Microbiologia applicata
-------
Settori di competenza in una struttura di Microbiologia. Dall’accettazione alla refertazione. Presidi per la sicurezza personale. Sistemi di sterilizzazione. Congruità delle richieste. Validazione dei campioni. Procedure metodologiche. Materiali bioazzard smaltimento Terreni per la crescita batterica. Tipologie degli amtibiogrammi e dei sistemi di identificazione batterica. Controlli di Qualità interna ed esterna, produzione di controlli interni. DNA e RNA. Polymerase Chain Reaction: primers,enzimi,basi. Scelta delle sequenze da amplificare. Terreni per virologia. La certificazione di qualità. Visita conoscitiva al laboratorio microbiologico.

Modalità d'esame

Modulo: Microbiologia
-------
Test a risposta multipla; eventuale colloquio integrativo per chi desidera migliorare il voto.


Modulo: Microbiologia applicata
-------
Test a risposta multipla.





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits