Laurea in Ostetricia
(abilitante alla professione sanitaria di ostetrica/o) (verona)

Corso disattivato non visibile

Organizzazione sanitaria (2006/2007)

Codice insegnamento
4S01605
Crediti
4

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Igiene generale e applicata 1 MED/42-IGIENE GENERALE E APPLICATA 3° anno 2° semestre Albino Poli
Competenze e responsabilità dell'ostetricia 1 MED/47-SCIENZE INFERMIERISTICHE OSTETRICO-GINECOLOGICHE 3° anno 2° semestre Emanuela Busa
Diritto del lavoro 1 IUS/07-DIRITTO DEL LAVORO 3° anno 2° semestre Andrea Perbellini
Management ostetrico-ginecologico 1 MED/47-SCIENZE INFERMIERISTICHE OSTETRICO-GINECOLOGICHE 3° anno 2° semestre Maria Grazia Marchiori

Obiettivi formativi

Modulo: Igiene generale e applicata
-------
Fornire gli elementi di comprensione della organizzazione del Servizio Sanitario Nazionale.
Fornire gli elementi per comprendere le modalità di finanziamento delle Aziende Sanitarie Locali e delle Aziende Ospedaliere.


Modulo: Diritto del lavoro
-------
Oltre a fornire un breve quadro generale del diritto del lavoro (parte prima), il corso mira a fornire agli studenti una visione d’insieme del lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni (parte seconda). In particolare, il corso mira a fornire gli strumenti basilari per orientarsi nel rapporto sia sindacale che di lavoro subordinato nel pubblico impiego (parte terza).


Modulo: Competenze e responsabilità dell'ostetricia
-------
lo studente al termine del percorso formativo dovrà essere in grado di comprendere le competenze e le responsabilità dell’ostetrica/o in rapporto ai contenuti del percorso formativo di cui D.M. 509/99. Inoltre dovrà conoscere le competenze proprie dell’ostetrica in materia di supervisione e responsabilità in relazione al personale di supporto di cui la legge 1/2002


Modulo: Management ostetrico-ginecologico
-------
Lo studente al termine del corso,deve aver acquisito le conoscenze per contribuire alla realizzazione dei modelli organizzativi e dei programmi strategici aziendali,per utilizzare gli strumenti di direzione del personale e di gestione delle risorse umane,per accrescere gli standard professionali nell’ottica del miglioramento continuo della qualità delle prestazioni.

Programma

Modulo: Igiene generale e applicata
-------
• Modelli di sistemi sanitari
• Nascita ed evoluzione del Servizio Sanitario Nazionale in Italia
• Ruolo delle Ostetriche nel Servizio Sanitario Nazionale


Modulo: Diritto del lavoro
-------
- Diritto del lavoro: il diritto; il diritto del lavoro; le fonti del diritto del lavoro; evoluzione storica del diritto del lavoro e la riforma del mercato del lavoro;
- Il lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni: nozione ed origine storica; evoluzione normativa; la disciplina attuale: il d. lgs 30 marzo 2001, n. 165;
- Le relazioni sindacali: la partecipazione sindacale e la partecipazione all’organizzazione del lavoro; la rappresentanza sindacale nei luoghi di lavoro; la condotta antisindacale nel pubblico impiego;
- La contrattazione collettiva: la contrattazione collettiva ed il contratto collettivo nazionale; la contrattazione integrativa; rappresentanza e rappresentatività ai fini della contrattazione collettiva; Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle Pubbliche Amministrazioni; l’efficacia del contratto collettivo;
- Il diritto di sciopero: nozione, limiti ed effetti del diritto di sciopero; lo sciopero nei servizi pubblici essenziali;
- Il rapporto di pubblico impiego: le origini della disciplina; i tratti caratterizzanti del rapporto; i profili essenziali della disciplina; obblighi e diritti del lavoratore; obblighi e poteri del datore di lavoro; il reclutamento del personale; il sistema di collocamento;
- La contrattazione individuale: il contratto individuale; il contratto a tempo determinato; il lavoro part-time; rapporto di collaborazione coordinata e continuativa;
- Cessazione del rapporto di lavoro: licenziamento individuale:
- Tutela dei diritti del prestatore di lavoro: vigilanza nell’applicazione delle norme di diritto del lavoro; garanzie a disposizione dei diritti del prestatore;
- La tutela giurisdizionale: generalità ed evoluzione storica, caratteri, ambito di applicazione.


Modulo: Competenze e responsabilità dell'ostetricia
-------
• Conoscenza codice deontologico
• Funzione dirigenziale e suoi contesti organizzativi
• Formazione e responsabilità del personale di supporto in ambito socio-sanitario OTA/OSA/OSS
• Formazione e responsabilità dell’ostetrica in rapporto al percorso formativo
• Analisi della normativa


Modulo: Management ostetrico-ginecologico
-------
• Elementi di legislazione sanitaria.
• L’aziendalizzazione del servizio sanitario nazionale.
• Organizzazione: modelli e forme d’organizzazione.
• Project management:definizione e fasi del progetto.
• Strumenti di direzione del personale.
• Modalità operative di gestione delle risorse umane.
• Meccanismi operativi professionali.
• Comunicazione organizzativa interna ed esterna all’azienda e il sistema informativo dei servizi ostetrici.
• Il risk management.
• Il marketing.
• Le sezioni del marketing.
• Il benchmarking.

Modalità d'esame

Modulo: Igiene generale e applicata
-------
Esame scritto.


Modulo: Diritto del lavoro
-------
Esame scritto.


Modulo: Competenze e responsabilità dell'ostetricia
-------
Modalità d’esame (scritto, orale, test a risposta multipla, o altro): tests a risposta multipla integrati con gli altri docenti del corso integrato


Modulo: Management ostetrico-ginecologico
-------
scritto seguito da colloquio orale





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits