Laurea in Tecniche di Fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare
(abilitante alla professione sanitaria di tecnico di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare) (verona)


L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Fisica applicata 2 FIS/07-FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) 1°anno 1°semestre Alberto Fenzi
Informatica 2 INF/01-INFORMATICA 1°anno 1°semestre Simone Accordini
Statistica medica 2 MED/01-STATISTICA MEDICA 1°anno 1°semestre Roberto De Marco

Obiettivi formativi

Modulo: Fisica applicata
-------



Modulo: Informatica
-------
Il corso si propone di fornire agli studenti le conoscenze di base dell’informatica (struttura fisica e logica di funzionamento del computer) e nozioni sulla modalità di raccolta delle informazioni in ambito medico e sull’uso del software Excel.
Al termine del corso gli studenti dovranno essere in grado di costruire semplici questionari per la raccolta delle informazioni in ambito medico, di gestire file di dati ed eseguire semplici operazioni statistiche con il software Excel.



Modulo: Statistica medica
-------
Il Corso si propone di fornire alcune conoscenze elementari della materia tali da permettere allo studente di leggere e interpretare le statistiche descrittive presenti negli articoli scientifici.
Il percorso didattico si propone di rendere gli studenti in grado di:
- descrivere un insieme di dati, saper leggere le tabellone di sintesi ed utilizzare misure di posizione e dispersione;
- interpretare e comunicare in modo appropriato le informazioni riguardanti tali dati;
- conoscere gli elementi di base del calcolo delle probabilità;
- valutare in termini di sensibilità, specificità, accuratezza e precisione, la bontà di un test di screening

Programma

Modulo: Fisica applicata
-------



Modulo: Informatica
-------
Elementi di base dell’informatica:
- bit, byte e logica binaria;
- hardware - unità di elaborazione centrale e unità di I/O;
- software - sistemi operativi e programmi applicativi.

La raccolta e la codifica dell’informazione:
- la cartella clinica e la scheda di dimissione ospedaliera;
- il questionario e la sua formulazione;
- la traduzione dell’informazione in codici numerici o alfanumerici.

Elementi di insiemistica:
- l’unione, l’intersezione e la complementazione di insiemi.

Elementi di algebra delle proposizioni:
- gli operatori logici “and”, “or” e “not”.

Il programma Excel:
- l’inserimento dei dati e l’inserimento di righe e colonne;
- la formattazione delle celle;
- le funzioni “taglia”, “copia” e “incolla”;
- le formule matematiche e statistiche;
- l’ordinamento delle colonne e i filtri;
- la realizzazione di grafici.




Modulo: Statistica medica
-------
Raccolta e presentazione dei dati:
• Misurazione, tipi di varabili e scale di misura
• Precisione e accuratezza di un procedimento di misurazione
• Frequenze assolute e relative
• Frequenze cumulate e percentili
• Rappresentazione grafica dei dati (istogrammi orizzontali o verticali, poligoni delle frequenze semplici e cumulate, grafici per punti e per spezzate, diagrammi circolari)
• Distribuzioni bivariate

Misure di posizione:
• Moda
• Quantici e mediana
• Media aritmetica semplice e ponderata

Misure di dispersione:
• Range
• Devianza, varianza e deviazione standard
• Coefficiente di variazione

Cenni di calcolo delle probabilità:
• Definizione di probabilità
• Regola dell’addizione e della moltiplicazione
• Probabilità indipendenti e condizionate
• Attesi e stime di probabilità

Distribuzioni di probabilità:
• Cenni alla distribuzione normale

Test diagnostico e di screening: loro valutazione
• Sensibilità, specificità, valore predittivo positivo di un test di screening

Modalità d'esame

Modulo: Fisica applicata
-------



Modulo: Informatica
-------
L’esame di profitto consiste in una prova scritta svolta in aula informatica, costituita da domande a scelta multipla ed esercizi con risposta libera, parte dei quali risolvibili tramite l’uso del software Excel.


Modulo: Statistica medica
-------
La valutazione finale di profitto verrà effettuata tramite una prova scritta, con domande a scelta multipla e problemi.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
M. R. Middleton Analisi statistica con Excel Apogeo, Milano 2004
McGraw-Hill ECDL. La guida McGraw-Hill alla Patente Europea del Computer McGraw-Hill - Milano 2002
Zammuner VL Tecniche dell’intervista e del questionario Il Mulino, Bologna 1998
Giovannini D. Colloquio psicologico e relazione interpersonale Roma Carocci 1998
Lantieri PB, Risso D, Ravera G Statistica medica per le professioni sanitarie (Edizione 2) McGraw-Hill, Milano 2004




© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits