Scuola di Specializzazione in Malattie dell'Apparato Respiratorio (D.I. 68/2015)

Scuola di Specializzazione in Malattie dell'Apparato Respiratorio (D.I. 68/2015)

Presentazione

Lo specialista in Malattie dell'Apparato Respiratorio deve aver maturato conoscenze teoriche, scientifiche e professionali nel campo della fisiopatologia, clinica, prevenzione e terapia delle malattie dell'apparato respiratorio, delle neoplasie polmonari, dell’insufficienza respiratoria, della tubercolosi, delle allergopatie respiratorie e dei disturbi respiratori del sonno. Sono ambiti di competenza specifica la prevenzione, la fisiopatologia, la semeiotica fisica e strumenta- le, la metodologia clinica, la patologia, la diagnostica (comprensiva delle metodologie di pneumologia interventistica), la terapia farmacologica e strumentale (comprensiva delle tecniche di pneumologia interventistica, di ventilazione meccanica non invasiva, di terapia intensiva e di riabilitazione delle malattie dell’apparato respiratorio).
 

Scheda del corso

Durata
4 anni
Classe di appartenenza
SAS-5517 - Classe per le Scuole di Specialità (Ateneo): Medicina clinica generale e specialistica
Organo di controllo
Consiglio della Scuola di Specializzazione in Malattie dell'Apparato Respiratorio
Referente
Ernesto Crisafulli
Informazioni
Segreteria didattica Scuole di specializzazione di area sanitaria
Tipo
Scuole di specializzazione
Gestione didattica e studenti
Unità operativa Scuole di Specializzazione d'area medica ed esami di stato
Sede
VERONA
Macro area
Scienze della Vita e della Salute
Area disciplinare
Medicina e Chirurgia



© 2002 - 2021  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234