Laurea in Logopedia
(abilitante alla professione sanitaria di logopedista) d.m. 270/04

Valutazione e riabilitazione logopedica in area neuropsichiatrica infantile (2019/2020)

Codice insegnamento
4S000183
Crediti
8
Coordinatore
Giorgio Piacentini

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
LOGOPEDIA DEI DISTURBI DELL'APPRENDIMENTO 1 MED/50-SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE LOGO 2A1S Eleonora Pizzocaro
LOGOPEDIA DEI DISTURBI GENERALIZZATI DELLO SVILUPPO 2 MED/50-SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE LOGO 2A1S Anna Cinì
NEUROPSICHIATRIA DEI DISTURBI DELL'APPRENDIMENTO 1 MED/39-NEUROPSICHIATRIA INFANTILE LOGO 2A1S Francesca Darra
PEDIATRIA 2 MED/38-PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA LOGO 2A1S Giorgio Piacentini
NEUROPSICHIATRIA INFANTILE 2 MED/39-NEUROPSICHIATRIA INFANTILE LOGO 2A1S Alessandro Simonati

Obiettivi formativi

Saper valutare la dinamica della crescita e dello sviluppo psico-motorio del bambino, descrivere i ritardi, i disordini di acquisizione del linguaggio e i principali sistemi di classificazione nosologica di riferimento, per la presa in carico e la pianificazione dell’intervento riabilitativo

MODULO LOGOPEDIA DEI DISTURBI DELL'APPRENDIMENTO Obiettivi formativi: Conoscenza dei principali modelli evolutivi e neuropsicologici relativi alle abilità scolastiche di base; Conoscenza dei prerequisiti degli apprendimenti scolastici; Definizione e caratteristiche dei DSA: dislessia disortografia discalculia e disgrafia Conoscenza delle Linee guida relative ai protocolli valutativi e riabilitativi dei DSA Indicazioni per il trattamento riabilitativo dei DSA

MODULO LOGOPEDIA DEI DISTURBI GENERALIZZATI DELLO SVILUPPO Obiettivi formativi: Obiettivo del corso è fornire allo studente le conoscenze circa le caratteristiche sintomatologiche del Disturbo dello Spettro dell’Autismo alla luce del nuovo manuale diagnostico DSM 5, conoscere quale ruolo può assumere il Logopedista nell"Equipe riabilitativa di tale disturbo, comprendere la neurodiversità autistica e il relativo profilo comunicativo-linguistico.

MODULO NEUROPSICHIATRIA DEI DISTURBI DELL'APPRENDIMENTO Obiettivi formativi: Conoscenza dei disturbi specifici dell'apprendimento, delle loro comorbidità , della normativa vigente. Conoscenza delle linee guida per realizzare interventi riabilitativi e didattici individualizzati nonché per utilizzare gli strumenti compensativi e applicare le misure dispensative.

MODULO NEUROPSICHIATRIA INFANTILE Obiettivi formativi: Fornire conoscenza sulla maturazione cerebrale sullo sviluppo psicomotorio e del linguaggio, delle principali patologie in ambito di neuropsichiatria infantile associate a disturbi dello sviluppo del linguaggio. Discutere degli approcci terapeutici logopedici (linguaggio, prassie orali, masticazione, deglutizione, ecc) in funzione delle specifiche condizioni morbose.

MODULO PEDIATRIA 18 Obiettivi formativi: Comprendere e saper valutare la dinamica della crescita e dello sviluppo del bambino. Conoscere la patologia sistemica del bambino e le principali patologie specialistiche.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Michele Roccella Neuropsichiatria infantile Piccin-Nuova Libraria 2007 9788829918942




© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits