Laurea magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche - Verona

Epidemiologia, statistica e ricerca (2019/2020)

Codice insegnamento
4S007231
Crediti
7
Coordinatore
Maria Elisabetta Zanolin
Altri corsi di studio in cui è offerto

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
STATISTICA PER LA RICERCA SPERIMENTALE 3 SECS-S/02-STATISTICA PER LA RICERCA SPERIMENTALE E TECNOLOGICA LMSIO VR - 1° ANNO 1° SEM. Maria Elisabetta Zanolin
BASI METODOLOGICHE PER LA RICERCA APPLICATA 2 MED/45-SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE LMSIO VR - 1° ANNO 1° SEM. Luisa Saiani
EPIDEMIOLOGIA E SANITA' PUBBLICA 2 MED/42-IGIENE GENERALE E APPLICATA LMSIO VR - 1° ANNO 1° SEM. Albino Poli

Programma

------------------------
MM: STATISTICA PER LA RICERCA SPERIMENTALE
------------------------
STATISTICA DESCRITTIVA La misurazione in medicina: scale di misura, validità, precisione e accuratezza Variabili statistiche e distribuzioni di frequenza Come descrivere la distribuzione di una o più variabili: misure di posizione e di variabilità, tabelle di contingenza CALCOLO DELLE PROBABILITÀ Definizioni di probabilità Regole del calcolo delle probabilità Probabilità indipendenti e condizionali Variabili casuali Distribuzione di Gauss e T di Student Come valutare la validità di uno strumento diagnostico: sensibilità e specificità, curve ROC STATISTICA INFERENZIALE Cenni di teoria del campionamento Distribuzione campionaria di uno stimatore Intervallo di confidenza La logica del test statistico: ipotesi nulla e ipotesi alternativa, errori di I° e II° tipo, potenza di un test statistico, p-value, test z e test t PRINCIPI DELLA METODOLOGIA E DELLA RICERCA EPIDEMIOLOGICA OSSERVAZIONALE: Definizione e obiettivi della ricerca epidemiologica Le misure di frequenza: prevalenza, incidenza cumulativa, tasso di incidenza Le misure di associazione tra un’esposizione e una malattia: rischio attribuibile, rischio relativo, odds ratio Disegno e analisi degli studi osservazionali nella ricerca epidemiologica: cross-sectional, caso-controllo, di coorte La modificazione di effetto L’interpretazione causale di un’associazione empirica: variabilità casuale, variabilità sistematica (selection bias e information bias), confondimento
------------------------
MM: BASI METODOLOGICHE PER LA RICERCA APPLICATA
------------------------

------------------------
MM: EPIDEMIOLOGIA E SANITA' PUBBLICA
------------------------
Metodologia epidemiologica: -organizzazione di uno studio epidemiologico; - tipi di studio e risultati attesi; - gli studi osservazionali di popolazione; - indicatori di salute e malattia negli studi osservazionali Le fonti dei dati: - dati demografici - dati sanitari - dati socio- economici Gli strumenti di valutazione per la programmazione sanitaria: - gli indicatori dello stato di salute della popolazione (tassi, indici, mortalità, morbosità, cause di morte, cause di malattia, mortalità evitabile) - gli indicatori di struttura della popolazione (natalità, indice di invecchiamento, curva di Lexis, composizione dei nuclei familiari, distribuzione della popolazione sul territorio) - gli indicatori di utilizzo delle strutture sanitarie (numero e dimensioni delle strutture ospedaliere in Italia, tassi di ricovero, schede di dimissione ospedaliera, consumo di farmaci, numero di prestazioni ed efficienza delle strutture) Gli strumenti di programmazione: - valutazione dei bisogni - valutazione delle risorse (cenni) - strumenti di analisi di efficacia della allocazione delle risorse (cenni)

Modalità d'esame

------------------------
MM: STATISTICA PER LA RICERCA SPERIMENTALE
------------------------
L'accertamento dei risultati di apprendimento prevede una prova scritta con domande a risposta aperta e domande a risposta multipla. L'obiettivo della prova è di verificare la conoscenza di tutti gli argomenti trattati. La valutazione finale è espressa in 30esimi.
------------------------
MM: BASI METODOLOGICHE PER LA RICERCA APPLICATA
------------------------

------------------------
MM: EPIDEMIOLOGIA E SANITA' PUBBLICA
------------------------
Esame scritto con domande aperte ed eventuale integrazione orale

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Daniel WW, Cross CL Biostatistica (Edizione 3) Edises 2019
K.J. Rothman Epidemiologia Idelson-Gnocchi 2007
Dunn G, Everitt B Biostatistica Clinica Il pensiero scientifico editore 1999
W. W. Daniel, C. L. Cross Biostatistica Concetti di base per l’analisi statistica delle scienze dell’area medico-sanitaria (Edizione 3) EdiSES 2019 9788833190419
Jekel JF, Katz DL, Elmore JG, Wild DMG Epidemiologia, Biostatistica e Medicina Preventiva Elsevier-Masson 2009
Verlato G, Zanolin ME Esercizi di Statistica Medica, Informatica ed Epidemiologia Libreria Cortina Editrice, Verona 2000
Swinscow TDV, Campbell MJ Le basi della Statistica per scienze bio-mediche Edizioni Minerva Medica S.p.A., Torino 2004
Fowler J, Jarvis P, Chevannes M Statistica per le Professioni Sanitarie EdiSES srl, Napoli 2006
Francesco Vitale, Michele Zagra Igiene, epidemiologia e organizzazione sanitaria orientata per problemi (Edizione 1) ELSEVIER 2012 978-88-214-3424-2
Triassi M, Aggazzotti G, Ferrante M Igiene Medicina preventiva e del territorio (Edizione 2) Sorbona 2015 978-88-7947-599-0




© 2002 - 2019  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits