Laurea in Infermieristica (Trento)
(abilitante alla professione sanitaria di infermiere) d.m. 270/04

Organizzazione sanitaria e dei processi assistenziali (2019/2020)

Codice insegnamento
4S000087
Crediti
5
Coordinatore
Alberto Zanutto

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
ORGANIZZAZIONE DEL SISTEMA SANITARIO E LEGISLAZIONE SANITARIA 1 MED/42-IGIENE GENERALE E APPLICATA INF TN - 3° anno 1° sem Armando Borghesi
ORGANIZZAZIONE DEI PROCESSI ASSISTENZIALI 1 MED/45-SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE INF TN - 3° anno 1° sem Marisa Dellai
SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ORGANIZZATIVI 1 SPS/07-SOCIOLOGIA GENERALE INF TN - 3° anno 1° sem Alberto Zanutto
DIRITTO DEL LAVORO 2 IUS/07-DIRITTO DEL LAVORO INF TN - 3° anno 1° sem Marina Pecoraro

Obiettivi formativi

------------------------
MM: ORGANIZZAZIONE DEL SISTEMA SANITARIO E LEGISLAZIONE SANITARIA
------------------------
Acquisire conoscenze sull’assetto organizzativo del Servizio Sanitario Nazionale al fine di operare in modo efficace nella complessità del sistema sanitario. Apprendere con una visione unitaria metodi e competenze da impiegare per l’esercizio del proprio ruolo professionale nei confronti degli utenti e in sinergia con gli altri operatori del SSN.
------------------------
MM: ORGANIZZAZIONE DEI PROCESSI ASSISTENZIALI
------------------------
L'insegnamento introduce lo studente alla comprensione delle organizzazioni dei servizi sanitari approfondendo i principi che sottendono alla loro gestione; si focalizza sulle dinamiche e sugli elementi essenziali che consentono l'organizzazione dell'assistenza ai pazienti integrando i diversi processi assistenziali erogati, dal team assistenziale multi professionale, decidendo le priorità di intervento e garantendo la continuità delle cure infermieristiche.
------------------------
MM: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ORGANIZZATIVI
------------------------
Fornire elementi di consapevolezza della complessità delle istituzioni dedicate alla cura e alla salute. Con particolare riferimento alle realtà organizzative come ospedali, servizi territoriali, MMG, si presterà attenzione alle diversità professionali come punti di vista sulla realtà organizzativa promuovendo il lavoro interdisciplinare e le logiche di potere. Inoltre si affronterà il tema dell'introduzione delle nuove tecnologie come opportunità per l'apprendimento organizzativo. Partendo da concettualizzazioni di tipo generale si procederà all'analisi di alcune delle questioni relative alla vita organizzativa nelle istituzioni sanitarie promuovendo una logica proattiva del personale infermieristico. In particolare nelle 12 ore si affronteranno in una logica seminariale le questioni relative alla organizzazione organizzativa, alla cultura organizzativa, alla genere e alla gestione degli errori organizzativi.
------------------------
MM: DIRITTO DEL LAVORO
------------------------

Programma

Modulo: ORGANIZZAZIONE DEI PROCESSI ASSISTENZIALI
-------
1). La trasmissione delle informazioni per garantire continuità attraverso le consegne: standard di una buona consegna, cenni alle modalità di trasmissione. Analisi e discussione di buone consegne.
2). La documentazione delle cure assistenziali (non pianificazione): standard di scrittura (come e cosa scrivere, valore legale, stile e ortografia, terminologia, uso delle sigle e/o abbreviazioni...), conservazione.
3). Le priorità assistenziali: criteri e modalità. Analisi di brevi situazioni in area medico-chirurgica.
4). Guidare e supervisionare gli operatori socio-sanitari: il profilo e formazione dell'OSS, modalità di attribuzione delle attività e di supervisione.
5). Il lavoro a turni: tipologia di turni ed impatto sul paziente e sull'operatore, igiene e salute dell'operatore turnista
6). Erogare un'assistenza di qualità e sicura
7). Modalità di erogazione dell'assistenza: caratteristcihe dei vari modelli e competenze necessarie. Riflessione sulle competenze necessarie per il successo/insuccesso dei modelli proposti


Modulo: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ORGANIZZATIVI
-------
Nello specifico si offre una introduzione alla teoria delle organizzazioni, un approfondimento sulle rappresentazioni funzionali, uno sulla cultura organizzativa e uno sul rischio organizzativo con riferimento alle organizzazioni sanitarie.


Modulo: ORGANIZZAZIONE DEL SISTEMA SANITARIO E LEGISLAZIONE SANITARIA
-------
 I determinanti della salute-:
­ - Concetto di salute, i “determinanti” della salute, il diritto costituzionale alla salute.
­ - Ruolo e contributo alla salute dei Sistemi Sanitari.

 Tipologie di Sistema Sanitario e il Servizio Sanitario Nazionale (SSN) italiano-:
­ - Tipologie di Sistema Sanitario, in particolare il modello “Servizio Sanitario Nazionale” (SSN).
­ - Evoluzione normativa nello sviluppo dell’assetto istituzionale del Sistema Sanitario italiano: dal sistema mutualistico al Servizio Sanitario Nazionale; competenze dello stato e degli enti locali (regioni, provincie, comuni) nei vari momenti evolutivi del SSN.
­ - Principi, obiettivi e competenze del Servizio Sanitario Nazionale (L. 833/78).
­ - Bisogno di salute e Domanda di prestazioni sanitarie.
­ - Diagnosi di comunità (profilo di salute della popolazione).
­ - Criteri e metodi per stabilire le priorità in abito sanitario.

 Processo di aziendalizzazione del SSN (DLgs 502/92, DLgs 517/93, DLgs 29/99): articolazione organizzativa, modalità e meccanismi di funzionamento delle Aziende Sanitarie Locali (ASL)-:
­ - Modelli organizzativi delle ASL.
­ - Modalità di organizzazione del lavoro e di integrazione: dipartimenti strutturali e funzionali; èquipe multidisciplinari/multiprofessionali; linee guida e protocolli; organizzazione delle attività per processi.
­ - Appropriatezza, efficacia ed efficienza delle attività e delle prestazioni sanitarie erogate dal SSN.
­ - Livelli Essenziali di Assistenza (LEA).
­ - Sistema Informativo sanitario: dati e indicatori di performance ospedaliera e di salute della popolazione.
­ - Programmazione nazionale, regionale (provinciale nelle Provincie autonome) e aziendale.
­ - Monitoraggio e Valutazione dei risultati conseguiti.
­ - Accreditamento istituzionale delle strutture sanitarie secondo quanto stabilito dalla normativa vigente.
­ - Integrazione socio-sanitaria.
­ - Integrazione ospedale-territorio.
­ - Cartella Clinica e Scheda di Dimissione Ospedaliera (SDO): aspetti operativi e normativi.
­ - DRG: sistema di finanziamento degli ospedali, codifica diagnosi e procedure ICD-9-CM.



Modulo: DIRITTO DEL LAVORO
-------
Fonti di regolamentazione del rapporto di lavoro:
- Normative
- Contrattuali (Contratto Collettivo e Contratto Individuale) (inquadramenti, progressione di carriera, sistemi di retribuzione, ecc. ) specifico per SSN o altre forme di contratto

Il rapporto di lavoro (disciplina):
 Le riforme recenti del diritto del lavoro
 Lavoro subordinato, lavoro autonomo e parasubordinato
 Lavoro privato e lavoro pubblico
 Costituzione (normativa concorsuale) e svolgimento del rapporto di lavoro subordinato
 Tipologia dei rapporti di lavoro subordinato

Diritti ed obblighi del lavoratore:
 Diritti patrimoniali e non patrimoniali
 Obbligo di diligenza ed obbligo di fedeltà
 Orario di lavoro: regolamentazione

I poteri del datore di lavoro
- Potere direttivo
- Potere disciplinare
- Potere di controllo

Sospensione/ cessazione del rapporto
- Infortunio e malattia
- Maternità/paternità e congedi parentali
- Altre ipotesi di sospensione del rapporto di lavoro
- Licenziamento/dimissioni

Le responsabilità dell’infermiere:
La presa in carico (connotazione positiva della responsabilità)
Le responsabilità giuridiche (connotazione negativa della responsabilità)
Integrità e legalità nei servizi pubblici: normativa anticorruzione
Oltre alla didattica frontale prevedere:

- esercitazione di lettura di contratti di lavoro specifici per l’ambito sanitario

-intervento di esperto del Collegio IPASVI sulla libera professione /proposte lavorative all’estero e/o intervista a professionista che svolge la libera professione

Modalità d'esame

Modulo: ORGANIZZAZIONE DEI PROCESSI ASSISTENZIALI
-------
Esame scritto


Modulo: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ORGANIZZATIVI
-------
L'esame si svolge in forma scritta con tre domande a risposta puntuale riferite ai materiali presentati durante il corso.
IL testo utilizzato è Catino, M. Capire le Organizzazioni, Il Mulino 2012.


Modulo: ORGANIZZAZIONE DEL SISTEMA SANITARIO E LEGISLAZIONE SANITARIA
-------
Esame scritto con domande aperte e chiuse.
Colloquio orale (a.b.)


Modulo: DIRITTO DEL LAVORO
-------
Esame scritto /Orale se iscritti pochi studenti

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Giovanna Vicarelli Cura e Salute Carocci 2013 978-88-430-7011-4
corso di Sociologia e corsi collegati notizie sui programmi dei corsi di Sociologia e corsi collegati alla URL: psico.univr.it/ulfo/  
Attila Bruni, Silvia Gherardi Studiare le pratiche lavorative Il Mulino 2007 978-8-815-11627-7
Mooney G. Economics, Medicine and Health Care Prentice Hall, London 2002
Iandolo C., Hanau C. Etica ed Economia nella Azienda Sanità Franco Angeli, Milano 1994
Iandolo, Hanau Etica ed economia nell’azienda sanità. Ed. Franco Angeli 1994
Casati G., Vichi M.C. Il percorso assitenziale del paziente in ospedale Mc Graw Hill, Milano 2002
Francesconi A. Innovazione organizzativa e tecnologica in sanità. – Il ruolo dell’Health Technology Assessment Franco Angeli, Milano 2007
Destro C., Sicolo N. La continuità di cura e assistenza al paziente complesso. – Manuale pratico sull’organizzazione dei percorsi di cura integrati C.G. Edizioni Medico Scientifiche, Torino 2009
Cicchetti A La progettazione organizzativa Franco Angeli, Milano 2004
Mascia D. L’organizzazione delle reti in sanità Franco Angeli, Milano 2009
Lega F., Mauri M., Prenestini A. L’ospedale tra presente e futuro. – Analisi, diagnosi e linee di cambiamento per il sistema ospedaliero italiano Egea, Milano 2010
Brenna A. Manuale di economia sanitaria CIS - Milano 2003
Drummond M.C., Sculpher M.J., Torrance G.W., O’Brien B.J., Stoddart G.L. Metodi per la valutazione economica dei programmi sanitari Il Pensiero Scientifico Editore, Roma 2010
Detels R., Beaglehole R., Lansang M.A, Gulliford M. Oxford Textbook of Public Health Oxford University Press, New York 2011




© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits