Laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e chirurgia

Nuove prospettive nella chirurgia dei tronchi sovraortici: metodiche endovascolari, metodiche tradizionali, sistemi di protezione celebrale. Quando e come utilizzarle  (Corso Elettivo)

Codice insegnamento
0834M
Docenti
Alberto Scuro, Paola Candiani, Giancarlo Mansueto
Coordinatore
Alberto Scuro
crediti
1
Settore disciplinare
MED/22 - CHIRURGIA VASCOLARE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Corsi elettivi 1° semestre dal 6-ott-2014 al 19-dic-2014.

Orario lezioni

Corsi elettivi 1° semestre

Non inserito.

Obiettivi formativi

Il Corso ha l'obiettivo di chiarire quali sono le nuove prospettive terapeutiche di tipo chirurgico ed endovascolare per il trattamento delle lesioni ostruttive dei tronchi sovraortici. In maniera paricolare saranno chiarite quali sono le indicazioni ad usare i diversi sistemi di rivascolarizzazione ( angioplastica, stenting, tromboendoarteriectomie e by-pass) e quali sono le possibilità di protezione cerebrale da usare durante le procedure tradizionali e quelle endovascolari. Verranno inoltre esaminate le linee guida generali al trattamento dei pazienti con lesioni a livello carotideo e dei tronchi sovraortici in genere.
La partecipazione diretta ad alcuni di questi interventi sia in sala operatoria che radiologica completerà il Corso.

Modalità d'esame

IDONEITA' SULLA BASE DELLA FREQUENZA

DATE E ORARIO: PRIMA LEZIONE 6 OTTOBRE; seconda lezione 20 ottobre 2014. ORE 16.30

LUOGO: AULA RIUNIONI CHIRURGIA A

ANNO RACCOMANDATO: 3,4,5,6





© 2002 - 2019  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits