Laurea in Fisioterapia (Rovereto)
(abilitante alla professione sanitaria di fisioterapista) d.m. 270/04

Propedeutica alla riabilitazione (2011/2012)

Codice insegnamento
4S000130
Crediti
5
Coordinatore
Roberto Albertazzi

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
COMUNICAZIONE TERAPEUTICA 1 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE LEZIONI 1^ anno 2^ semestre Lucia Foschi
METODOLOGIA DELLA FORMAZIONE 2 M-PED/01-PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE LEZIONI 1^ anno 2^ semestre Luca Ghirotto
RIABILITAZIONE GENERALE 2 MED/34-MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA LEZIONI 1^ anno 2^ semestre Roberto Albertazzi

Obiettivi formativi

Modulo: COMUNICAZIONE TERAPEUTICA
-------
Realizzare esperienze senso-motorie e percettive rivolte ad approfondire concetti teorici della comunicazione terapeutica con particolare attenzione agli aspetti comunicativi non verbali.


Modulo: RIABILITAZIONE GENERALE
-------
.


Modulo: METODOLOGIA DELLA FORMAZIONE
-------
Fornire allo studente argomenti di riflessione in campo educativo e formativo, fornendo un panorama generale dell’aspetto pedagogico nelle professioni di cura, dei bisogni degli individui in campo assistenziale e dell’importanza dei processi di apprendimento-autoapprendimento.

Programma

Modulo: COMUNICAZIONE TERAPEUTICA
-------
Programma in forma sintetica (n° 4 righe max):



Ascolto e percezione del proprio corpo; le diverse modalità comunicative e come facilitarle; comunicazione non verbale; couseling e relazione d’aiuto; gestione delle emozioni; basi neurofisiologiche



Programma in forma estesa:

Schema corporeo e percezione del “se”
Senso posturale spontaneo
Riconoscimento dei diversi tipi di tono muscolare
Ascolto del proprio respiro
Organi di senso e capacità sensoriali
Dal “sé” all’altro
La comunicazione
Le diverse modalità comunicative
Contenuti verbali, linguaggio del corpo, aspetti paraverbali.
Facilitazioni ed ostacoli nella comunicazione
L’ascolto
Comunicazione non verbale:
Prossemica
Cinesica
Aptica
Postura
Paraverbale
Mimica
Sguardo
Relazione d’aiuto e Counseling
Gestione delle emozioni
Basi neurofisiologiche


Modulo: RIABILITAZIONE GENERALE
-------
..


Modulo: METODOLOGIA DELLA FORMAZIONE
-------
Il modulo affronterà i seguenti argomenti: la pedagogia come scienza dell’esperienza, l’approccio fenomenologico alla formazione, l’esperienza educativa del fisioterapista, i bisogni educativi del fisioterapista e del paziente, la ricerca pedagogica in campo sanitario.




Programma in forma estesa:

Il modulo affronterà i seguenti argomenti: la pedagogia come scienza dell’esperienza, l’approccio fenomenologico alla formazione, l’esperienza educativa del fisioterapista, i bisogni educativi del fisioterapista e del paziente, la ricerca pedagogica in campo sanitario.

Data Ore Tema

07/03/2012 4 Presentazione del corso, del docente e degli studenti. (14:00-18:00) Avvicinamento alla pedagogia generale e ai suoi statuti
epistemologici.

14/03/2012 4 L’approccio fenomenologico alla formazione.
(14:00-18:00)

21/03/2012 4 L’esperienza educativa del fisioterapista.
(14:00-18:00)

28/03/2012 4 L’esperienza professionale del fisioterapista nella relazione.
(14:00-18:00) L’apprendimento e l’autoapprendimento in situazione.

04/04/2012 4 Lavori di gruppo e presentazioni.
(14:00-18:00)

Il modulo prevede l’utilizzo di materiale didattico che verrà fornito durante le lezioni. Come strategia didattica, si utilizzeranno video, filmati, lavoro a gruppi.
La valutazione del modulo verrà fatta a partire da: partecipazione alle attività didattiche proposte, elaborazione di presentazioni di gruppo, tesina finale individuale.

Modalita d'esame

Modulo: COMUNICAZIONE TERAPEUTICA
-------
DA CONCORDARE CON IL DOCENTE

Testi consigliati:

NELLA MENTE DEGLI ALTRI
Neuroni specchio e comportamento sociale
Giacomo Rizzolatti Lisa Vozza
Zanichelli

SEGNALI DEL CORPO
Come interpretare il linguaggio del corpo
Vera F. Birkenbihl
Franco Angeli

TRA IL DIRE E IL FARE C’E’ DI MEZZO L’AMARE.
Riflessioni sull’arte e la clinica del prendersi cura.
Paolo Giovanni Monformoso
APM

COUNSELING E RELAZIONE D’AIUTO
Linee guida e strumenti per l’autoverifica
Annamaria Di Fabio
Giunti




Riferimenti del Docente e Ricevimento studenti:
Telefono, Fax , e-mail: 0461/902598 fax 0461/903565 lucia.foschi@apss.tn.it

Giorno e orario: da accordare previo appuntamento tramite mail


Modulo: RIABILITAZIONE GENERALE
-------
.


Modulo: METODOLOGIA DELLA FORMAZIONE
-------
Discussione di lavori di gruppo, tesina scritta individuale.

Testi consigliati:

M. Tarozzi, Pedagogia Generale. Pedagogia come scienza. Milano: Guerini, 2002



Riferimenti del Docente e Ricevimento studenti:

Telefono, Fax , e-mail:

c/o Dipartimento di Scienze della Cognizione e della Formazione
Università di Trento
Corso Bettini, 31 - 38068
Rovereto (TN)

Tel. Uff. 0464 80 87 13
Fax 0464 80 81 02

luca.ghirotto@univr.it

Giorno e orario: su appuntamento.

Statistiche per i requisiti di trasparenza (Attuazione Art. 2 del D.M. 31/10/2007, n. 544)

Statistiche esiti
Esiti Esami Esiti Percentuali Media voti Deviazione Standard
Positivi 85.71% 28 1
Respinti --
Assenti 14.28%
Ritirati --
Annullati --
Distribuzione degli esiti positivi
18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 30 e Lode
0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 4.1% 4.1% 0.0% 12.5% 12.5% 45.8% 16.6% 0.0% 4.1%

Valori relativi all'AA 2011/2012 calcolati su un totale di 28 iscritti. I valori in percentuale sono arrotondati al numero intero più vicino.





© 2002 - 2017  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits