Master's degree in Preventive and Adapted Exercise Science

Overview

Degree programme annual factsheet (SUA-CdS)

As part of the Quality Assurance system, complete, updated and easily available information on objectives, study plan, resources used and results achieved for each degree programme is made available through the SUA-CdS - Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (Degree programme annual factsheet). This includes an Overview and three public sections (Learning Objectives, Student Experience, Learning Outcomes) which together provide a wide range of information about each degree programme. The SUA-CdS also contains an administrative section (Administration and Quality Management) that is for internal use only.

The Degree programme annual factsheet (SUA-CdS), which is currently available only in Italian, is a valuable tool that can be used by the University to design, implement and reorganise, as well as to evaluate, each degree programme. However, the SUA-CdS factsheet is also useful for students, to help them choose the right programme of study.
 

Course details

Duration
2 years
Degree class
LM-67 - Classe delle lauree magistrali in scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate
Supervisory body
Collegio Didattico di Scienze Motorie
Programme Director
Massimo Lanza
Type
Postgraduate and Master's programmes
Teaching and course administration
Operational unit Exercise Science Teaching and Student Services Unit
Location
VERONA
Learning outcomes
I laureati dovranno essere in grado di:
- progettare, condurre e gestire le attività motorie con attenzione alle specificità di genere e per classi di età per persone affette da disabilità sia organica che motoria
- avere competenze avanzate per poter operare nell'ambito delle attività motorie ai fini ricreativi, di socializzazione, di prevenzione, del mantenimento e del recupero della migliore efficienza fisica nelle diverse età ed in particolare nell'anziano
- avere approfondita conoscenza delle metodologie per l'educazione motoria adattata per persone affette da diversi gradi di ridotta funzionalità organica e motoria

Al fine di raggiungere detti specifici obiettivi, i Laureati dovranno:
- Conoscere le basi biologiche dell'adattamento all'esercizio fisico nell'individuo affetto da disabilità o patologie
- Avere solide basi concettuali sulle teorie dell'allenamento nei vari contesti di pratica sportiva, per atleti della terza età e per disabili o per affetti da patologie
- Conoscere metodi e tecniche delle attività motorie con capacità di utilizzare tali conoscenze adattandole ai diversi contesti sia di genere sia per classi di età o per persone affette da patologie o disabilità
- Conoscere e sapere applicare metodi e strumentazioni della valutazione funzionale
- Conoscere e sapere applicare i metodi di valutazione delle prestazioni fisiche, nel contesto di specificità di genere, di classi di età, di patologie e disabilità
- Possedere conoscenze di nutrizione umana applicata alla attività motoria, anche in relazione alla specificità dell'allenamento e del recupero nelle diverse discipline paraolimpiche, inoltre conoscere le diverse esigenze nutrizionali per persone affette da patologie specifiche (e.g. diabetici) o di genere (e.g. attività durante climaterio)
- Possedere basi pedagogiche e didattiche specifiche per la comunicazione con persone affette da disabilità
- Possedere conoscenze generali relative alla sociologia dei gruppi, ed alla pragmatica della comunicazione, anche in relazione alle istituzioni, alle associazioni ed alle famiglie
- Conoscere i regolamenti che disciplinano gli enti coinvolti nelle attività per la terza età, per i disabili, e le organizzazioni a base volontaria

L'articolazione del percorso specifico e caratterizzante la LM 67. prevede:

Un percorso didattico che partendo da una formazione di base che garantisca un elevato livello di conoscenze sugli strumenti e sulle metodologie utilizzabili per la valutazione funzionale, con contenuti di biomeccanica e di tecnologie, si sviluppa poi sull'approfondimento delle competenze di programmazione e conduzione di differenti tipologie di attività motorie adattate comprendenti anche i programmi di esercizio fisico per soggetti portatori delle diverse forme patologiche che traggono beneficio dall'attività fisica e le attività sportive finalizzate alla popolazione anziana e disabile. In particolare viene proposta una adeguata enfasi su aspetti rilevanti a carico del sistema osteo-articolare e locomotorio in considerazione del ruolo critico per il mantenimento dell'autonomia e del benessere fisico.
A completamento di questi aspetti motori peculiari la laurea magistrale prevede la frequenza a corsi di didattica applicata alle condizioni sopra indicate al fine di consentire l‘acquisizione di conoscenze teoriche e competenze operative utili alla conduzione di varie forme di insegnamento e supervisione di attività adattata.
L'inquadramento dell'attività motoria nel contesto sociale e culturale è proposta come conoscenza necessaria per collocare l'intervento operativo in un quadro di riferimento appropriato alla società ed alle sue recenti evoluzioni.
Career prospects
ESPERTO NELL'AMBITO DELL'ATTIVITA' MOTORIA PREVENTIVA E ADATTATA

Funzione in un contesto di lavoro:

La Laurea si propone di formare esperti con ampi poteri decisionali e autonomia, in grado di utilizzare avanzati strumenti culturali, metodologici e tecnico pratici per quanto riguarda l'attività motoria adattata. In particolare capaci di progettare condurre e gestire le attività motorie ai fini ricreativi, di prevenzione e del mantenimento e recupero della migliore efficienza fisica nelle diverse età e nelle eventuali patologie che colpiscono l'uomo durante tutte le fasi della vita. Infine la Laurea si propone di formare professionisti con una approfondita conoscenza delle metodologie e delle tecniche dell'educazione motoria per persone affette da disabilità.

Competenze associate alla funzione:

Con l'acquisizione delle competenze previste con la Laurea LM-67, i laureati potranno ottenere una migliore qualificazione professionale rivolta ai seguenti ambiti lavorativi:
-progettazione, conduzione e gestione delle attività motorie educative, ricreative e sportive adattate per disabili presso istituzioni ed enti specializzati compresi quelli che agiscono nell'ambito del privato sociale;
- progettazione, conduzione e gestione delle attività motorie finalizzate al raggiungimento e al mantenimento del quadro ottimale dell'efficienza fisica e del benessere;
- progettazione, conduzione e gestione delle attività motorie per gli anziani presso enti pubblici e strutture private;
- progettazione, conduzione e gestione delle attività motorie mirate alla prevenzione generale e specifica ed al superamento delle patologie correlate alla sedentarietà ed a scorretti stili di vita all'interno di iniziative promosse da enti pubblici o strutture private.
Il coinvolgimento nell'attuazione del corso di alcuni enti pubblici e privati che promuovono iniziative nei settori dei due indirizzi permetterà di offrire ai laureati una migliore opportunità di esperienza diretta e favorirà il successivo inserimento lavorativo

Sbocchi occupazionali:

La figura del Laureato Magistrale per la LM-67 prepara alle professioni individuate anche attraverso gli appropriati codici ISTAT:
- Allenatori e tecnici sportivi - (3.4.2.6.1)
- Istruttori di discipline sportive non agonistiche - (3.4.2.4.0)
- Organizzatori di eventi e di strutture sportive - (3.4.2.5.1)
- Insegnanti nella formazione professionale - (3.4.2.2.0)
Macro area
Life and Health Sciences
Subject area
Sport Sciences






© 2002 - 2019  Verona University
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistics  |  Credits