Laurea in Igiene dentale (Verona)
(abilitante alla professione sanitaria di igienista dentale) d.m. 270/04

Fondamenti biomolecolari della vita - BIOLOGIA APPLICATA

Codice insegnamento
4S000089
Docente
Maria Scupoli
crediti
2
Settore disciplinare
BIO/13 - BIOLOGIA APPLICATA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Lezioni CLID VERONA 1 anno 1 SEMESTRE dal 7-ott-2019 al 20-dic-2019.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di:
- fornire le conoscenze di base sulle caratteristiche strutturali, funzionali e molecolari degli organismi viventi;
- fornire le conoscenze fondamentali della genetica e della trasmissione dei caratteri ereditari nell'uomo.

L’obiettivo fondamentale del corso è far acquisire allo studente le conoscenze di base della biologia umana e dei meccanismi generali della biologia cellulare e molecolare.

Al termine del corso lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito le terminologia scientifica e le conoscenze utili per comprendere in modo critico i fondamenti della biologia, anche in relazione con lo stato di salute della popolazione umana.

Programma

Programma:
- Caratteristiche generali degli organismi viventi.
- Le macromolecole della vita: DNA , RNA.
- Struttura e funzione della cellula: caratteristiche generali, componenti subcellulari. Membrana plasmatica, citoplasma, nucleo.
- Le basi molecolari dell'informazione ereditaria. Caratteristiche del DNA. La replicazione del DNA.
- Espressione genica. Codice genetico, trascrizione, traduzione.
- Le mutazioni. I vari tipi e i meccanismi che le determinano. Mutazioni spontanee. Mutagenesi da agenti chimici e fisici.
- Organizzazione del genoma. Cromatina: composizione e struttura.
- I cromosomi: modelli strutturali, il cariotipo, anomalie.
- Il ciclo cellulare. La mitosi.
- Riproduzione sessuata e meiosi. Gametogenesi.
- Genetica. Trasmissione dei caratteri ereditari, leggi di Mendel. Genotipo e fenotipo, ereditarietà autosomica e legata al sesso.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Donati Stefani Taddei Biologia & Genetica Zanichelli 2019
Reece Urry Cain Wasserman Minorsky Jackson Campbell Biologia e Genetica (Edizione 1) Pearson 2015 9788865189320
Bonaldo, Crisafulli, D'Angelo, Francolini, Grimaudo, Rinaldi, Riva, Romanelli Elementi di Biologia e Genetica EdiSES 2019
Sadava, Hillis, Craig Heller, Hacker Elementi di Biologia e Genetica (Edizione 5) Zanichelli 2019

Modalità d'esame

L’esame del modulo di Biologia Applicata si svolge come test scritto contestualmente al modulo di Biochimica e riguarda potenzialmente tutti gli argomenti elencati nel programma di Biologia Applicata.
I quesiti sono formulati come domande a risposta multipla e domande a risposta aperta. Le domande richiedono la conoscenza della terminologia scientifica in ambito biologico, l’abilità di collegare in forma sistemica le conoscenze di biologia e genetica molecolare, la capacità di descrivere ed esemplificare le strutture biologiche.
L'esame consiste in una prova scritta cosi' strutturata:
- 16 domande a scelta multipla, ciascuna con quattro possibili risposte. Ogni risposta corretta vale 1.5 punti.
- 2 domande aperte, a cui lo studente dovra' brevemente rispondere in uno spazio limitato. Ogni risposta aperta vale 5 punti.
Lo scritto ha una durata di 75 minuti.
L'esame di Biologia sarà superato con un punteggio minimo di 18/30.





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits