Laurea interateneo in Tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro (Trento - ex sede Ala)
(abilitante alla professione sanitaria di tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro) d.m. 270/04

Scienze biomediche e azione dei fattori di rischio - FISIOPATOLOGIA

Codice insegnamento
4S000469
Docente
Daniele Longo
crediti
2
Settore disciplinare
MED/09 - MEDICINA INTERNA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
TRENTO
Periodo
TPALL 1° ANNO 1° SEMESTRE dal 1-ott-2019 al 20-dic-2019.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il modulo di Fisiopatologia, integrato all'interno del corso di "Scienze biomediche ed azione dei fattori di rischio", è rivolto agli studenti del primo anno. Tale insegnamento, dopo aver introdotto le basi della fisiologia medica, fornisce le conoscenze dei principi di fisiopatologia procedendo per organi ed apparati.

Programma

Il programma prevede l'approfondimento dei seguenti argomenti focalizzandosi costantemente sui fattori di rischio (modificabili e non modificabili) delle principali patologie.
- Fisiopatologia dell'apparato vascolare con particolare riferimento alle lesioni trombo-emboliche ed emorragiche;
- Fisiopatologia del cuore, con focus sulle alterazioni ischemiche, disturbi di conduzione elettrica, cause e manifestazioni cliniche dello scompenso cardiaco e dei principali tipi di shock;
- Concetto di omeostasi; fisiopatologia dei disturbi semplici dell'equilibrio acido base con introduzione ai disturbi doppi;
- Fisiopatologia del rene con particolare riferimento all'insufficienza renale acuta e cronica;
- L'ipertensione arteriosa: cause, sistemi di classificazione, stratificazione del rischio cardiovascolare e conseguenze prognostiche;
- Fisiopatologia delle alterazioni glicemiche; principali cause e manifestazioni cliniche del diabete mellito;
- Fisiopatologia dell'apparato digerente con particolare riferimento al fegato; cause e significato prognostico della cirrosi epatica e delle sue principali complicanze;
- Fisiopatologia del polmone e dell'insufficienza respiratoria in particolare;
- Fisiopatologia dell'emopoiesi con particolare riferimento all'eritropoiesi;
- Fisiopatologia delle lesioni neoplastiche e ruolo delle sostanze tossiche.

-LIBRI DI TESTO:
- Elementi di fisiopatologia generale di G.M. Pontieri, IV Edizione, Piccin, 2018
- Fisiopatologia ed elementi di patologia generale di K. McCance et al., Edra, 2016.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
G. M. Pontieri Elementi di Fisiopatologia Generale Piccin-Nuova Libraria 2018 8829929085
Kathryn L. McCance, Sue E. Huether Fisiopatologia ed elementi di patologia generale (Edizione 7) Edra 2016 978-88-214-4143-1
Vinay Kumar, Abul K. Abbas, J. C. Aster Robbins. Fondamenti di patologia e di fisiopatologia Edra 2013 8821437086

Modalità d'esame

Esame scritto a risposte multiple (un'unica risposta corretta) e/o domande aperte. Eventuale integrazione orale da concordare con il docente.





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits