Laurea in Tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare
(abilitante alla professione sanitaria di tecnico di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare) d.m. 270/04

Tecniche cardiovascolari invasive - METODI E TECNICHE DI EMODINAMICA

Codice insegnamento
4S000256
Docente
Gabriele Pesarini
crediti
2
Settore disciplinare
MED/50 - SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Lezioni PERF 1 SEMESTRE dal 1-ott-2019 al 20-dic-2019.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire una conoscenza teorico-pratica sulle principali metodiche diagnostico/teraputiche utilizzate in cardiologia interventistica, mediante lezioni frontali, discussioni round-table ed attività on-site direttamente nel laboratorio di emodinamica. Questo corso vuole inoltre fornire una panoramica sulle tecnologie di base ed evolute che potrebbero essere utilizzate o interpretate dal tecnico di fisiopatologia cardiocircolatoria che si trovi ad operare in emodinamica.

Programma

L'emodinamica - concetti e fondamenti
Le tecniche diagnostiche basilari in emodinamica
Il cateterismo cardiaco destro
Le procedure di angioplastica coronarica
I materiali in emodinamica
La strumentazione di laboratorio e sala controllo
Le tecniche di test fisiologico (FFR, iFR, Pd/Pa)
Le tecniche di imaging invasivo avanzato (IVUS, OCT)
Tecniche di supporto cardiocircolatorio percutanea (IABO, Impella, ECMO)

Modalità d'esame

L'esame verrà in genere espletato mediante questionario a risposta multipla. Un esame orale potrà essere eventualmente concordato tra il docente e gli studenti.





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits