Laurea in Scienze delle attività motorie e sportive - ordinamento dall'a.a. 2008/2009

Sociologia Applicata alle Scienze Motorie

Codice insegnamento
4S02431
Docente
Cristina Lonardi
Coordinatore
Cristina Lonardi
crediti
6
Settore disciplinare
SPS/07 - SOCIOLOGIA GENERALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
MOTORIE 2° semestre dal 2-mar-2020 al 31-mag-2020.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

A partire dalla presentazione generale di alcuni dei principali approcci e concetti utilizzati dalla sociologia per la comprensione delle caratteristiche della società e delle sue funzioni, il corso consentirà di identificare la dimensione sociale dello sport e dell’attività fisica, considerando questi ultimi da un punto di osservazione ad essi interno, cioè come degli specifici fenomeni sociali, ma anche da un punto di osservazione ad essi esterno, vale a dire come degli elementi della società che sono costantemente in relazione con altri elementi. Specifica attenzione sarà dedicata alla relazione tra salute e attività fisica. Tale relazione, nell’ottica della sociologia della salute, richiama questioni essenziali anche nelle scienze motorie: benessere individuale/wellness, cura del corpo, prevenzione di patologie tipiche della postmodernità.
Con la conclusione dell’insegnamento lo studente dovrà:
- conoscere i concetti fondamentali della sociologia applicata alle scienze motorie e il concetto di salute;
- essere in grado di identificare la dimensione sociale dei fenomeni sportivi e legati all’attività fisica e, in particolare, di analizzare la relazione tra attività fisica/corpo/salute;
- saper valutare l’impatto e la rilevanza sociale delle pratiche motorie;
- sapere utilizzare le competenze acquisite per avere una visione propriamente sociale dei fenomeni sportivi e legati all’attività fisica.

Programma

Per raggiungere gli obiettivi formativi dell’insegnamento, si seguirà il seguente programma:
1. Introduzione alla sociologia dello sport e dell'attività fisica.
4. Le principali teorie sociologiche utilizzate per spiegare e comprendere i fenomeni nel campo dello sport e dell’attività fisica.
5. Lo sport come istituzione sociale.
6. Lo sport nel processo di socializzazione.
7. La sociologia della salute: benessere individuale/wellness, cura del corpo, prevenzione di patologie tipiche della postmodernità
8. I concetti di salute e la loro relazione con lo sport e l’attività fisica
9. Corpo, sport, salute, società: relazioni e intersezioni nella società postmoderna

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Gomes R.M. "Il corpo trasparente: biopotere e biosapere nella società dei consumi" in Sport e Salute - Salute e Società VII - 2/2008 Franco Angeli 2008 Articolo in rivista scientifica, compreso tra le pagine 177 e 197.
Porro N. "La sportivizzazione della salute" in Sport e Salute - Salute e Società VII - 2/2008 Franco Angeli 2008 Articolo in rivista scientifica, compreso tra le pagine 23 e 45
Porro N. Lineamenti di sociologia dello sport Carocci 2013 9788843018659 Manuale di riferimento del corso. Durante il corso saranno indicate specifiche parti del manuale da preparare per l'esame.
Russo G. "Lo sport, un circuito relazionale" in Questioni di ben-essere. Pratiche emergenti di cultura, sport, consumi Franco Angeli 2013 Capitolo di libro
Lonardi C. Salute, in (a cura di) Cipolla C., I concetti fondamentali del sapere sociologico Franco Angeli 2011 Capitolo di libro

Modalità d'esame

La prova d’esame è finalizzata all’accertamento delle competenze maturate dagli studenti. Sono oggetto di accertamento i contenuti presenti nel programma dell’insegnamento. L’esame consiste, per tutti gli studenti, in una prova scritta con domande a risposta aperta e a risposta preordinata, riguardanti potenzialmente tutti i contenuti del programma. La votazione conseguita con la prova è espressa in trentesimi.





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits