Master's degree in Nursing and Obstetrics (Verona)

Planning and management of training processes (2019/2020)

Course code
4S000457
Credits
7
Coordinator
Giorgio Gosetti
Other available courses

Teaching is organised as follows:
Unit Credits Academic sector Period Academic staff
SOCIOLOGIA DELLE ORGANIZZAZIONI 2 SPS/09-ECONOMIC SOCIOLOGY AND SOCIOLOGY OF WORK AND ORGANIZATIONS LMSIO VR - 2° ANNO 2° SEM. Giorgio Gosetti
MODELLI ASSISTENZIALI E ORGANIZZATIVI INNOVATIVI 2 MED/45-NURSING LMSIO VR - 2° ANNO 2° SEM. Dario Laquintana
MODELLI ORGANIZZATIVI IN AMBITO MATERNO-INFANTILE 1 MED/47-MIDWIFERY LMSIO VR - 2° ANNO 2° SEM. Marina Carfagna
PSICOLOGIA DEL LAVORO 2 M-PSI/06-WORK AND ORGANIZATIONAL PSYCHOLOGY LMSIO VR - 2° ANNO 2° SEM. Riccardo Sartori

Learning outcomes

L’insegnamento si propone di analizzare gli elementi costitutivi delle organizzazioni complesse appartenenti all’area dei servizi sanitari. Approfondire i principali metodi e strumenti di analisi organizzativa, che consentono di leggere l’organizzazione nei suoi processi interni e nelle relazioni con il contesto di riferimento. Sviluppare la capacità di contestualizzare l’utilizzo degli strumenti all’interno delle dinamiche organizzative, con particolare riferimento a quelle che caratterizzano i modelli organizzativi a rete. Analizzare il processo decisionale nei suoi aspetti cognitivi, emotivi e comportamentali. MODULO PSICOLOGIA DEL LAVORO Obiettivi formativi: Il Modulo di Psicologia del Lavoro ruoterà attorno al concetto di processo decisionale (problemfinding, problem-setting, problem-solving e decision-making), affrontato nei suoi aspetti cognitivi, emotivi e comportamentali, e si svilupperà secondo la direttiva "individuo – gruppo – organizzazione". 8 MODULO SOCIOLOGIA DELLE ORGANIZZAZIONI Obiettivi formativi:  la conoscenza degli elementi costitutivi delle organizzazioni complesse appartenenti all’area dei servizi sanitari  la conoscenza dei principali metodi e strumenti di analisi organizzativa, che consentono di leggere l’organizzazione nei suoi processi interni e nelle relazioni con il contesto di riferimento  la capacità di contestualizzare l’utilizzo degli strumenti all’interno delle dinamiche organizzative, con particolare riferimento a quelle che caratterizzano i modelli organizzativi a rete  la capacità di individuare i fattori determinanti della progettazione organizzativa.





© 2002 - 2019  Verona University
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistics  |  Credits