Laurea in Igiene dentale (Verona)
(abilitante alla professione sanitaria di igienista dentale) d.m. 270/04

Informatica

Codice insegnamento
4S00093
Docente
Riccardo Lora
Coordinatore
Riccardo Lora
crediti
2
Settore disciplinare
INF/01 - INFORMATICA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Lezioni CLID VERONA 1 anno 1 SEMESTRE dal 7-ott-2019 al 20-dic-2019.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Conoscenza del ruolo dell’informatica nelle strutture sanitarie e dei suoi utilizzi ai fini descrittivi e riepilogativi, gestionali, di sanità pubblica, di sorveglianza e di valutazione epidemiologica. Apprendimento dell’utilizzo del programma Microsoft Office, in particolare di Excel per l’analisi dei dati, di Word per la creazione di un Indice/Sommario e per la Stampa unione, di PowerPoint per la presentazione sintetica di dati (tabelle e grafici) e di studi di ricerca.

Programma

1. Fondamenti d'informatica.
- Codici e calcolo binario.
- Architettura degli elaboratori e sistemi operativi.
- Linguaggi di programmazione e applicazioni.

2. Applicazioni per l'ufficio (con esercitazioni in laboratorio).
- Elaborazione di testi (Word).
- Fogli di calcolo (Excel).
- Presentazioni (PowerPoint).

3. World Wide Web (con esercitazioni in laboratorio).
- Reti di computer, Internet e World Wide Web.
- Gestione della sicurezza online.
- Uso approriato della posta elettronica.
- Ricerche sul World Wide Web.

4. Basi di dati.
- Organizzazione di una base di dati.
- Recupero e analisi dei dati.
- Trattamento dei dati personali.

L'insegnamento è disponibile anche in un ambiente di apprendimento online, con diapositive, esercizi e video-tutorial.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Charles Petzold Code: The Hidden Language of Computer Hardware and Software Microsoft Press 2000 978-07-35611-31-3
Storchi, Mario R. La nuova ECDL più full standard Edizioni Manna 2016 978-88-87752-95-3

Modalità d'esame

La prova si compone di due parti: un questionario a risposta multipla (30 domande per un massimo di 30 punti)
e la consegna di un elaborato da inviare via email consistente in un esercizio in Word ed Excel (per un massimo di 30 punti). Il voto è la media dei voti delle due parti. Entrambe devono avere un voto minimo di 18/30.





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits