Laurea magistrale a ciclo unico in Odontoiatria e protesi dentaria

Patologia generale e immunologia (2019/2020)

Codice insegnamento
4S02656
Crediti
9
Coordinatore
Flavia Bazzoni

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
IMMUNOLOGIA 3 MED/04-PATOLOGIA GENERALE LEZIONI 2° SEMESTRE Stefania Cane'
PATOLOGIA GENERALE 6 MED/04-PATOLOGIA GENERALE LEZIONI 2° SEMESTRE Flavia Bazzoni

Obiettivi formativi

Gli obiettivi fondamentali del sono: 1) l’acquisizione degli strumenti concettuali e scientifici per spiegare le cause e i meccanismi delle malattie umane ed il ruolo del sistema immunitario; 2) la comprensione dei meccanismi molecolari che stanno alla base di processi patologici riguardanti alcuni aspetti essenziali delle funzioni di cellule e tessuti e che presiedono alla reazione a danni tessutali e alla loro riparazione. Per far comprendere la complessità dei processi patologici, vengono affrontate in modo integrato alcune manifestazioni di danno cellulare e le loro conseguenze sul funzionamento di organi e a livello d’organismo. Il corso affronta in dettaglio tutti gli aspetti relativi ai processi reattivi e riparativi dei danni cellulari e tessutali, vale a dire la reazione infiammatoria acuta e cronica e la risposta immune acquisita. Di queste vengono descritte cause, basi molecolari e cellulari, forme di manifestazione, meccanismi di evoluzione e controllo, conseguenze patologiche. Vengono altresì affrontate in termini generali le cause dei tumori, i meccanismi molecolari che ne regolano l’insorgenza, lo sviluppo e la formazione delle metastasi, le conseguenze generali delle neoplasie (sindromi paraneoplastiche, cachessia). 18 Particolare attenzione è rivolta all’acquisizione da parte dello studente della conoscenza dei termini scientifici e del linguaggio che vengono usati in patologia al fine di una efficace comunicazione con gli altri operatori sanitari MODULO IMMUNOLOGIA Obiettivi formativi. L’obiettivo fondamentale del Corso di Immunologia è l’acquisizione degli strumenti concettuali e scientifici per comprendere il funzionamento del sistema Immunitario in salute e malattia. In particolare gli obiettivi sono: 1. Acquisizione della conoscenza dei meccanismi biologici fondamentali che regolano il funzionamento del sistema immunitario nella difesa contro le malattie; 2. Acquisizione della conoscenza dei meccanismi patologici del sistema immunitario, in particolare nei fenomeni di ipersensibilità, autoimmunità ed immunodeficienza; 3. Approfondimenti sull’immunologia del cavo orale. 4. Patologie immunologiche del cavo orale. 5. Patologia immunitaria sistemica e sua rappresentazione a livello del cavo orale. MODULO PATOLOGIA GENERALE Obiettivi formativi. L’obiettivo fondamentale del Corso di Patologia è l’acquisizione degli strumenti concettuali e scientifici per spiegare le cause e i meccanismi delle malattie umane. In particolare gli obiettivi sono: 1. Conoscere i principali fattori patogeni chimici, fisici e biologici e i loro effetti (danno biologico) sulla materia vivente, sulle cellule e sui tessuti. Conoscere i principi generali dei disordini dell’integrità e dell’identità biologica e dell’omeodinamica dei sistemi complessi. 2. Conoscere le reazioni al danno biologico che sono determinanti nei processi fisiopatologici acuti e cronici, con particolare riferimento ai meccanismi dell’infiammazione, dell’emostasi e della guarigione delle ferite. 3. Conoscere l’eziopatogenesi delle più diffuse malattie genetiche, congenite ed acquisite, con particolare riferimento alle malattie degenerative dei vasi, alle coagulopatie e alle neoplasie. Approfondimenti su patologie del cavo orale e sulle relazioni tra patologie odontostomatologiche e malattie sistemiche. 4. Acquisire la conoscenza dei termini scientifici e del linguaggio che vengono usati in patologia al fine di una efficace comunicazione con gli altri operatori sanitari.

Programma

------------------------
MM: IMMUNOLOGIA
------------------------
Organizzazione del sistema immunitario: 1. Anatomia del sistema immunitario: organi linfoidi in generale (milza, linfonodi, placche di Peyer, appendice, midollo osseo e timo), organi linfoidi del cavo orale (tonsille palatine, linguali e faringee, linfonodi distrettuali, intralinguali, cellule linfatiche della sottomucosa, tessuto linfatico delle ghiandole salivari e gengivale). 2. Citologia del sistema immunitario: linfociti, NK, cellule dendritiche. Le classi di linfociti: linfociti B, linfociti T e le varie sottoclassi di linfociti T. Antigeni e anticorpi. 3. Biochimica del sistema immunitario: molecole (Immunoglobuline, T cell receptor, molecole MHC, molecole costimolatorie). Fisiologia del sistema immunitario: 1. Processazione e presentazione dell’antigene. 2. Le risposte adattative specifiche: risposta immunitaria cellulo-mediata ed umorale. 3. Citochine e cooperazione cellulare. 4. Difesa contro le infezioni. 5. Risposte difensive e offensive. 6. Immunoprofilassi attiva e passiva. 7. Tolleranza immunologica. Patologia del sistema immunitario: 1. Reazioni da ipersensibilità. 2. Malattie autoimmuni. 3. Immunodeficit. 4. Immunità e tumori. 5. Immunoematologia, gruppi sanguigni. 6. Immunologia dei trapianti e sistema HLA. Immunologia del cavo orale: 1.Ecosistema e microbiologia del cavo orale. La placca batterica. Attivazione linfocitaria da parte di microrganismii a livello del cavo orale. 2. I meccanismi effettori umorali e le IgA secretorie. 3. Immunologia delle infezioni orali: carie, malattia parodontale, malattia pulpo-apicale, infezioni virali, micosi. Immunopatologia del cavo orale: 1. Malattie immunologiche sistemiche e riflessi a livello oro-faringeo. 2. Le manifestazioni orali dell’ ipersensibilità e dell’ autoimmunità. 3. conseguenze degli immunodeficit primitivi e secondari, con particolare riguardo alle infezioni da HIV. 4. Immunologia dei trapianti dentari
------------------------
MM: PATOLOGIA GENERALE
------------------------
1. Introduzione Concetti generali: Il processo patologico come alterazione dell’omeostasi: adattamento, compenso, reattività e malattia. Patogenesi Eziologia generale Glossario 2. Patologia cellulare: meccanismi elementari di danno cellulare; la lesione biochimica. Patogenesi del danno ipossico/ischemico. Patogenesi del danno da radicali (stress ossidativo). Patologie da radicali liberi dell’ossigeno Patogenesi del danno da radiazioni Cause biologiche di malattia: concetti generali della patogenesi delle malattie infettive (infettività, virulenza, resistenza dell'ospite). Endotossine ed esotossine: caratteristiche fisico-chimiche. Effetti biologici. Bersagli molecolari. Schema generale del ciclo di un virus nella cellula. La necrosi cellulare. Principali marcatori sierici di necrosi. Classificazione anatomo-patologica della necrosi. 3. Introduzione al sistema immune: composizione e funzione. Sistema ematopoietico; composizione del sangue; ematocrito e formula leucocitaria. Caratteristiche morfologiche e funzionali di ciascuna popolazione leucocitaria. Cellule del sistema reticolo-endoteliale. Differenziazione e maturazione cellule della linea linfoide e mieloide. La risposta immune naturale e acquisita: concetti generali. La risposta infiammatoria: cause; segni cardinali; angioflogosi e istoflogosi. Risposta vascolare. Essudato: caratteristiche e funzioni Fase cellulare dell'angioflogosi: migrazione leucocitaria, rolling, attivazione, adesione ferma, diapedesi. Molecole di adesione: selettine, integrine, immunoglobuline. Chemiotassi e fattori chemiotattici. Azioni dei leucociti nel sito infiammatorio: fagocitosi, meccanismi battericidi ossigeno-dipendenti e indipendenti. Immunodeficienze da difetto delle cellule fagocitiche: LAD, CGD. Mediatori dell'infiammazione: concetti generali, requisiti, fonti di mediatori. Caratteristiche dei sistemi plasmatici: il sistema della coagulazione; il sistema del complemento; il sistema delle chinine; il sistema fibrinolitico. Mediatori di orgine cellulare: (i) preformati; (ii) neoformati (rapidi); (iii) neoformati (lenti). Le citochine: concetti generali, famiglie di citochine, ruolo fisiologico, modalità d'azione, criteri di identificazione di una citochina proinfiammatoria. Le chemochine: C, CC, CXC, CX3C. Citochine proinfiammatorie: cascata citochinica nell'infiammazione. TNF-alpha, IL-1, IL-6: cellule producenti, stimoli, azioni biologiche, effetti locali, sistemici e patologici. TNFa in diverse patologie. Le sindromi autoinfiammatorie: definizione, cause, strategie terapeutiche. Meccansimi di inibizione delle citochine proinfiammatorie. Le terapie anti-citochiniche nelle patologie autoimmuni. Regolazione negativa delle citochine primarie dell’infiammazione: Interleuchina 10, interleuchina 1ra. La risposta citochinica nella sepsi e nell'esercizio fisico. Interferoni: classi, cellule producenti, stimoli, azioni biologiche, ruolo in patologie. Effetti sistemici dell'infiammazione. Patogenesi dello shock settico. 4. Conseguenze dell'angioflogosi. Istoflogosi: flogosi interstiziale diffusa, flogosi granulomatosa caratteristiche e differenze. Il granuloma: composizione, istogenesi, tipi di granuloma. Granuloma da corpo estraneo; granuloma immune. La riparazione tissutale: tipi cellulari coinvolti nei processi riparativi. Guarigione delle ferite: per prima intenzione e per seconda intenzione: il tessuto di granulazione. Fibroplasia e rimodellamento tissutale. 5. Genoma ed epigenoma. "Histone code". RNA non coding. Apoptosi: via estrinseca e via intrinseca. 6. Meccanismi di regolazione della proliferazione e della differenziazione cellulare. Metaplasia, displasia e neoplasia. Caratteristiche della proliferazione neoplastica. Caratteristiche fenotipiche, comportamentali, metaboliche e genetiche delle cellule neoplastiche maligne. Eziopatogenesi dei tumori. Prove/osservazioni della patogenesi genetica dei tumori. Storia naturale del tumore: tappe evolutive del processo di cancerogenesi, progressione neoplastica ed eterogeneità genetica. Basi molecolari della trasformazione neoplastica: famiglie di geni che regolano importanti funzioni cellulari: proto-oncogeni, oncogeni, oncosoppressori. Meccanismi che trasformano i proto-oncogeni in oncogeni: modificazioni quantitative e qualitative. Classi di oncogeni: (I) fattori di crescita (EGF); (II) recettori per fattori di crescita (EGFR/ErbB, Her2 receptor/Neu); (III) proteine implicate nella trasduzione del segnale (ras); (IV) fattori di trascrizone nucleare (myc); (V) proteine cromatiniche; (VI) proteine che controllano il ciclo cellulare; (VII) microRNA; (VIII) proteine che controllano l'apoptosi (Bcl2 family). Oncosoppressori. Cicline, retinoblastoma, p53: ruolo fisiologico e patologico. Ipotesi di Knudson. Condizioni ereditarie associate ad aumentato rischio di cancro. Cancerogenesi virale. Classificazione, grado e stadio dei tumor. iSistema TNM. Neoplasie benigne e maligne ematologiche. Neoplasie benigne e maligne del cavo orale. Le metastasi: vie e tappe di diffusione metastatica. Chachessia neoplastica e sindromi paraneoplastiche. Immunologia dei tumori.

Modalità d'esame

------------------------
MM: IMMUNOLOGIA
------------------------
orale
------------------------
MM: PATOLOGIA GENERALE
------------------------
Colloquio orale.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Abul K. Abbas, Andrew H. Lichtman and Shiv Pillai Le basi dell' immunologia (Fisiopatologia del sistema immunitario) (Edizione 5) Edra LSWR S.p.A. 2014 978-88-214-4255-1
F. Mainiero - R. Misasi - M. Sorice Patologia Generale e Fisiopatologia generale Piccin 2019 978-88-299-2963-4
Abbas A.K et al. Immunologia Cellulare e Molecolare (Edizione 9) Elsevier 2018




© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits