Laurea in Fisioterapia (Verona)
(abilitante alla professione sanitaria di fisioterapista) d.m. 270/04

Fondamenti educativi, relazionali e organizzativi nella disabilità (2019/2020)

Codice insegnamento
4S007312
Crediti
6
Coordinatore
Alessandro Picelli

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
DINAMICHE RELAZIONALI NEL LAVORO DI GRUPPO 1 M-PSI/06-PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI FISIO VR 1A2S Cinzia Biondani
METODOLOGIA DELL'EDUCAZIONE TERAPEUTICA NELLE RELAZIONI D'AIUTO 2 M-PED/01-PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE FISIO VR 1A2S Romina Leardini
SISTEMI DI VALUTAZIONE DELLA DISABILITA' E ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI RIABILITATIVI 2 MED/34-MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA FISIO VR 1A2S Alessandro Picelli
AUSILI E TECNOLOGIE PER L'AUTONOMIA E LA DISABILITA' 1 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE FISIO VR 1A2S Silvia Margonari

Obiettivi formativi

Fornire conoscenze di base riguardanti gli ausili e le tecnologie per l’autonomia e la disabilità, l’educazione terapeutica nelle relazioni d’aiuto, le dinamiche relazionali nel lavoro di gruppo, l’organizzazione dei servizi riabilitativi e i sistemi di valutazione delle disabilità. MODULO: AUSILI E TECNOLOGIE PER L'AUTONOMIA E LA DISABILITÀ Conoscere gli aspetti normativi e la classificazione delle tecnologie e gli ausili per la riabilitazione, l’autonomia, l’integrazione scolastica, lavorativa e sociale delle persone con disabilità. Conoscere gli aspetti essenziali nel processo di valutazione e proposta di ortesi e di ausili, in particolare per le diverse posture e la mobilità (sia deambulatoria che in carrozzina, sia in ambienti interni che esterni). Conoscere le componenti fondamentali di una protesi e le relative diverse tipologie. Conoscere le principali strategie per la comunicazione aumentativa alternativa nelle disabilità motorie e sensoriali e i relativi strumenti tecnologici. Sviluppare conoscenze e competenze circa le possibili soluzioni per la mobilità della persona con disabilità. Conoscere i criteri di scelta della carrozzina sia manuale che elettronica. MODULO: METODOLOGIA DELL'EDUCAZIONE TERAPEUTICA NELLE RELAZIONI D'AIUTO Riconoscere gli elementi costitutivi della relazione terapeutica con fine educativo/riabilitativo, alcuni tratti del proprio stile comunicativo, esercitare l’ascolto empatico e la comunicazione efficace nella relazione con la persona, tutori e gruppo classe. Conoscere gli aspetti metodologici dell’educazione terapeutica, le componenti essenziali di un piano educativo, le possibili strategie di verifica dell’apprendimento di quanto trasmesso al paziente o ai suoi caregiver. Riflettere su aspetti educativi e formativi oggi particolarmente rilevanti, e conoscere un panorama generale dello sviluppo dell’individuo e dei suoi bisogni in campo assistenziale. MODULO: SISTEMI DI VALUTAZIONE DELLE DISABILITÀ E ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI RIABILITATIVI Conoscere il concetto di salute secondo l’OMS e la classificazione ICF secondo il modello biopsico-sociale. Conoscere l’evoluzione del "pensiero" riabilitativo e le relative teorie Conoscere il concetto di indicatori di efficacia per il monitoraggio del raggiungimento degli obiettivi riabilitativi. Conoscere l’organizzazione dei diversi setting riabilitativi del Sistema Sanitario Nazionale e del Privato accreditato. MODULO: DINAMICHE RELAZIONALI NEL LAVORO DI GRUPPO Offrire agli studenti una panoramica generale riguardo i doveri dei professionisti della salute in un’ottica che valorizzi il lavoro di team, le competenze, la responsabilità, l’integrazione e l’autonomia professionale

Programma

MODULO: DINAMICHE RELAZIONALI NEL LAVORO DI GRUPPO
Il programma si focalizzerà su tematiche riguardanti, in particolare, la relazione individuo-gruppo, il processo di socializzazione, i ruoli nel gruppo ed il lavoro di gruppo

MODULO: METODOLOGIA DELL'EDUCAZIONE TERAPEUTICA NELLE RELAZIONI D'AIUTO
Il programma si focalizzerà su tematiche riguardanti, in particolare, la cornice normativa e professionale nonché la concettualità ed i modelli di educazione terapeutica, i processi di adattamento alla malattia, le fasi della progettazione educativa, l'applicazione delle tecniche e strategie efficaci per facilitare la comunicazione nel processo di educazione al paziente

MODULO: SISTEMI DI VALUTAZIONE DELLE DISABILITÀ E ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI RIABILITATIVI
Il programma si focalizzerà su tematiche riguardanti, in particolare, il concetto di salute secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, la Classificazione Internazionale del Funzionamento, della Disabilità e della Salute (ICF), il concetto di indicatori di efficacia per il monitoraggio del raggiungimento degli obiettivi riabilitativi, la legislazione sanitaria italiana e della struttura del Servizio Sanitario Nazionale e regionale, soprattutto in relazione alle attività di tipo riabilitativo.

MODULO: AUSILI E TECNOLOGIE PER L'AUTONOMIA E LA DISABILITÀ
Il programma si focalizzerà su tematiche riguardanti, in particolare, i concetti di base sugli ausili, gli aspetti normativi a sostegno della persona con disabilità, il quadro normativo e legislativo italiano in tema di ausili, i criteri per la scelta individualizzata degli ausili, l'iter prescrittivo degli ausili, gli ausili e l'autonomia domestica / l'integrazione lavorativa / l'integrazione scolastica, gli ausili per la postura e la mobilità, le componenti fondamentali di una protesi e le diverse tipologie di protesi.

Modalità d'esame

Prova scritta ed orale

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Bonaiuti Le scale di misura in riabilitazione (Edizione 3) SEU 2011 9788865150269
Nino Basaglia Medicina Riabilitativa Idelson - Gnocchi 2009 9788879474917
Giorgio N. Valobra, Renato Gatto, Marco Monticone Trattato di medicina fisica e riabilitazione Utet Scienze Mediche 2007 8802078963
D’Ivernois J.F. - Gagnayre R. Educare il paziente. Un approccio pedagogico. (Edizione 3) McGraw-Hill 2009 9788838636776
A. Beghelli, A. Ferraresi, M. Manfredini Educazione terapeutica (Edizione 2) Carocci Faber 2015




© 2002 - 2019  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits