Bachelor's degree in Physiotherapy (to qualify as a physiotherapist) (Verona)

ADVANCED METHODOLOGIES IN NEUROLOGICAL PHYSIOTHERAPY (2019/2020)

Course code
4S007277
Credits
8
Coordinator
Valentina Moro

Teaching is organised as follows:
Unit Credits Academic sector Period Academic staff
NEUROPSICOLOGIA CLINICA 2 M-PSI/02-PSYCHOBIOLOGY AND PHYSIOLOGICAL PSYCHOLOGY FISIO VR 2A2S Silvia Savazzi
STRATEGIE AVANZATE IN FISIOTERAPIA NELLE NEUROLESIONI E NELLE MALATTIE NEURODEGENERATIVE 2 MED/48-NURSING IN NEUROPSYCHIATRY AND REHABILITATION FISIO VR 2A2S Alberto Frisanco
METODOLOGIA DELLA FISIOTERAPIA NEI DISORDINI DELLE FUNZIONI COGNITIVE 1 MED/48-NURSING IN NEUROPSYCHIATRY AND REHABILITATION FISIO VR 2A2S Valentina Moro
ROBOTICA E ANALISI DEL MOVIMENTO IN FISIOTERAPIA 1 ING-INF/06-ELECTRONIC AND INFORMATICS BIOENGINEERING FISIO VR 2A2S Davide Conte
RIABILITAZIONE NEUROLOGICA 2 MED/34-PHYSICAL AND REHABILITATION MEDICINE FISIO VR 2A2S Nicola Smania

Learning outcomes

Fornire conoscenze di base riguardanti la riabilitazione neurologica e la neuropsicologia clinica, le strategie di trattamento riabilitativo delle neurolesioni e delle malattie neurodegenerative (basate anche su tecnologie innovative quali l’analisi del movimento e la robotica) nonché dei disordini cognitivi.

MODULO: RIABILITAZIONE NEUROLOGICA Acquisire gli elementi per la comprensione dell’impatto delle patologie neurologiche sulla vita di relazione e partecipazione della persona, dell’importanza e necessità di un approccio olistico e interdisciplinare del team. Conoscere le alterazioni funzionali correlate agli eventi morbosi del Sistema Nervoso, conoscere i concetti di Atto motorio, comportamento e il concetto di neuroplasticità come presupposto del recupero funzionale. Conoscere e correlare i segni e sintomi alle patologie del Sistema Nervoso Centrale e Sistema Nervoso Periferico.

MODULO: STRATEGIE AVANZATE IN FISIOTERAPIA NELLE NEUROLESIONI E NELLE MALATTIE NEURODEGENERATIVE Analizzare criticamente, sotto il profilo storico e scientifico, le diverse teorie della riabilitazione che hanno condotto a diversi approcci riabilitativi. Conoscere i principi alla base dell’esame neuroriabilitativo; correlare le conoscenze teoriche con i dati che emergono dall’osservazione e dalla valutazione a carico dei vari sistemi funzionali del paziente. Conoscere e saper utilizzare le metodologie per la valutazione del paziente con problematiche neurologiche. Saper condurre la valutazione fisioterapica e programmare il trattamento in malattie neurologiche (es. Malattia di Parkinson, SLA, Sclerosi Multipla …) integrando agli esercizi terapeutici specifici la riflessione su possibili modifiche dei fattori ambientali e su strategie specifiche di educazione terapeutica nelle situazioni persistenti o degenerative.

MODULO: METODOLOGIA DELLA FISIOTERAPIA NEI DISORDINI DELLE FUNZIONI COGNITIVE Conoscere la metodologia di valutazione e trattamento delle principali disfunzioni cognitive di interesse fisioterapico (es. eminattenzione, emisomatoagnosia, aprassie….) e saper costruire o adattare l’esercizio terapeutico. Saper valutare l’impatto delle alterazioni delle funzioni mentali (es. stato di vigilanza, attenzione, memoria, ….) nel processo fisioterapico e adattarlo conseguentemente. Conoscere gli aspetti generali delle possibili alterazioni del linguaggio e della comunicazione in ambito neurologico e realizzare una efficace integrazione con il logopedista.

MODULO: NEUROPSICOLOGIA CLINICA Permettere l'apprendimento dei principi di base dei processi cognitivi correlandoli alle loro basi neurali. In particolare il modulo fornirà l’opportunità di analizzare alcuni comportamenti alterati di pazienti affetti da lesioni del sistema nervoso centrale e correlarli ai dati di imaging.

MODULO: ROBOTICA E ANALISI DEL MOVIMENTO IN FISIOTERAPIA Fornire conoscenze riguardanti l’applicazione in ambito riabilitativo di tecnologie innovative basate su dispositivi elettromeccanici e robotici per l’arto superiore ed inferiore. Conoscere i principi di utilizzo ed impiego in ambito riabilitativo di dispositivi per l’analisi dei parametri spazio-temporali, cinetici e cinematici del movimento basati sull’utilizzo di polielettromiografia di superficie e motion capture.

Syllabus

------------------------
MM: NEUROPSICOLOGIA CLINICA
------------------------
Topics covered will be: agnosia, unilateral spatial neglect, apraxia, speech disorder, amnesia, neuropsychology of emotions.
------------------------
MM: STRATEGIE AVANZATE IN FISIOTERAPIA NELLE NEUROLESIONI E NELLE MALATTIE NEURODEGENERATIVE
------------------------

------------------------
MM: METODOLOGIA DELLA FISIOTERAPIA NEI DISORDINI DELLE FUNZIONI COGNITIVE
------------------------
General aspects of neuropsychological rehabilitation: cerebral plasticiy, the theories of intelligent, the educational aspects of rehabilitation - Deficit of attention - Neglect - The disorders of body representation - Disorders of emotional behavioural
------------------------
MM: ROBOTICA E ANALISI DEL MOVIMENTO IN FISIOTERAPIA
------------------------
1st part: Electromechanical Technologies fro rehabilitation (5h) - Electromechanical and robotic devices for rehabilitation: definitions, clinical rationale, history and evolution - examples of commercial devices and their use in daily clinical routine 2nd part: Technologies for movement analysis (5h) - movement analysis: definitions, clinical rationale, history and evolution of movement analysis in clinical environment - biomechanical measures of clinical interest, measuring methodologies - clinical movement analysis of the lower and upper limb: analogies, differences and critical aspects - examples and clinical case studies
------------------------
MM: RIABILITAZIONE NEUROLOGICA
------------------------
Clinical evolution and disabling aspects of the most common neurological diseases. Disorders of cognitive functions and consequent disability Interactions between congnitive and motor dysfunctions. Psychological disorders associated with neurological diseases and potential interactions with the rehabilitation plan. Pathogenesis of dysfunctions resulting from injuries at different levels of the central and peripheral nervous system. How a neurological deficit (I.e. strength, somatic-sensation deficit) interferes with movement control. Bases of the most recent neurorehabilitative therapeutic approaches.

Assessment methods and criteria

------------------------
MM: NEUROPSICOLOGIA CLINICA
------------------------
written examination with open questions
------------------------
MM: STRATEGIE AVANZATE IN FISIOTERAPIA NELLE NEUROLESIONI E NELLE MALATTIE NEURODEGENERATIVE
------------------------

------------------------
MM: METODOLOGIA DELLA FISIOTERAPIA NEI DISORDINI DELLE FUNZIONI COGNITIVE
------------------------
Written exam on the whole program, with open questions. The student will be asked to respond correctly to at least three of the four questions.
------------------------
MM: ROBOTICA E ANALISI DEL MOVIMENTO IN FISIOTERAPIA
------------------------
Written exam with open and/or multiple choice questions
------------------------
MM: RIABILITAZIONE NEUROLOGICA
------------------------
Multiple Answer Quiz Open questions

Reference books
Author Title Publisher Year ISBN Note
Elisabetta Làdavas, Anna E. Berti Neuropsicologia Il Mulino 2014 8815252290
FitzGerald Neuroanatomia con riferimenti funzionali e clinici Edra 2016
Perry J. Analisi del movimento 2005
Colombo - Sanguineti Rehabilitation Robotics Elsevier 2018
Sandrini Giorgio, Dattola Roberto Compendio di Neuroriabilitazione (Edizione 1) VERDUCI EDITORE S.R.L 2012 88-7620-861-5
Francesconi Katia, Gandini Giovanni L'intelligenza nel movimento: percezione, propriocezione, controllo postulare (Edizione 1) Edi-Ermes 2015 978-88-7051-422-3
Otto Schimpf Riabilitazione Neurologica (Edizione 1) Edi-Ermes 2007 978-88-7051-253-3




© 2002 - 2019  Verona University
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistics  |  Credits