Laurea in Infermieristica (Verona)
(abilitante alla professione sanitaria di infermiere) d.m. 270/04

Infermieristica clinica in area chirurgica [Matricole dispari] (2019/2020)

Codice insegnamento
4S000106
Crediti
6
Coordinatore
Arianna Caliaro

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
INFERMIERISTICA CLINICA CHIRURGICA 2 MED/45-SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE INF VR - 2° anno 2° sem Arianna Caliaro
ANESTESIOLOGIA E TERAPIA ANTALGICA 1 MED/41-ANESTESIOLOGIA INF VR - 2° anno 2° sem Katia Donadello
ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA 1 MED/33-MALATTIE APPARATO LOCOMOTORE INF VR - 2° anno 2° sem Roberto Valentini
CHIRURGIA GENERALE 2 MED/18-CHIRURGIA GENERALE INF VR - 2° anno 2° sem Salvatore Paiella

Obiettivi formativi

L’insegnamento si propone di approfondire alcuni quadri clinici rilevanti epidemiologicamente ed esemplari ai fini assistenziali sviluppandoli con un approccio chirurgico ed infermieristico integrato. I problemi del paziente saranno affrontati considerando la loro evoluzione, la valutazione del paziente ragionata e la scelta di interventi assistenziali basati sulle evidenze, appropriatezza e bisogni del paziente.

MODULO ANESTESIOLOGIA E TERAPIA ANTALGICA: Il corso si propone di fornire allo studente le conoscenze riguardanti gli ambiti anestesiologico ed antalgico. Particolare attenzione viene rivolta alla somministrazione anestesiologica, a seconda del contesto in cui ci si troverà ad agire (sala operatoria, ambulatorio, pronto soccorso, rianimazione, ecc.). Tutto viene proposto in modo critico sulla base dell'Evidence Based Medicine a disposizione. Tra gli obiettivi del corso figurano la conoscenza delle tecniche anestesiologiche principali, della preparazione del paziente chirurgico sia d'elezione che d'urgenza e della fisiopatologia del dolore acuto e cronico.

MODULO CHIRURGIA GENERALE: L’insegnamento si propone di approfondire quadri clinici di pertinenza chirurgica epidemiologicamente rilevanti ed esemplari dal punto di vista assistenziale. Saranno sviluppati con un approccio chirurgico - assistenziale integrato. Saranno trattati i problemi, i rischi e la pianificazione degli interventi considerando la loro evoluzione nel peri-operatorio, le prove di efficacia e le necessità educative e di dimissione pianificata

MODULO INFERMIERISTICA CLINICA CHIRURGICA: Lo studente conosce le patologie e i trattamenti dell’area chirurgica generale, ortopedica e traumatologica. Lo studente è in grado di stabilire sulla base delle problematiche specifiche, un piano assistenziale ed educativo rivolto alla prevenzione, gestione e riabilitazione del paziente in ambito chirurgico generale, ortopedico e traumatologico

MODULO ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA: Permettere allo studente di riconoscere le principali patologie dell'apparato muscolo scheletrico. Fornire dei cenni di trattamento. Nozioni di fisioterapia e terapie fisiche. Definire il ruolo del laureato in scienze infermieristiche nel recupero dell'infortunato e della sua ripresa delle normali attività.





© 2002 - 2019  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits