Laurea magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche - Bolzano

Metodi avanzati di assessment, prevenzione e assistenza alla famiglia e alle comunita' - METODOLOGIE AVANZATE DI EDUCAZIONE ALLA SALUTE

Codice insegnamento
4S007234
Docente
Gudrun Plank
crediti
2
Settore disciplinare
MED/45 - SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
LMSIO BZ 1° ANNO 1° SEMESTRE dal 12-nov-2018 al 18-gen-2019.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Lo studente conosce diverse definizioni sulla salute ed è in grado di descrivere le determinanti sulla salute. Conosce le disuguaglianze sociali e le sue conseguenze. É a conoscenza degli effetti negativi degli stili di vita: fumo, alcol. eccesso ponderale, mancato movimento fisico e stress. Sa descrivere le teorie sulla capacità di cambiamento.
Lo studente è in grado di pianificare ed eseguire un'educazione terapeutica, di riconoscere il fabbisogno educativo del paziente, di formulare gli obiettivi, di programmare ed eseguire gli interventi e di documentare
e valutare l'intero processo.

Programma

- Salute e i determinanti di salute, fattori di rischio e fattori protettivi
- disuguaglianze sociali e della salute
- sistemi di sorveglianza locali e nazionali
- il rapporto di salute dell'alto Adige
- il piano di prevenzione
- le basi sulla prevenzione/promozione della salute: terminologia, differenze, somiglianze
- risorse individuali, life skills e health literacy
- modelli teorici sulla salute e sulla malattia
- I stili di vita: Alcol, fumo, eccesso ponderale, movimento
- Stress
- l'apprendimento nell'adulto
- le teorie sulla capacità e sulla disponibilità al cambiamento
- la dissonanza cognitiva secondo Festinger
- il concetto di auto-efficicacia secondo Bandura
- health locus of control secondo Rotter
- il modello transteorico, e fasi di cambiamento
- sviluppo dell'educazione alla salute
- il concetto salutogenetico secondo Antonovsky
- l'educazione alla salute in settings diversi
- la motivazione del cliente/paziente
- l'educazione terapeutica (il riconoscimento dei bisogni educativi, la fomulazione di obiettivi formativi, l'intervenzione, la doumentazione e l'evaluazione, il follow up)
- empowerment, compliance, aderenza alla terapia
- congruenza, empatia e auteticità

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Linda Ewles Gesundheit fördern Facultas Universitätsverlag 2007
Alice M. Kiger Gesundheit lehren und lernen Urban & Fischer Verlag 2006
Klaus Hurrelmann Handbuch Gesundheitserziehung Hans Huber Verlag 2009
Barbara Klug Redman Patientenedukation Hans Huber Verlag 2009

Modalità d'esame

esame scritto con multiple choice e domande aperte

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018






© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits