Laurea magistrale in Scienze riabilitative delle professioni sanitarie

Programmazione economia e diritto sanitario (2018/2019)

Codice insegnamento
4S000416
Crediti
10
Coordinatore
Marco Peruzzi

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
DIRITTO AMMINISTRATIVO E SANITARIO 2 IUS/09-ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO LMSIO 1° ANNO 1° Semestre Tullio Ferrari
PROGRAMMAZIONE SANITARIA 2 MED/42-IGIENE GENERALE E APPLICATA LMSR 1° ANNO 1° SEMESTRE Stefano Tardivo
DIRITTO DEL LAVORO 2 IUS/07-DIRITTO DEL LAVORO LMSIO 1° ANNO 1° Semestre Marco Peruzzi
ECONOMIA SANITARIA 2 SECS-P/07-ECONOMIA AZIENDALE LMSIO 1° ANNO 1° Semestre Chiara Leardini
SANITA' PUBBLICA 2 MED/42-IGIENE GENERALE E APPLICATA LMSIO 1° ANNO 1° Semestre Albino Poli

Obiettivi formativi

L’insegnamento si pone l’obiettivo di fornire nozioni fondamentali riguardanti le fonti normative e la loro applicazione rispetto al diritto del lavoro in ambito pubblico e privato e al diritto amministrativo nelle pubbliche amministrazioni, con particolare riferimento al Sistema Sanitario Nazionale. Inoltre si vogliono fornire conoscenze e competenze riguardo l’analisi e la valutazione dei bisogni di salute della popolazione e la gestione dei servizi sanitari da un punto di vista sia organizzativo che economicoaziendale.

DIRITTO AMMINISTRATIVO E SANITARIO Acquisire le conoscenze di base dell’ordinamento amministrativo relativamente ai soggetti e all’attività delle amministrazioni pubbliche, agli atti, al procedimento e agli istituti di tutela con particolare riferimento al Servizio Sanitario Nazionale per consentire di operare con efficacia ed efficienza nella complessità dei servizi sanitari.

DIRITTO DEL LAVORO Obiettivo del corso è fornire le nozioni fondamentali del diritto del lavoro applicato nel settore privato e nel settore pubblico, offrendo gli strumenti per individuare e consultare le fonti normative, le pronunce giurisprudenziali e gli atti amministrativi di attuazione.

ECONOMIA SANITARIA Il corso ha l’obiettivo di far comprendere ai discenti la rilevanza della variabile economica e aziendale nella gestione della sanità e il ruolo di primo piano che le professionalità tecniche possono svolgere in questo senso.

PROGRAMMAZIONE SANITARIA Comprendere la natura dei sistemi complessi e dei servizi sanitari Acquisire le basi della gestione e delle relazioni nei processi e nelle reti assistenziali Apprendere gli strumenti per la definizione e lo sviluppo dei profili e dei bilanci di competenza Approfondire le conoscenze sulla gestione del rischio clinico e della sicurezza del paziente, con approccio teorico pratico e esempi di scenari anche in simulazione. Acquisire metodi e strumenti per l’approccio ai problemi semplici, complicati e complessi nelle organizzazioni sanitarie. Riconoscere le fasi del ciclo della programmazione in Sanità: bisogni, domanda, offerta. SANITÀ PUBBLICA -Fornire agli studenti gli strumenti per l’analisi dei bisogni di salute della popolazione. -Fornire agli studenti i percorsi per la raccolta dei dati e gli strumenti di valutazione dei dati stessi.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Vincent Charles La sicurezza del paziente Springer-Verlag Mailand 2011 978-88-470-1875-4
GIANFRANCO DAMIANI - WALTER RICCIARDI - MARIA LUCIA SPECCHIA MANUALE DI PROGRAMMAZIONE E ORGANIZZAZIONE SANITARIA IDELSON – GNOCCHI 2018 887947667X
W. Ricciardi, L. Palombi Manuale Oxford di sanità pubblica. La guida essenziale per la formazione e la pratica (Edizione 3) Piccin-Nuova Libraria 2015




© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits