Bachelor's degree in Physiotherapy (to qualify as a physiotherapist) (Verona)

Educational, relational and organizational aspects about the field of disability (2018/2019)

Course code
4S007312
Credits
6
Coordinator
Alessandro Picelli

Teaching is organised as follows:
Unit Credits Academic sector Period Academic staff
DINAMICHE RELAZIONALI NEL LAVORO DI GRUPPO 1 M-PSI/06-WORK AND ORGANIZATIONAL PSYCHOLOGY FISIO VR 1^ ANNO - 2^ SEMESTRE Biondani
METODOLOGIA DELL'EDUCAZIONE TERAPEUTICA NELLE RELAZIONI D'AIUTO 2 M-PED/01-PEDAGOGY, THEORIES OF EDUCATION AND SOCIAL EDUCATION FISIO VR 1^ ANNO - 2^ SEMESTRE Romina Leardini
SISTEMI DI VALUTAZIONE DELLA DISABILITA' E ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI RIABILITATIVI 2 MED/34-PHYSICAL AND REHABILITATION MEDICINE FISIO VR 1^ ANNO - 2^ SEMESTRE Alessandro Picelli
AUSILI E TECNOLOGIE PER L'AUTONOMIA E LA DISABILITA' 1 MED/48-NURSING IN NEUROPSYCHIATRY AND REHABILITATION FISIO VR 1^ ANNO - 2^ SEMESTRE Silvia Margonari

Learning outcomes

Fornire conoscenze di base riguardanti gli ausili e le tecnologie per l’autonomia e la disabilità, l’educazione terapeutica nelle relazioni d’aiuto, le dinamiche relazionali nel lavoro di gruppo, l’organizzazione dei servizi riabilitativi e i sistemi di valutazione delle disabilità.

MODULO: AUSILI E TECNOLOGIE PER L'AUTONOMIA E LA DISABILITÀ Conoscere gli aspetti normativi e la classificazione delle tecnologie e gli ausili per la riabilitazione, l’autonomia, l’integrazione scolastica, lavorativa e sociale delle persone con disabilità. Conoscere gli aspetti essenziali nel processo di valutazione e proposta di ortesi e di ausili, in particolare per le diverse posture e la mobilità (sia deambulatoria che in carrozzina, sia in ambienti interni che esterni). Conoscere le componenti fondamentali di una protesi e le relative diverse tipologie. Conoscere le principali strategie per la comunicazione aumentativa alternativa nelle disabilità motorie e sensoriali e i relativi strumenti tecnologici. Sviluppare conoscenze e competenze circa le possibili soluzioni per la mobilità della persona con disabilità. Conoscere i criteri di scelta della carrozzina sia manuale che elettronica.

MODULO: METODOLOGIA DELL'EDUCAZIONE TERAPEUTICA NELLE RELAZIONI D'AIUTO Riconoscere gli elementi costitutivi della relazione terapeutica con fine educativo/riabilitativo, alcuni tratti del proprio stile comunicativo, esercitare l’ascolto empatico e la comunicazione efficace nella relazione con la persona, tutori e gruppo classe. Conoscere gli aspetti metodologici dell’educazione terapeutica, le componenti essenziali di un piano educativo, le possibili strategie di verifica dell’apprendimento di quanto trasmesso al paziente o ai suoi caregiver. Riflettere su aspetti educativi e formativi oggi particolarmente rilevanti, e conoscere un panorama generale dello sviluppo dell’individuo e dei suoi bisogni in campo assistenziale.

MODULO: SISTEMI DI VALUTAZIONE DELLE DISABILITÀ E ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI RIABILITATIVI Conoscere il concetto di salute secondo l’OMS e la classificazione ICF secondo il modello biopsico-sociale. Conoscere l’evoluzione del "pensiero" riabilitativo e le relative teorie Conoscere il concetto di indicatori di efficacia per il monitoraggio del raggiungimento degli obiettivi riabilitativi. Conoscere l’organizzazione dei diversi setting riabilitativi del Sistema Sanitario Nazionale e del Privato accreditato.

MODULO: DINAMICHE RELAZIONALI NEL LAVORO DI GRUPPO Offrire agli studenti una panoramica generale riguardo i doveri dei professionisti della salute in un’ottica che valorizzi il lavoro di team, le competenze, la responsabilità, l’integrazione e l’autonomia professionale

Syllabus

RELATIONAL DYNAMICS IN GROUP WORK
The program will focus on topics concerning, in particular, the individual-group relationship, the socialization process, the roles in the group and the group work.

METHOD OF THERAPEUTIC EDUCATION IN HELP RELATIONS
The program will focus on issues concerning, in particular, the regulatory and professional framework as well as the concept and models of therapeutic education, the processes of adaptation to the disease, the phases of educational planning, the application of techniques and effective strategies to facilitate the communication in the patient education process

DISABLING ASSESSMENT SYSTEMS AND ORGANIZATION OF REHABILITATION SERVICES
The program will focus on issues concerning, in particular, the concept of health according to the World Health Organization, the International Classification of Functioning, Disability and Health (ICF), the concept of indicators of effectiveness for monitoring the achievement of rehabilitation objectives, the Italian health legislation and the structure of the National and Regional Health Service, especially in relation to rehabilitative activities.

AUXILIARIES AND TECHNOLOGIES FOR AUTONOMY AND DISABILITY
The program will focus on issues concerning, in particular, the basic concepts on aids, the regulatory aspects supporting the person with disabilities, the Italian legislative and legislative framework on the subject of aids, the criteria for the individualized choice of aids, the iterative prescription of the aids, the aids and the domestic autonomy / the work integration / the school integration, the aids for the posture and the mobility, the fundamental components of a prosthesis and the different types of prostheses.

Assessment methods and criteria

Written and oral exam

Reference books
Author Title Publisher Year ISBN Note
Bonaiuti Le scale di misura in riabilitazione (Edizione 3) SEU 2011 9788865150269
Bartolo M., Sandrini G., Smania N. Metodologia della riabilitazione Verduci editore 2016
D’Ivernois J.F. - Gagnayre R. Educare il paziente. Un approccio pedagogico. (Edizione 3) McGraw-Hill 2009 9788838636776
A. Beghelli, A. Ferraresi, M. Manfredini Educazione terapeutica (Edizione 2) Carocci Faber 2015
Nino Basaglia Medicina Riabilitativa Idelson - Gnocchi 2009 9788879474917




© 2002 - 2019  Verona University
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistics  |  Credits