Laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e chirurgia

Laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e chirurgia

Neurologia - NEUROLOGIA (2017/2018)

Codice insegnamento
4S01156
Crediti
5
Settore disciplinare
MED/26 - NEUROLOGIA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA

Pagine collegate al corso



L'insegnamento è organizzato come segue:
Attività Crediti Periodo Docenti
Esercitazioni di Neurologia [Gruppo Dott. Gajofatto] 0,5 Lezioni 2° semestre 1°- 5° anno Alberto Gajofatto
Esercitazioni di Neurologia [Gruppo Prof. Calabrese] 0,5 non ancora assegnato Massimiliano Calabrese
Esercitazioni di Neurologia [Gruppo Prof. Fabrizi] 0,5 Lezioni 2° semestre 1°- 5° anno Gian Maria Fabrizi
Esercitazioni di Neurologia [Gruppo Prof. Monaco] 0,5 Lezioni 2° semestre 1°- 5° anno Salvatore Monaco
Esercitazioni di Neurologia [Gruppo Prof. Tinazzi] 0,5 1°-5° anno: attività pratiche e tutoriali 2° semestre Michele Tinazzi
Esercitazioni di Neurologia [Gruppo Prof. Zanusso] 0,5 1°-5° anno: attività pratiche e tutoriali 2° semestre Gianluigi Zanusso
Seminari di Neurologia [Gruppo Prof. Calabrese] 0,5 1°-5° anno: attività pratiche e tutoriali 2° semestre Massimiliano Calabrese
Seminari di Neurologia [Gruppo Prof. Sala] 0,5 1°-5° anno: attività pratiche e tutoriali 2° semestre Francesco Sala
Seminari di Neurologia [Gruppo Prof. Tamburin] 0,5 1°-5° anno: attività pratiche e tutoriali 2° semestre Stefano Tamburin
Seminari di Neurologia [Gruppo Prof. Tinazzi] 0,5 1°-5° anno: attività pratiche e tutoriali 2° semestre Michele Tinazzi
Lezioni di Neurologia 4 Lezioni 2° semestre 1°- 5° anno Massimiliano Calabrese
Salvatore Monaco
Stefano Tamburin
Gianluigi Zanusso

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Obiettivi formativi

L’insegnamento è orientato ad accompagnare lo studente nell’acquisizione delle conoscenze e competenze necessarie per il riconoscimento della presentazione clinica delle malattie neurologiche, formulazione della diagnosi e scelta della terapia.

A completamento dell’insegnamento frontale e della didattica pratica, lo studente dovrà dimostrare di essere autonomo nella raccolta e presentazione dei dati anamnestici, di saper riconoscere i segni e sintomi delle malattie neurologiche acute e croniche, di conoscere la semeiotica neurologica, di usare correttamente la terminologia correlata alla disciplina.
Lo studente dovrà inoltre dimostrare la capacità di selezionare le indagini complementari utili alla formulazione diagnostica e la conoscenza degli opportuni trattamenti farmacologici, neurochirurgici e neuroriabilitativi.

Programma

a) Didattica frontale

DIAGNOSI DELLE MALATTIE NEUROLOGICHE

Il metodo clinico in neurologia e l’approccio al paziente neurologico
Coma e stati confusionali
Esame neurologico, esami strumentali e di laboratorio

MALATTIE DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE

− Malattie cerebrovascolari
− Demenze primarie e secondarie
− Cefalee primarie e secondarie
− Algie cranio-facciali tipiche e atipiche
− Epilessie
− Malattie del motoneurone
− Disordini del movimento
− Sindromi atassiche
− Malattie demielinizzanti (sclerosi multipla, neuromielite ottica)
− Malattie infettive, paraneoplastiche e disimmuni
− Malattie da prioni
− Mielopatie
− Malattie del sistema nervoso autonomo
− Disturbi del sonno
− Sindromi carenziali

MALATTIE DEL SISTEMA NERVOSO PERIFERICO

− Neuropatie genetiche e acquisite
− Radicolopatie, plessopatie e mononeuropatie
− Neuropatie autonomiche
− Sindrome di Guillain-Barrè e altre neuropatie immune-mediate acute e croniche

MALATTIE DELLA GIUNZIONE NEUROMUSCOLARE (GNM) E DEL MUSCOLO

− Miastenia gravis e altre malattie della GNM
− Distrofie muscolari
− Miopatie infiammatorie

NEURORIABILITAZIONE

− Lesioni cerebrali e riorganizzazione nervosa post-lesionale
− Riabilitazione cognitiva
− Deambulazione fisiologica e pattern patologici della deambulazione nelle malattie neurologiche
− Neuroriabilitazione nelle paralisi cerebrali infantili

NEUROCHIRURGIA

− Patologia degenerativa del rachide
− Tumori spinali e tumori cerebrali
− Traumi.
− Neuromodulazione

b) Didattica pratica di reparto durante la frequenza settimanale

− Semeiotica neurologica
− Discussione di casi clinici
− Tecniche di registrazione elettroencefalografica
− Lettura e interpretazione degli esami strumentali e di laboratorio.

Modalità d'esame

− Gli obiettivi delle prove di accertamento sono mirati ad accertare la conoscenza degli argomenti in programma, la capacità analitica e di applicazione pratica, l’appropriatezza del linguaggio;
− I contenuti delle prove vertono sull’apprendimento degli argomenti della didattica pratica e sulla verifica delle conoscenze sulle principali malattie e sindromi neurologiche indicate nella didattica frontale;
− La modalità di accertamento è orale;
− La valutazione del punteggio finale è espressa in trentesimi sulla base della media pesata dei voti ottenuti nelle prove orali che vertono su argomenti di neurologia (max 24/30), neurochirurgia e neuroriabilitazione (max 6/30). Per quanto riguarda la prova per la didattica pratica lo studente riceverà un giudizio positivo o negativo. Il giudizio negativo non preclude la possibilità di proseguire l’esame ma inciderà negativamente nella valutazione.

TESTI CONSIGLIATI
1. Kasper Gl, et al. Harrison's Principles of Internal Medicine, 19th Edition, Mc Graw Hill, 2015
2. Aminoff MJ, Greenberd DA, Simon RP, Clinical Neurology, Mc Graw Hill, 2015
3. Angelini C, Battistin L, Neurologia Clinica, Società Editrice Esculapio, 2014
4. Federico A, Neurologia Pratica, Edises, 2014


Testi di riferimento
Attività Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Esercitazioni di Neurologia William Campbell DeJong's The Neurological Examination Wolters Kluwer 2013
Esercitazioni di Neurologia Kasper Gl, et al. Harrison's Principles of Internal Medicine, 19th Edition, Mc Graw Hill, 2018
Esercitazioni di Neurologia Massimiliano Prencipe L' esame neurologico (Edizione 1) Piccin 2011 978-88-299-2082-2

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018






© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits