Laurea in Infermieristica (Verona)
(abilitante alla professione sanitaria di infermiere) d.m. 270/04

Fondamenti morfologici e funzionali della vita [Matricole pari] (2017/2018)

Codice insegnamento
4S000039
Crediti
7
Coordinatore
Paolo Fabene

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
FISIOLOGIA 3 BIO/09-FISIOLOGIA INF VR - 1° anno 1° sem Chiara Della Libera
ANATOMIA UMANA 3 BIO/16-ANATOMIA UMANA INF VR - 1° anno 1° sem Paolo Fabene
ISTOLOGIA 1 BIO/17-ISTOLOGIA INF VR - 1° anno 1° sem Marina Bentivoglio

Obiettivi formativi

------------------------
MM: FISIOLOGIA
------------------------
Al termine del corso lo studente avrà acquisito le principali nozioni inerenti le funzioni vitali dell’essere umano in salute, per comprendere le basi del funzionamento dei vari organi e sistemi, dei loro meccanismi di regolazione e dei principali processi di integrazione e controllo omeostatico.
------------------------
MM: ANATOMIA UMANA
------------------------
L’insegnamento si propone di far acquisire allo studente la capacità di descrivere l’organizzazione strutturale del corpo umano dal livello macroscopico a quello microscopico in condizioni di salute e di conoscere le caratteristiche morfologiche essenziali dei sistemi, degli apparati, degli organi, dei tessuti, delle cellule e delle strutture subcellulari dell’organismo umano, nonché i loro principali correlati morfofunzionali. Inoltre, al termine del corso lo studente avrà acquisito le principali nozioni inerenti le funzioni vitali dell’essere umano in salute, per comprendere le basi del funzionamento dei vari organi e sistemi, dei loro meccanismi di regolazione e dei principali processi di integrazione e controllo omeostatico. Conoscere l’organizzazione della cellula, l’anatomia microscopica e macroscopica del corpo umano e la funzione degli organi è la premessa necessaria alle successive discipline scientifiche.
------------------------
MM: ISTOLOGIA
------------------------
L’insegnamento mira a fornire allo studente: • i fondamenti di base sulla struttura e le funzioni delle cellule e dei tessuti che compongono gli organi del corpo umano. • Strumenti critici e familiarità con le tematiche inerenti alle cellule e ai tessuti, che lo studente riaffronterà, sotto altre angolature, in molti dei corsi successivi relativi alla struttura ed alle funzioni normali e patologiche del corpo umano.

Programma

------------------------
MM: FISIOLOGIA
------------------------
FISIOLOGIA DI BASE Funzioni cellulari. Omeostasi dei fluidi corporei. Trasduzione del segnale - recettori di membrana, secondi messaggeri e regolazione dell'espressione genica. COMUNICAZIONE INTERCELLULARE Potenziale di membrana. Potenziali graduati. Potenziale d'azione. Classificazione delle fibre nervose. Sinapsi chimiche ed elettriche. Neurotrasmettitori ed ormoni. NEUROFISIOLOGIA Sistemi sensoriali - Recettori e trasduzione del segnale. Recettori e afferenze per l'elaborazione di stimoli visivi, uditivi, tattili, propriocettivi, termici e nocivi. Elaborazione centrale degli stimoli sensoriali. Dolore. Sistemi motori - Giunzione neuromuscolare. Riflessi spinali. Sistema nervoso autonomo - Organizzazione funzionale. FISIOLOGIA MUSCOLARE Muscolo scheletrico - Organizzazione funzionale. Basi strutturali e funzionali della contrazione muscolare. Classificazione delle fibre muscolari. Unità motorie. Muscolo liscio e muscolo cardiaco. SISTEMA CARDIOVASCOLARE Circolazione. Funzione cardiaca. Regolazione della funzionalità cardiaca e vascolare. Controllo integrato del sistema cardiovascolare. SISTEMA RESPIRATORIO Struttura e funzione del sistema respiratorio. Proprietà meccaniche statiche e dinamiche dei polmoni e della parete toracica. Ventilazione, perfusione, e loro relazione. Trasporto di ossigeno e dell'anidride carbonica. Controllo della respirazione. Funzioni non respiratorie del polmone. FISIOLOGIA GASTROINTESTINALE Il tratto gastrointestinale. Risposte integrate al pasto. Risposte a livello cefalico, orale, esofageo, dell'intestino tenue e del colon. Funzioni metaboliche e di trasporto del fegato. SISTEMA RENALE Trasporto di acqua e soluti lungo il nefrone: funzione tubulare. Controllo dell'osmolalità e del volume dei fluidi corporei. Omeostasi di potassio, calcio e fosfati. Ruolo dei reni nella regolazione dell'equilibrio acido-base. SISTEMI ENDOCRINO E RIPRODUTTIVO Regolazione ormonale del metabolismo energetico. Regolazione ormonale del metabolismo di calcio e fosfati. Ipotalamo e ipofisi. Tiroide. Ghiandole surrenali. Sistemi riproduttivi maschile e femminile.
------------------------
MM: ANATOMIA UMANA
------------------------
Anatomia generale: terminologia anatomica: termini di posizione e di movimento. Principali linee superficiali di riferimento. Cenni di anatomia topografica. Cenni di anatomia di superficie. Organizzazione generale degli organi cavi e pieni. Apparato tegumentario: cute e annessi cutanei, recettori cutanei, ghiandola mammaria. Apparato locomotore Osteologia: Generalità sulle ossa. Scheletro assile e scheletro appendicolare: neurocranio e splancnocranio, rachide, gabbia toracica, cingolo scapolare e pelvico ed arti superiori ed inferiori. Artrologia: classificazione e struttura delle articolazioni: sinartrosi e diartrosi. Processi di ossificazione. Miologia: generalità e principali muscoli del corpo. Sistema nervoso: sistema nervoso centrale e periferico. Sostanza bianca e grigia. Il nervo, l’unità motoria e sensitiva, la sensibilità. Meningi, falci, tentori e seni venosi. Le cavità del SNC, plessi corioidei, liquido cefalorachidiano, granulazioni aracnoidali. Midollo spinale, mielencefalo, metencefalo, mesencefalo, diencefalo e telencefalo. Aree corticali, homunculus motorio e sensitivo. Vie ascendenti (via spino-talamica, spino-bulbo-talamica e spino-cerebellare) e discendenti (cortico-spinali dirette ed indirette) del midollo spinale. Sistema nervoso ortosimpatico e parasimpatico. Nervi cranici e spinali. Vascolarizzazione dell’encefalo. Apparato cardiocircolatorio: piccola e grande circolazione. Pericardio, cuore, valvole cardiache, vascolarizzazione, innervazione. Struttura di arterie, vene, capillari. Principali rami arteriosi e venosi della grande circolazione. Sistema portale epatico. Circolazione fetale. Apparato emolinfopoietico: linfa e vasi linfatici, tonsille, timo, linfonodi, milza. Apparato digerente: bocca, denti, lingua, ghiandole salivari, faringe, esofago, peritoneo e mesi, stomaco, intestino tenue, crasso, retto. Fegato, cistifellea, pancreas. Apparato respiratorio: vie aeree superiori e inferiori, cavità nasali, seni paranasali, mucosa respiratoria e olfattoria. Laringe, trachea, bronchi e polmoni, alveoli polmonari e . Apparato uropoietico: rene, vascolarizzazione. Il nefrone e l’apparato iuxtaglomerulare. Vie urinarie (calici renali, pelvi, ureteri, vescica, uretra). Apparato endocrino: ghiandole endocrine, localizzazione e ormoni prodotti. Epifisi, ipotalamo, ipofisi, tiroide, paratiroidi, timo, pancreas endocrino, surrenei. Apparato genitale maschile: scroto, testicolo, epididimo, deferente, funicolo spermatico, vescichette seminali, dotti eiaculatori, prostata, ghiandole bulbo-uretrali, pene. Apparato genitale femminile: ovaie, tube uterine, utero, vagina, genitali esterni.
------------------------
MM: ISTOLOGIA
------------------------
CITOLOGIA - Nozioni generali sulle cellule degli eucarioti - Cenni sulle metodologie e strumenti per lo studio delle cellule e dei tessuti (con particolare riferimento alla microscopia luce ed elettronica) - Struttura e funzioni della membrana plasmatica. Permeabilità. Cenni sulle specializzazioni di membrana (specializzazioni della superficie libera - microvilli, ciglia- e apparati giunzionali). - Cenni sull'esocitosi e l'endocitosi. - Il citoplasma e gli organelli cellulari: citosol; citoscheletro; reticolo endoplasmatico liscio e rugoso, ribosomi, complesso di Golgi, lisosomi e fagocitosi, mitocondri. - Il nucleo e la membrana nucleare. (La mitosi e la meiosi vengono trattate nel corso di Biologia.) TESSUTI - Caratteristiche generali delle famiglie di tessuti - Tessuto epiteliale: generalità, classificazione, caratteri citologici. Epiteli di rivestimento. Ghiandole esocrine ed endocrine. - Tessuti di derivazione mesenchimale (tessuti connettivi in senso lato): generalità, classificazione, linee di derivazione cellulare. - Tessuto connettivo propriamente detto: matrice extracellulare; componente fibrosa: fibre collagene, reticolari ed elastiche, sintesi del collagene; fibroblasti. Cenni sul tessuto adiposo. - Sangue: plasma; serie rossa, serie bianca, piastrine - Tessuto cartilagineo: struttura e caratteristiche; varietà jalina, elastica e fibrosa; matrice extracellulare; condroblasti e condrociti, istogenesi. - Tessuto osseo: struttura e caratteristiche. Tessuto osseo compatto e spugnoso: osteone, lamelle ossee, matrice extracellulare; sistemi vascolari. Componenti cellulari: osteoblasti, osteociti, osteoclasti. Osteogenesi diretta ed indiretta. - Tessuto muscolare: caratteristiche generali. Tessuto muscolare striato scheletrico e sarcomero; cenni sulla contrazione muscolare. Tessuto muscolare cardiaco. Tessuto muscolare liscio. - Tessuto nervoso: caratteristiche generali e funzionali. Il neurone e la sinapsi. Cenni sulle cellule gliali

Modalità d'esame

------------------------
MM: FISIOLOGIA
------------------------
Esame scritto con domande a risposta multipla.
------------------------
MM: ANATOMIA UMANA
------------------------
Esame scritto, 100 quesiti a scelta multipla (20 inerenti istologia, 40 anatomia umana normale, 40 fisiologia).
------------------------
MM: ISTOLOGIA
------------------------
Esame scritto, con test a risposta multipla, nell'ambito dei test del corso integrato

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Silverthorn Fisiologia umana. Un approccio integrato (Edizione 7) Pearson 2017 8891902179
W. Kahle, M. Frotscher ANATOMIA UMANA - ATLANTE TASCABILE CEA editore  
Giuseppe Anastasi, Paolo Castano, Sergio Castorina, Ottavio Cremona, Raffaele De Caro, Eugenio Gaudio, Guido Macchiarelli, Mario Rende, Domenico Ribatti, Chiarella Sforza, Carlo Tacchetti Anatomia Umana – Atlante – Volumi 1-3 Edi Ermes 2017 9788870513936
SBARBATI Andrea Anatomia Umana Normale. Sorbona, Napoli 2003
Vercelli e Coll Anatomia umana funzionale Minerva Medica 2011
Sica e Coll Istologia per le professioni sanitarie Idelson-Gnocchi 2014
Di Primio e Coll Istologia Umana Idelson-Gnocchi 2017




© 2002 - 2019  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits