Laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e chirurgia

Clinica medica, Geriatria e Terapia Medica (2017/2018)

Codice insegnamento
4S01141
Crediti
24
Coordinatore
Pietro Minuz

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
MEDICINA GENERALE, MEDICINA INTERNA E GERIATRIA 5 MED/09-MEDICINA INTERNA Lezioni 2° semestre - 6° anno Luca Giuseppe Dalle Carbonare
Lidia Del Piccolo
Cristiano Fava
Nicola Martinelli
Pietro Minuz
Mauro Zamboni
INTERAZIONE CON ALTRE FIGURE PROFESSIONALI 1 MED/45-SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE Lezioni 2° semestre - 6° anno Luisa Saiani
DIDATTICA PRATICA DI MEDICINA INTERNA 18 NN-- Vedi pagina del modulo Vedi pagina del modulo

Obiettivi formativi

Modulo: DIDATTICA PRATICA DI MEDICINA INTERNA
-------
Saper raccogliere i dati clinico anamnestici del paziente, individuare delle ipotesi o linee diagnostiche , impostare un iter diagnostico/terapeutico.


Modulo: INTERAZIONE CON ALTRE FIGURE PROFESSIONALI
-------
Analizzare profili, ambiti di autonomia e interdipendenza delle professioni sanitarie che interagiscono più frequentemente con il medico (infermiere, ostetrica, terapista della riabilitazione, logopedista, dietista)
approfondire alcune tematiche assistenziali ad elevata integrazione tra il medico e le altre professioni sanitarie



Modulo: MEDICINA GENERALE, MEDICINA INTERNA E GERIATRIA
-------
Obiettivi Formativi (conoscenze e abilità da conseguire)
L’insegnamento si propone di approfondire aspetti fisiopatologici, clinici e assistenziali di alcuni problemi prioritari di salute selezionati in base alla loro rilevanza epidemiologica ed esemplarità sia nella situazione di instabilità clinica ma soprattutto nella cronicità/disabilità. Considera i cambiamenti derivanti dall’invecchiamento della popolazione e dall’aumento delle problematiche cronico degenerative. L’approccio si focalizza sul riconoscimento e gestione dei problemi attuali e potenziali in un’ottica di continuità nei diversi contesti assistenziali e sulla promozione e sviluppo di competenze ed abilità di autocura.
In particolare alla fine del corso lo studente deve essere in grado di conoscere fisiopatologia e terapia delle principali sindromi geriatriche.

Programma

Modulo: DIDATTICA PRATICA DI MEDICINA INTERNA
-------
Valutazione multidimensionale geriatrica
Valutazione della performance fisica
Decision making and problem solving di casi clinici geriatrici


Modulo: INTERAZIONE CON ALTRE FIGURE PROFESSIONALI
-------
Pratica interprofessionale ed elementi di un team efficace. Modalità di integrazione (briefing,debreifing, discussione casi clinici,), outcome sensìbili alle interazioni interprofessionali
La gestione di problemi assistenziali dell’anziano che richiedono decisioni ad elevata integrazione ( lesioni da pressione, contenzione, gestione multiterapia, valutazione dei rischi di caduta)
Approccio di cure integrate e multi professionali nell’assistenza al malato terminale in ospedale e a domicilio
Dimissione pianificata e passaggio informazioni nelle transizioni dei pazienti per garantire continuità delle cure



Modulo: MEDICINA GENERALE, MEDICINA INTERNA E GERIATRIA



Scompenso cardiaco nell'anziano con le comorbilità più frequenti

Clinica, terapia della fibrillazione atriale e terapia anticoagulante

Obesità e alla sua gestione

Disturbi del comportamento alimentare diagnosi e terapia focalizzato sull'anoressia

Cadute e ipotensione nell'anziano

Osteoporosi,

Iperparatiroidismo,

Distiroidismi

Approccio al paziente anemico ed anemie carenziali

Anemie emolitiche autoimmuni (e non)

Anemie microangiopatiche

La terapia con anticoagulanti orali ad azione diretta (DOAC)

Tromboembolismo venoso acuto

Ipertensione resistente/secondaria o comunque di difficile gestione

Iponatremia o ipo/iperkaliemia

Ischemia periferica (intestinale o arti inferiori)

La politerapia

Il monitoraggio della terapia

L’errore prescrittivo

Terapia delle seguenti patologie:
-Ipertensione arteriosa
-Scompenso cardiaco
-Cardiopatia ischemica
-Aritmie
-Ateroscerosi cerebrale e degli arti inferiori
-Vasculiti
-Tromboembolismo venoso
-Malattia da reflusso gastroesofageo
-Malattia peptica
-Pancreatite cronica
-Diabete mellito
-Iperlipoproteinemia
-Iperuricemia
-Anemia
-Asma bronchiale
-BPCO
-Antibiotici ed infezioni respiratory
-Pricipali infezioni in altri distretti
-Artrite reumatoide
-Osteoartrosi
-Distiroidismi
-Iperparatirpoidismo
-Terapia analgesica nel dolore cronico ed acuto
-Insufficienza renale


Modalità d'esame

L'esame si svolge in questo modo:
- test scritto a risposte multiple su argomenti di terapia medica svolti durante il ciclo di lezioni;
- prova orale che comprende:
1) la valutazione critica dei risultati del test scritto;
2) la discussione di un caso clinico scelto fra diversi casi clinici strutturati a disposizione dei docenti.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Dennis Kasper, Anthony S. Fauci Harrison - Principi di Medicina Interna McGraw-Hill 2016
Ottavio Bosello, Mauro Zamboni Manuale di Gerontologia e Geriatria (Edizione 1) 978-88-299-2094-5 2011
Alan J. Sinclair - John E. Morley and Bruno Vellas PATHY'S PRINCIPLES AND PRATICE OF GERIATRIC MEDICINE (Edizione 1) Wiley-Blackwell 2012
Senin Paziente anziano e paziente geriatrico EdiSes, Napoli, ultima ed.  
Vazirani S, Hays RD, Shapiro MF, Cowan M Effect of a multidisciplinary intervention on communication and Am J Crit Care 2005 Jan;14(1):71-7
Reeves S, Pelone F, Harrison R, Goldman J, Zwarenstein M . Interprofessional collaboration to improve professional practice and healthcare outcomes Cochrane Database Syst Rev 2017




© 2002 - 2019  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits