Laurea in Infermieristica (Verona)
(abilitante alla professione sanitaria di infermiere) d.m. 270/04

Principi legali, bioetici e deontologici dell'esercizio professionale [Matricole dispari] (2016/2017)

Codice insegnamento
4S000034
Crediti
4
Coordinatore
Elisabetta Allegrini

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
DEONTOLOGIA E REGOLAMENTAZIONE DELL'ESERCIZIO PROFESSIONALE 1 MED/45-SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE INF VR - 3° anno 2° sem Elisabetta Allegrini
MEDICINA LEGALE 1 MED/43-MEDICINA LEGALE INF VR - 3° anno 2° sem Federica Bortolotti
BIOETICA 2 MED/02-STORIA DELLA MEDICINA INF VR - 3° anno 2° sem Federica Bortolotti

Obiettivi formativi

L’insegnamento introduce lo studente alla comprensione dei principi e dei criteri a cui deve ispirarsi nel suo operato nei confronti dell’utente, dei colleghi dell’organizzazione e della comunità professionale; si focalizza sullo sviluppo di una base di conoscenze etiche, e deontologiche che fondano i principi di una professionalità autonomi, responsabile e coerente con le attuali problematiche da affrontare

Programma

I riferimenti normativi per l’esercizio professionale: profilo (accenni già trattato anche al 1° anno), codice deontologico, formazione di base e post-base
Deontologia ed etica: analisi dei concetti e delle loro finalità ed integrazioni all’interno delle decisioni assistenziali
Il processo di costruzione del codice deontologico e il Collegio Professionale (Federazione e Collegi Regionali/Provinciali): significato e funzioni. La libera professione
I temi del codice deontologico
- valori guida dell’assistenza infermieristica
- rispetto della volontà dell’assistito: esempi e integrazioni con il concetto di coscienza ed obiezione di coscienza
- tutela della dignità della persona assistita: collegamento con la soggettività del dolore, legge 63 del dolore sulla sistematica rilevazione del dolore, contenzione e dignità e volontà dell’assistito
- tutela della sicurezza delle persone assistite con analisi della responsabilità positiva di presa in carico e di mantenere le proprie competenze e analisi del concetto di supervisione come forma di responsabilità (differenziandola dal concetto di confronto)
- il dovere di miglioramento della qualità assistenziale e professionale: tenersi aggiornati, auto apprendere, conoscere ed utilizzo delle Linee Guida, la formazione continua e sistema di Educazione Continua in Medicina
- Rapporto tra professionisti e salvaguardia del decoro della professione: lavorare in team, la pratica interprofessionale, riferire l’errore proprio e di altri
- Rapporto con le Istituzioni

Modalità d'esame

Esame scritto costituito da domande a risposta aperta

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
L. Benci Aspetti giuridici della professione infermieristica (Edizione 6) McGraw Hill 2011
L. Papi Elementi di medicina legale per infermieristica Edizioni Plus - Universita' di Pisa 2009
R. Sala Etica e bioetica per l'infermiere (Edizione 7) Carrocci Faber 2014




© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits