Laurea magistrale a ciclo unico in Odontoiatria e protesi dentaria

Principi di odontoiatria (2015/2016)

Codice insegnamento
4S02634
Crediti
20
Coordinatore
Maria Romanelli

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
BIOINFORMATICA 2 INF/01-INFORMATICA Lezioni 2° semestre Maria Romanelli
BIOETICA 2 MED/43-MEDICINA LEGALE Lezioni 2° semestre Domenico De Leo
PROPEDEUTICA CLINICA 5 MED/28-MALATTIE ODONTOSTOMATOLOGICHE Lezioni 2° semestre Massimo Albanese
Dario Bertossi
ODONTOIATRIA PREVENTIVA E DI COMUNITA' 3 MED/28-MALATTIE ODONTOSTOMATOLOGICHE Lezioni 2° semestre Antonio D'Agostino
IGIENE DENTALE 3 MED/50-SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE Lezioni 2° semestre Alessia Pardo
ODONTOIATRIA COSMETICA 2 MED/28-MALATTIE ODONTOSTOMATOLOGICHE Lezioni 2° semestre Nicoletta Zerman
ATTIVITA' PRATICA IN PROPEDEUTICA CLINICA 1 NN-- Lezioni 2° semestre Dario Bertossi
ATTIVITA' PRATICA IN IGIENE DENTALE 2 NN-- Lezioni 2° semestre Ancora Da Definire

Obiettivi formativi

------------------------
MM: BIOINFORMATICA
------------------------
Il corso si propone di introdurre lo studente all'utilizzo delle banche dati di interesse Biomedico accessibili mediante la rete informatica.
------------------------
MM: BIOETICA
------------------------

------------------------
MM: PROPEDEUTICA CLINICA
------------------------

------------------------
MM: ODONTOIATRIA PREVENTIVA E DI COMUNITA'
------------------------
Il corso ha la finalità di fornire conoscenze di base sulle più comuni patologie che colpiscono il cavo orale, con particolare riguardo alle patologie causate da microbi, e sui comportamenti corretti da tenere ai fini della loro prevenzione. Lo studente dovrà conoscere i concetti di base delle principali patologie orali, specie quelle legate a placca, ed alle strategia relative alla loro prevenzione
------------------------
MM: IGIENE DENTALE
------------------------
Il corso, che prevede lezioni frontali si prefigge lo scopo di far acquisire agli studenti la capacità di applicare correttamente le metodologie di igiene dentale e il riconoscimento delle alterazioni infiammatorie gengivali, parodontali e perimplantari e di proporre interventi preventivi nei confronti di tutte le patologie oro-dentali indotte da placca batterica. A tal fine verranno illustrati i principi fondanti l’igiene orale domiciliare e professionale descrivendone le fasi operative, come scaling, root planing, root debridement e polishing. Sarà eseguita una descrizione dettagliata dello strumentario di base che verrà utilizzato durante le esercitazioni pratiche su manichini, delle manovre di manutenzione ed affilatura dello stesso e delle posture corrette da assumere durante la strumentazione.
------------------------
MM: ODONTOIATRIA COSMETICA
------------------------

------------------------
MM: ATTIVITA' PRATICA IN PROPEDEUTICA CLINICA
------------------------
QUESTO ESAME INTENDE FORNIRE ALLO STUDENTE I MEZZI PER ENTRARE IN CONTATTO CON L'AMBIENTE CLINICO E CON IL PAZIENTE ALLO SCOPO DI AVERE LE BASI NECESSARIE PER INTERAGIRE CON LO STESSO.
------------------------
MM: ATTIVITA' PRATICA IN IGIENE DENTALE
------------------------

Programma

------------------------
MM: BIOINFORMATICA
------------------------
Verranno utilizzati strumenti computazionali per l’interrogazione delle principali banche di dati biologici e genetici quali GeneBank, SwissProt, OMIM (Online Mendelian Inheritance in Man); verranno analizzate le sequenze del genoma umano utilizzando algoritmi di allineamento, quali BLAST (Basic Local Alignment Search Tool) e FASTA, ed applicate strategie di ricerca basate sui programmi di allineamento; verranno utilizzati i programmi accessibili al server ExPASy (Expert Protein Analysis System) per l’analisi delle proteine.
------------------------
MM: BIOETICA
------------------------

------------------------
MM: PROPEDEUTICA CLINICA
------------------------

------------------------
MM: ODONTOIATRIA PREVENTIVA E DI COMUNITA'
------------------------
Definizione e scopi dell’Igiene e dell’Odontoiatria Preventiva Epidemiologia generale e strategie di prevenzione (prevenzione primaria,secondaria, terziaria) Promozione della salute orale Prevenzione della carie dentale: Epidemiologia, Eziopatogenesi, Dieta e carie, Indici epidemiologici, Presidi e tecniche di prevenzione (spazzolini, dentifrici, tecniche di spazzolamento, controllo della placca interdentale, sigillature dei solchi, fluoro e fluoroprofilassi), Vaccino anti-carie, Sindrome da biberon, Carie da radioterapia. Prevenzione della malattia parodontale: Epidemiologia, Eziopatogenesi, Classificazione clinica, Indici parodontali, Presidi e tecniche di prevenzione (rimozione tartaro sopra e sottogengivale, collutori). Prevenzione del carcinoma orale: Epidemiologia, Cenni clinici e stadiazione, Fattori di rischio, Lesioni precancerose: Prevenzione e diagnosi precoce Prevenzione dell’osteonecrosi da bisfosfonati: Epidemiologia, Eziologia, Fattori di rischio,
------------------------
MM: IGIENE DENTALE
------------------------
1. TERAPIA PARODONTALE Anamnesi personale, odontoiatrica e medica; Esame del paziente con malattia parodontale; Profondità del sondaggio; Sanguinamento al sondaggio; Livello di attacco clinico; Coinvolgimento delle forcazioni; Mobilità dentale; Igiene orale; Obiettivi della terapia causale; La motivazione; Effetti del controllo di placca sopragengivale senza strumentazione sottogengivale; Effetti della strumentazione sottogengivale con il controllo di placca sottogengivale; Effetti della strumentazione sottogengivale nei diversi siti. 2. MOTIVAZIONE Cosa significa motivare il paziente; La comunicazione con il paziente; Argomenti di colloquio durante la motivazione; Informazioni su carie e parodontite: come spiegare al paziente la sua malattia; Come motivare un paziente parodontopatico; Educazione all’igiene domiciliare del paziente; Fallimento della comunicazione: errori più frequenti. 3. CONTROLLI DELLA PLACCA SU DENTI E IMPIANTI Agenti rilevatori di placca; Spazzolini; Tecniche di spazzolamento; Dentifrici; Strumenti interdentali; Speciali ausili di Igiene orale domiciliare. 4. DETARTRASI E LEVIGATURA DELLE RADICI Definizioni; Strumentazione per detartrasi e levigatura radicolare e tecniche di strumentazione; Strumenti ultrasonici e sonici; Strumenti manuali; Caratteristiche degli strumenti manuali; Curette universali e falcetto; Curette di Gracey; Impugnatura degli strumenti e punti di appoggio; Posizioni di lavoro; Operatore destro; Operatore mancino; Operatore ambidestro; Uso delle curette di Gracey; Uso delle curette universali e del falcetto; Considerazioni sulla levigatura delle radici; Curette Syntette; Strumenti per i siti di difficile accesso; Strumenti rotanti e loro uso. 5. AFFILATURA DEGLI STRUMENTI Scopo dell’affilatura; Affilatura laterale; Affilatura frontale. 6. TRATTAMENTO DELL’IPERSENSIBILITA’ DENTALE Applicazione topica ambulatoriale; Applicazione topica domiciliare. 7. TERAPIA DI MANTENIMENTO SU DENTI E IMPIANTI Risultati ottenuti quando i pazienti parodontopatici partecipano alla terapia di mantenimento; Risultati ottenuti quando i pazienti parodontopatici partecipano alla terapia di mantenimento ma non mantengono un soddisfacente standard di igiene orale; Risultati ottenuti quando i pazienti parodontopatici non partecipano alla terapia di mantenimento; Cosa si dovrebbe fare durante il controllo periodico di un paziente tratto per malattia parodontale; Rivalutazione del livello di rischio di infezione e delle condizioni parodontali; Trattamento di supporto; Valutazione e trattamento delle eventuali recidive della gengivite e della malattia parodontale; Lucidatura dei denti e trattamento dell’ipersensibilità dentale Terapia di mantenimento su impianti; Cosa si dovrebbe fare durante il controllo periodico di un paziente con impianti dentali; Esame e valutazione della mucosa perimplantare e controllo della placca;
------------------------
MM: ODONTOIATRIA COSMETICA
------------------------

------------------------
MM: ATTIVITA' PRATICA IN PROPEDEUTICA CLINICA
------------------------
Cenni di anatomia delle ossa mascellari Il parodonto Anatomia comparata alle radiografie Approccio psicologico al paziente odontoiatrico Prima visita Semeiotica del cavo orale Metodiche di trattamento odontoiatrico Esami strumentali Il cavo orale: aspetti ambientali Asepsi in odontoiatria Tecniche di sterilizzazione Strumentario La sala operativa Apparecchiature odontoiatriche Turbine, micromotori, contrangoli e ablatori del tartaro Il paziente con problemi sistemici Cenni di informatica: hardware Cenni di informatica: software di gestione Tecniche di anestesia Trattamenti in anestesia locale Trattamenti in anestesia generale La fotografia in odontoiatria Cartella clinica
------------------------
MM: ATTIVITA' PRATICA IN IGIENE DENTALE
------------------------

Modalità d'esame

------------------------
MM: BIOINFORMATICA
------------------------
Tast scritto e colloquio orale
------------------------
MM: BIOETICA
------------------------

------------------------
MM: PROPEDEUTICA CLINICA
------------------------

------------------------
MM: ODONTOIATRIA PREVENTIVA E DI COMUNITA'
------------------------
test scelta multipla e discussione orale
------------------------
MM: IGIENE DENTALE
------------------------
ESAME SCRITTO E ORALE
------------------------
MM: ODONTOIATRIA COSMETICA
------------------------

------------------------
MM: ATTIVITA' PRATICA IN PROPEDEUTICA CLINICA
------------------------
ESAME ORALE
------------------------
MM: ATTIVITA' PRATICA IN IGIENE DENTALE
------------------------

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Arthur Lesk Introduction to Bioinformatics OUP Oxford 2013
V. Cortesi Ardizzone , A. Abbinante Igienista orale. Teoria e pratica professionale Edra 2013
Leghissa GC- Moretti S-Palerma C-Buzzi G. La gestione pratica del paziente odontoiatrico. Protocolli, linee guida, norme. Elsevier Masson 2007. 2007
Limeback Hardy Odontoiatria preventiva integrata E.M.S.I. 2015 978-88-86669-95-5




© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits