Bachelor's degree in Physiotherapy (to qualify as a physiotherapist) (Verona)

Propaedeutic physical and biological sciences - FISICA APPLICATA

Course code
4S01837
Name of lecturer
Alberto Fenzi
Number of ECTS credits allocated
2
Academic sector
FIS/07 - APPLIED PHYSICS
Language of instruction
Italian
Location
VERONA
Period
FISIO VR 1^ ANNO - 1^ SEMESTRE dal Oct 6, 2014 al Dec 19, 2014.

To show the organization of the course that includes this module, follow this link * Course organization

Lesson timetable

FISIO VR 1^ ANNO - 1^ SEMESTRE

To view lesson hours, consult* click in order to view the timetable here  

Learning outcomes

Informazione provvisioria da confermare da parte del docente.

Fornire conoscenze di biologia umana in una visione evoluzionistica con particolare riferimento ai processi molecolari e cellulari comuni a tutti gli organismi viventi. Fornire conoscenze relative alla trasmissione dei caratteri ereditari. Lo studente dovrà essere in grado di spiegare i meccanismi cellulari alla base del funzionamento dell’intero organismo e cogliere il significato patogenetico di eventuali alterazioni di essi; dovrà inoltre essere in grado di riconoscere le diverse modalità di trasmissione dei caratteri mendeliani nell’uomo, con particolari esempi di malattie genetiche di interesse specifico per il fisioterapista

Syllabus

Informazione provvisioria da confermare da parte del docente.

Lo sviluppo del pensiero biologico moderno, le idee fondamentali
Biologia generale dei procarioti. Rapporti fra procarioti e gli altri organismi. La cellula eucariotica: aspetti generali. Il ciclo cellulare e la sua regolazione.
Le basi molecolari dell’informazione ereditaria: caratteristiche del DNA, sua replicazione. Flusso dell’informazione genica. Trascrizione, traduzione: il codice genetico, la produzione di proteine nella cell eucariotica. I geni degli eucarioti sono discontinui: il processamento del’RNA messaggero (splicing). Regolazione dell’espressione genica nei procarioti e negli eucarioti. L'architettura del genoma negli eucarioti. I cromosomi. Cariotipo umano normale e patologico. Anomalie di numero e struttura. Il dosaggio genico e l’inattivazione del cromosoma X nei mammiferi, la determinazione del sesso nell’embrione.
Le mutazioni. I vari tipi e i meccanismi che le determinano. Preadattatività delle mutazioni. Mutazioni spontanee. Mutagenesi da agenti chimici e fisici. Meccanismi di riparazione del DNA. Mutazioni somatiche e cancro.
Riproduzione sessuata: meiosi, crossing-over, gametogenesi nell’uomo. Gli esperimenti di G.Mendel. Le leggi dell'ereditarietà, la segregazione degli alleli. L'assortimento indipendente dei geni. Associazione e ricombinazione.
Genetica dei gruppi sanguigni (ABO, Rh). Vari tipi di ereditarietà: autosomica dominante, autosomica recessiva, legata al sesso
Modalità di trasmissione delle malattie genetiche nell’uomo, esempi di malattie AD, AR, legate all’X. Esempi di alberi genealogici. Predizione del rischio genetico

Assessment methods and criteria

Informazione provvisioria da confermare da parte del docente.

Esame scritto (quiz a scelta multipla e domande aperte) + colloquio orale





© 2002 - 2020  Verona University
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistics  |  Credits