Laurea in Fisioterapia (Verona)
(abilitante alla professione sanitaria di fisioterapista) d.m. 270/04

Riabilitazione viscerale II - METODOLOGIA DELLA FISIOTERAPIA ONCOLOGICA

Codice insegnamento
4S000148
Docente
Christian Geroin
crediti
1
Settore disciplinare
MED/48 - SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
FISIO VR 3° ANNO - 1° SEMESTRE dal 1-ott-2014 al 14-nov-2014.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

FISIO VR 3° ANNO - 1° SEMESTRE

Per visualizzare l'orario delle lezioni, consultare* i documenti pubblicati nella sezione orario lezioni  

Obiettivi formativi

Conoscere i principali ambiti di intervento della riabilitazione oncologica, le sequele legate all’aspetto chirurgico, alla terapia farmacologica e radiante; definire gli obiettivi generali e specifici della riabilitazione; proporre le principali tecniche riabilitative applicate.

Programma

Introduzione alla riabilitazione oncologica. Percorsi riabilitativi in relazione al tipo di neoplasia, alla localizzazione, al trattamento chirurgico, chemioterapico, radiante, come mezzo per migliorare la qualità della vita dei pazienti oncologici. Multidisciplinarietà dell’approccio al paziente oncologico. Le cure palliative.

Programma in forma estesa:

• Principi generali di riabilitazione in oncologia
• La riabilitazione come cura preventiva, funzionale, supportava e palliativa
• La disabilità e la qualità della vita nel paziente con esiti di neoplasia
• Approccio relazionale e supporto psicologico al paziente oncologico
• Multidisciplinarietà dell’approccio nella visione globale del paziente
• La terapia radiante, farmacologica, chemioterapica: esiti e approccio riabilitativo

• Il linfedema: classificazione, stadiazione, quadro clinico, trattamento conservativo secondo le linee guida con particolare riferimento agli esiti di dissezione linfonodale
• L’intervento fisioterapico post-chirurgico nel paziente affetto da tumore della mammella, dell’apparato respiratorio, del sistema nervoso, dell’apparato uro-genitale, del distretto cervico-facciale

Modalità d'esame

Esame scritto a risposte multiple e aperte





© 2002 - 2019  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits