Laurea in Fisioterapia (Rovereto)
(abilitante alla professione sanitaria di fisioterapista) d.m. 270/04


L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
ANATOMIA FUNZIONALE 2 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE LEZIONI 1^ anno 1^ semestre Luca Capelli
ANATOMIA UMANA 4 BIO/16-ANATOMIA UMANA LEZIONI 1^ anno 1^ semestre Andrea Sbarbati
ISTOLOGIA 1 BIO/17-ISTOLOGIA LEZIONI 1^ anno 1^ semestre Ubaldo Armato

Obiettivi formativi

Modulo: ISTOLOGIA
-------
Il corso mira a fornire allo studente le conoscenze citologiche e istologiche necessarie per la comprensione e l’approfondimento di problematiche biomediche nell’ambito della riabilitazione psichiatrica. Va sottolineato che tali conoscenze sono propedeutiche all’Anatomia, alla Fisiologia e alla Patologia.


Modulo: ANATOMIA UMANA
-------
.


Modulo: ANATOMIA FUNZIONALE
-------
dare allo studente le conoscienze teoriche e pratiche per individuare correttamente i punti di repere muscolo scheletrici di tutti i distretti corporei

Programma

Modulo: ISTOLOGIA
-------
1. Lo studio della Citologia: gli elementi strutturali delle cellule eucariotiche.
2. Lo studio dell’Istologia: tessuti epiteliali (di rivestimento e ghiandolari); tessuti connettivi (denso e lasso, di tipo speciale, adiposo, cartilagineo, osseo, emopoietico/vascolare, immunitario); tessuti muscolari (liscio, scheletrico, cardiaco); tessuto nervoso (centrale e periferico).

 Junqueira et al. “Compendio di Istologia”. IV Edizione italiana sulla IX in Lingua Inglese a cura del Prof. U. Armato, Piccin Nuova Libraria, Padova 2002


Modulo: ANATOMIA UMANA
-------
.


Modulo: ANATOMIA FUNZIONALE
-------
• anatomia funzionale dell’arto inferiore
• anatomia funzionale del rachide e della gabbia toracica
• anatomia funzionale dell’arto superiore
ogni lezione sarà strutturata attraverso una breve introduzione teorica del distretto interessato seguita da dimostrazione pratica su modelli anatomici e tra gli studenti.

• anatomia funzionale di piede e caviglia
• anatomia funzionale del ginocchio
• anatomia funzionale dell’anca e bacino
• anatomia funzionale dell’articolazione sacro-iliaca
• anatomia funzionale del rachide lombare
• anatomia funzionale del rachide toracico e della gabbia toracica
• anatomia funzionale del rachide cervicale e del cranio
• anatomia funzionale della spalla
• anatomia funzionale del gomito
• anatomia funzionale di mano e polso

ogni lezione sarà strutturata attraverso una breve introduzione teorica del distretto interessato seguita da dimostrazione pratica su modelli anatomici e tra gli studenti

Modalità d'esame

Modulo: ISTOLOGIA
-------
L’esame viene svolto per iscritto nella forma di quesiti aperti che richiedono risposte compositive che dimostrino la padronanza degli argomenti richiesti. È possibile, per chi lo voglia, sostenere una prova in itinere su argomenti definiti dal Docente


Modulo: ANATOMIA UMANA
-------
.


Modulo: ANATOMIA FUNZIONALE
-------
esame scritto più colloquio orale

testi consigliati
1. Apparato locomotore. Anatomia e funzioni - Aspetti pratici per la terapia manuale (vol.1 e 2)
Jutta Hochschild
2. Atlante di anatomia umana F. Netter
3. L’esame obbiettivo dell’apparato locomotore
Autore: Hoppenfeld S.





© 2002 - 2019  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits