Laurea in Fisioterapia
(abilitante alla professione sanitaria di fisioterapista) (vicenza)

Corso disattivato non visibile

Legislazione e organizzazione del lavoro e in sanità (2011/2012)

Codice insegnamento
4S01609
Crediti
5,5
Coordinatore
Andrea Princivalle

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
ORGANIZZAZIONE AZIENDALE 1 SECS-P/10-ORGANIZZAZIONE AZIENDALE LEZIONI 3^ anno 2^ semestre Fabio Mario Randon
DINAMICHE RELAZIONALI NEL LAVORO DI GRUPPO 1 M-PSI/06-PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI LEZIONI 3^ anno 2^ semestre Antonella Pante
MEDICINA DE LAVORO 1 MED/44-MEDICINA DEL LAVORO LEZIONI 3^ anno 2^ semestre Andrea Princivalle
MEDICINA LEGALE E BIOETICA 1,5 MED/43-MEDICINA LEGALE LEZIONI 3^ anno 2^ semestre Federica Bortolotti
SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVORO SANITARIO 1 SPS/09-SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVORO LEZIONI 3^ anno 2^ semestre Maria Gabriella Landuzzi

Obiettivi formativi

Modulo: MEDICINA DE LAVORO
-------
Il corso è finalizzato a favorire l'acquisizione, di basi scientifiche e culturali, indispensabili nelle diverse attività professionali in ambito di promozione della salute e prevenzione, attraverso la conoscenza delle principali tecnopatie, il monitoraggio ambientale e biologico dei rischi professionali, la legislazione cogente.


Modulo: MEDICINA LEGALE E BIOETICA
-------
.


Modulo: ORGANIZZAZIONE AZIENDALE
-------
.


Modulo: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVORO SANITARIO
-------
L’obiettivo del corso è introdurre gli studenti al dibattito sulle organizzazioni come contesti di apprendimento e conoscenza, fornendo gli strumenti concettuali per un’analisi critica dei processi inerenti il lavoro sanitario.


Modulo: DINAMICHE RELAZIONALI NEL LAVORO DI GRUPPO
-------
.

Programma

Modulo: MEDICINA DE LAVORO
-------
Polveri, fibre e patologie ad esse correlate. Malattie allergiche professionali. Il lavoro in turno. Valori limite degli inquinanti chimici negli ambienti di lavoro. Principali patologie da agenti chimici e fisici: solventi, elementi e metalli: aspetti fisio-tossicologici e monitoraggio biologico. Carcinogenesi professionale. Rischi sanitari professionali in ambiente ospedaliero (biologico, chimico, fisico, organizzativo). Legislazione vigente in merito



Programma in forma estesa:
La valutazione del rischio (chimico, fisico) in ambiente di lavoro. Valori limite professionali. Descrizione delle polveri e delle fibre: natura, granulometria, effetti sull’apparato respiratorio: pneumoconiosi benigne, maligne (asbestosi, silicosi…).
Altre patologie correlate ad esposizione di amianto: mesoteliomi, neoplasia polmonare.
Malattie allergiche professionali respiratorie e cutanee: asma bronchiale, alveolite allergica estrinseca. DIC e DAC: dermatiti irritative ed allergiche da contatto e altre dermatosi. Misure di prevenzione.
Valori limite degli inquinanti chimici negli ambienti di lavoro: descrizione dei principali valori limite utilizzati in igiene industriale e strumenti per il loro utilizzo. Valori limite biologici (indicatori di dose ed effetto).
ed ambientali (massimi, ponderati, per brevi esposizioni, “tecnici”).
Radiobiologia: effetti biologici delle esposizioni a radiazioni ionizzanti; effetti deterministici, effetti stocastici.
Principali rischi sanitari in ambiente ospedaliero: biologico (a trasmissione aerea, cutanea, parenterale) chimico (principali sostanze chimiche presenti in ambiente ospedaliero), ergonomico-organizzativo: descrizione dei lavori a turni ed effetti sulla salute; prevenzione del rischio da lavoro a turni.
Principi di cancerogenesi professionale. Meccanismo cancerogenetico. Classificazione delle sostanze cancerogene. Il D.Lgs 81/08: gli attori della realtà aziendale e della prevenzione: principali rudimenti di legge.


Modulo: MEDICINA LEGALE E BIOETICA
-------
.


Modulo: ORGANIZZAZIONE AZIENDALE
-------
.


Modulo: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVORO SANITARIO
-------
La prima parte del corso verterà sull’introduzione e sull’evoluzione dei concetti di lavoro e organizzazioni, fornendo un quadro teorico-critico degli attuali scenari lavorativi ed occupazionali. Saranno prese in considerazione le trasformazioni del lavoro contemporaneo, ed in particolare la nascita e l’evoluzione della medicina moderna e del suo progressivo organizzarsi in “professione”. La seconda parte sarà centrata sulla riscoperta della nozione di “pratica”, sulla dimensione tacita ed esplicita della conoscenza nelle organizzazioni, sulle diverse accezioni del concetto di apprendimento organizzativo alla luce dei cambiamenti che investono i contesti lavorativi e, tra questi, le organizzazioni sanitarie. Nell’ultima parte del corso saranno analizzate le specificità delle stesse organizzazioni sanitarie, la loro natura e complessità, al fine di mettere a fuoco e comprendere i processi, le attività e le strategie che danno senso al lavoro quotidiano delle diverse comunità di operatori. Particolare attenzione sarà riservata ai processi che presiedono alla costruzione della cultura organizzativa in relazione ai concetti di “salute”, “malattia” e del “prendersi cura”.


Modulo: DINAMICHE RELAZIONALI NEL LAVORO DI GRUPPO
-------
.

Modalità d'esame

Modulo: MEDICINA DE LAVORO
-------
esame scritto + colloquio orale



Testi consigliati:
G. Franco Compendio di Medicina del Lavoro e Medicina preventiva degli operatori sanitari. Ed Piccin 1995.
Principali riferimenti normativi: D. Lgs 230/95; D.Lgs 81/08.
Materiale fornito dal docente


Riferimenti del Docente e Ricevimento studenti:
 0458124805
e-mail: andrea.princivalle@univr.it

Giorno e orario: Martedi 8.30-10.30 – istituto di Medicina del Lavoro – Policlinico GB Rossi - Verona


Modulo: MEDICINA LEGALE E BIOETICA
-------
.


Modulo: ORGANIZZAZIONE AZIENDALE
-------
.


Modulo: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVORO SANITARIO
-------
Esame orale


Modulo: DINAMICHE RELAZIONALI NEL LAVORO DI GRUPPO
-------
.





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits