Laurea in Tecniche di Fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare
(abilitante alla professione sanitaria di tecnico di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare) (verona)

Corso disattivato non visibile

Scienze sanitarie e medicina legale (2010/2011)

Codice insegnamento
4S01656
Crediti
3,5
Coordinatore
Stefano Tardivo

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
MEDICINA LEGALE 1 MED/43-MEDICINA LEGALE Lez 2 anno 1 semestre Franco Tagliaro
MEDICINA DEL LAVORO 1 MED/44-MEDICINA DEL LAVORO Lez 2 anno 1 semestre Andrea Princivalle
IGIENE GENERALE E APPLICATA 1,5 MED/42-IGIENE GENERALE E APPLICATA Lez 2 anno 1 semestre Stefano Tardivo

Obiettivi formativi

Modulo: MEDICINA LEGALE
-------
-


Modulo: IGIENE GENERALE E APPLICATA
-------
Il Corso si propone di acquisire conoscenze specifiche sulle modalità di trasmissione e di prevenzione delle principali patologie infettive, sull’utilizzo dei principali strumenti di profilassi diretta ed indiretta, sull’epidemiologia e prevenzione delle patologie cronico degenerative


Modulo: MEDICINA DEL LAVORO
-------
Il corso è finalizzato a favorire l'acquisizione, da parte degli studenti, di basi scientifiche, culturali, tecniche, organizzative-gestionali indispensabili nelle diverse attività professionali in ambito di: epidemiologia, valutazione dei rischi individuali ed ambientali nell’ambiente di lavoro, monitoraggio ambientale e biologico dei rischi professionali.

Programma

Modulo: MEDICINA LEGALE
-------
-


Modulo: IGIENE GENERALE E APPLICATA
-------
1. Epidemiologia generale delle malattie infettive
2. Modelli generali di trasmissione delle malattie infettive
3. Modelli generali di prevenzione delle malattie infettive
4. Modelli e mezzi per la sterilizzazione, la disinfezione e la disinfestazione
5. Vaccini, immunoglobuline, sieri umani
6. Epidemiologia e profilassi delle infezioni enteriche: il modello dell’epatite virale A
7. Epidemiologia e profilassi delle infezioni trasmesse per via area: il modello della tubercolosi
8. Epidemiologia e profilassi delle infezioni trasmesse per via parenterale o sessuale: il modello dell’epatite B e C
9. Epidemiologia generale delle malattie cronico - degenerative
10. Modelli generali di prevenzione delle malattie cronico - degenerative
11. Epidemiologia e prevenzione delle patologie dismetaboliche (diabete mellito, malattie cardiovascolari e cronico - degenerative
12. Epidemiologia e prevenzioni dei tumori
13. Le infezioni nosocomiali
14. I rifiuti ospedalieri


Modulo: MEDICINA DEL LAVORO
-------
Polveri, fibre e patologie ad esse correlate. Malattie allergiche professionali. Il lavoro in turno. Valori limite degli inquinanti chimici negli ambienti di lavoro. Principi di radiobiologia e Radioprotezione. Elementi di igiene industriale: aspetti fisio-tossicologici e monitoraggio biologico. Carcinogenesi professionale. Rischi sanitari professionali in ambiente ospedaliero (ergonomico, biologico, chimico, fisico).

Modalità d'esame

Modulo: MEDICINA LEGALE
-------
-


Modulo: IGIENE GENERALE E APPLICATA
-------
SCRITTO - la tipologia di esame (test a risposta multipla) + ORALE


Modulo: MEDICINA DEL LAVORO
-------
esame scritto seguito da colloquio orale

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Comodo N., Maciocco G. Igiene e Sanità Pubblica - Manuale per le professioni sanitarie Carocci Faber 2002
Cesare Meloni Igiene per le lauree delle professioni sanitarie Casa Editrice Abrosiana 2009




© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits