Laurea in Fisioterapia
(abilitante alla professione sanitaria di fisioterapista) (verona)

Corso disattivato non visibile

Riabilitazione psichiatrica e neuropsicologica (2010/2011)

Codice insegnamento
4S01625
Crediti
5
Coordinatore
Carlo Alberto Marzi

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
NEUROPSICOLOGIA CLINICA 1,5 M-PSI/02-PSICOBIOLOGIA E PSICOLOGIA FISIOLOGICA LEZIONI 2 ANNO 2 SEMESTRE Carlo Alberto Marzi
METODOLOGIA DELLA RIABILITAZIONE DELLE FUNZIONI COGNITIVE 1,5 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE LEZIONI 2 ANNO 2 SEMESTRE Valentina Moro
LOGOPEDIA 1 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE LEZIONI 2 ANNO 2 SEMESTRE Bice Trombetti
PSICHIATRIA IN RIABILITAZIONE 1 MED/25-PSICHIATRIA LEZIONI 2 ANNO 2 SEMESTRE Andrea Cipriani

Obiettivi formativi

Modulo: METODOLOGIA DELLA RIABILITAZIONE DELLE FUNZIONI COGNITIVE
-------
Fornire agli studenti le conoscenze teoriche e pratiche fondamentali che li mettano in grado di rilevare eventuali difficoltà cognitive del paziente, di esplicitarle alle altre figure professionali in maniera esauriente e di considerarle adeguatamente nell’impostazione dell’intervento riabilitativo




Modulo: LOGOPEDIA
-------
lo studente deve saper riconoscere e approcciare il paziente con disabilità linguistico – comunicativa
lo studente deve sviluppare una visione interdisciplinare della presa in carico del paziente con disabilità linguistico comunicativa


Modulo: PSICHIATRIA IN RIABILITAZIONE
-------
•Far conoscere l’organizzazione dell’assistenza psichiatrica in Italia;
•fornire i concetti basilari della pratica clinica in psichiatria (diagnosi e terapia);
•aiutare a capire come avere un approccio “integrato” al paziente psichiatrico


Modulo: NEUROPSICOLOGIA CLINICA
-------
Sono quelli di familiarizzare gli studenti con le principali sindromi neuropsicologiche causate da danno selettivo a determinate strutture cerebrali. In particolare verranno trattati disturbi di memoria, attenzione, percezione, linguaggio ed il problema della lateralizzazione emisferica. Verranno anche descritti casi clinici particolarmente indicativi.

Programma

Modulo: METODOLOGIA DELLA RIABILITAZIONE DELLE FUNZIONI COGNITIVE
-------
Nel corso si affronteranno i più frequenti quadri clinici di deficit neuropsicologici in età adulta ed evolutiva, con specifici riferimenti agli strumenti diagnostici e di rilevazione del deficit e alle possibilità di intervento riabilitativo, dando quindi per acquisite le conoscenze di base delle principali sindromi neuropsicologiche




Modulo: LOGOPEDIA
-------
Comunicazione e linguaggio. Disabilità linguistico comunicativa. L’approccio al paziente con disturbo del linguaggio.L’interazione con il paziente con disabilità linguistico – comunicativa.


Modulo: PSICHIATRIA IN RIABILITAZIONE
-------
•La legge Basaglia e l’organizzazione dei servizi psichiatrici in Italia dopo la riforma.
•I disturbi affettivi e i disturbi d’ansia.
•La schizofrenia e i disturbi dello spettro schizofrenico.
•Psicofarmacoterapia e terapia non farmacologiche.


Modulo: NEUROPSICOLOGIA CLINICA
-------
L’apprendimento e la memoria: disturbi selettivi. La lateralizzazione emisferica. Il mancinismo. La sindrome split-brain. L’attenzione ed i suoi disturbi, in particolare la sindrome di eminegligenza. La percezione ed i suoi disturbi: Agnosie. Il linguaggio ed i suoi disturbi: Le afasie. Le aprassie.Dissociazione implicito-esplicito in neuropsicologia, la sindrome “blindsight”.

Modalità d'esame

Modulo: METODOLOGIA DELLA RIABILITAZIONE DELLE FUNZIONI COGNITIVE
-------
Elaborato scritto e colloquio orale


Modulo: LOGOPEDIA
-------
ESAME SCRITTO PIÙ COLLOQUIO ORALE


Modulo: PSICHIATRIA IN RIABILITAZIONE
-------
Prova scritta con domande a risposta aperta (con possibilità di un’eventuale interrogazione orale ad integrazione).


Modulo: NEUROPSICOLOGIA CLINICA
-------
Esame scritto con tre domande aperte ed integrazione orale.

Statistiche per i requisiti di trasparenza (Attuazione Art. 2 del D.M. 31/10/2007, n. 544)

Statistiche esiti
Esiti Esami Esiti Percentuali Media voti Deviazione Standard
Positivi 88.88% 26 1
Respinti --
Assenti 11.11%
Ritirati --
Annullati --
Distribuzione degli esiti positivi
18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 30 e Lode
0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 6.2% 0.0% 25.0% 15.6% 25.0% 12.5% 6.2% 3.1% 3.1% 3.1%

Valori relativi all'AA 2010/2011 calcolati su un totale di 36 iscritti. I valori in percentuale sono arrotondati al numero intero più vicino.





© 2002 - 2017  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits