Laurea specialistica in Scienze delle professioni sanitarie della riabilitazione

Corso disattivato

Scienze psico-sociali applicate (2010/2011)

Codice insegnamento
4S01789
Crediti
8
Coordinatore
Roberta Siani

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
PSICOLOGIA GENERALE 1 M-PSI/01-PSICOLOGIA GENERALE 5°anno 1°semestre Laura Zavarise
PSICOLOGIA CLINICA 1 M-PSI/08-PSICOLOGIA CLINICA 5°anno 1°semestre Laura Grigoletti
SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI 1 SPS/08-SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI 5°anno 1°semestre Marco Orioles
ASPETTI PSICOSOCIALI DELL'INTERVENTO RIABILITATIVO 1 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE 5°anno 1°semestre Lorenzo Burti
FILOSOFIA E TEORIA DEL LINGUAGGIO 1 M-FIL/05-FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI 5°anno 1°semestre Linda Perfranceschi
DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE 2 M-DEA/01-DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE 5°anno 1°semestre Leonardo Piasere
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE 1 M-PSI/04-PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE 5°anno 1°semestre Roberta Siani

Obiettivi formativi

Modulo: ASPETTI PSICOSOCIALI DELL'INTERVENTO RIABILITATIVO
-------
Fornire allo studente i fondamenti dell’approccio psicosociale con particolare riferimento all’intervento riabilitativo, inserito nell’ambito di lavoro della psichiatria di comunità. Risultano quindi rilevanti: organizzazione dei servizi di salute mentale, la relazione terapeutica, prospettiva riabilitativa.
Obiettivi intermedi:
•Fornire nozioni avanzate sul contesto di riferimento, cioè sull'organizzazione dei servizi psichiatrici di comunità;
•Fornire approfondimenti sul ruolo della relazione operatore-paziente nel lavoro riabilitativo;
•Fornire gli estremi della teoria e dettagli operativi della tecnica della riabilitazione psicosociale sottolineandone la rilevanza euristica per completare la prospettiva clinica in psichiatria in particolare, ed in medicina, più in generale;
•Fornire elementi relativi alla valutazione dei risultati degli interventi in psichiatria con particolare riguardo alla riabilitazione;
•Fornire elementi riguardo la ricerca in psichiatria, con particolare riguardo alla riabilitazione;


Modulo: FILOSOFIA E TEORIA DEL LINGUAGGIO
-------
non pervenuto


Modulo: PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE
-------
il corso si propone di far acquisire allo studente una base informativa costruita sull’indagine oggettiva, descrivendo il comportamento di sviluppo infantile e il modo in cui esso cambia con l’età.


Modulo: PSICOLOGIA GENERALE
-------
Coordinato con gli altri insegnamenti del corso integrato, in questo corso di psicologia generale vengono fornite le conoscenze relative alle funzioni cognitive coinvolte nella comunicazione e nell’interazione sociale umana.


Modulo: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI
-------
Conoscenza approfondita del concetto di cultura
Acquisizione e padronanza concetti fondamentali della sociologia della cultura
Conoscenza autori fondamentali della sociologia della cultura


Modulo: PSICOLOGIA CLINICA
-------
Rendere gli studenti familiari con gli elementi di base della psicologia clinica, aumentare la loro consapevolezza rispetto alle dinamiche psicologiche dei pazienti e dar loro degli strumenti teorici e pratici per migliorare le modalità relazionali nel rapporto tra i pazienti e gli operatori della salute.


Modulo: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE
-------
Fornire le conoscenze di base di introduzione all’antropologia generale riguardo ai contenuti e ai metodi della disciplina, nonché fornire i primi elementi di antropologia del corpo e di antropologia medica

Programma

Modulo: ASPETTI PSICOSOCIALI DELL'INTERVENTO RIABILITATIVO
-------
Classi sociali e malattie mentali; Influenze dell’ambiente sulla sintomatologia e sul decorso delle malattie mentali; Psichiatria di comunità: principi, organizzazione, clinica;
Definizioni e contestualizzazione del servizio psichiatrico di comunità; terapia e riabilitazione;
Riabilitazione psicosociale: definizioni dell’OMS, l’International Classification of functioning, disability and health;
Teoria della riabilitazione: il modello psicosociale; diagnosi, progetto riabilitativo, valutazione dell’esito;
la pratica riabilitativa all’opera nel contesto della psichiatria di comunità; terapia e riabilitazione; le strutture della riabilitazione: centro diurno, strutture intermedie residenziali e semiresidenziali,
Organizzazione del lavoro terapeutico-riabilitativo nel dipartimento di salute mentale; le tecniche della riabilitazione psichiatrica;
Oltre la riabilitazione: verso la cittadinanza piena: Self-help psichiatrico. cooperativismo, reti integrate.


Modulo: FILOSOFIA E TEORIA DEL LINGUAGGIO
-------
non pervenuto


Modulo: PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE
-------
Acquisire conoscenze sullo sviluppo bio-psichico dell’individuo attraverso i vari stadi, essere a conoscenza dei meccanismi di difesa usati dagli individui, ed inoltre si cercherà di tracciare un percorso che permetta di conoscere lo sviluppo della persona all’interno dei suoi contesti di relazione primo fra tutti il sistema familiare


Modulo: PSICOLOGIA GENERALE
-------
La prima funzione e’ il LINGUAGGIO verbale e non verbale; come seconda funzione viene considerata la MOTIVAZIONE propositiva umana ed infine vengono trattate le EMOZIONI umane: la loro espressione ed interpretazione. La trattazione delle tre funzioni cognitive viene integrata dalle conoscenze neuroanatomiche e neurofisiologiche ad esse correlate.


Modulo: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI
-------
Il concetto di cultura nella sua accezione scientifica – inteso come l’insieme di valori, norme, idee, stili di vita ecc. di una collettività – occupa una posizione centrale nella riflessione sociologica. I padri fondatori della sociologia – Comte, Marx, Durkheim, Weber, Toennies ecc. – vi hanno dedicato pagine importanti della propria opera, offrendo un contributo fondamentale allo studio dei processi culturali che si ricollega ai contributi di discipline attigue come l’antropologia culturale. Il corso si propone di definire il concetto di cultura, descrivendo le sue origini nell’ambito del pensiero scientifico, i suoi contorni e i suoi contenuti. Dopo questa premessa, si procederà con la trattazione delle principali prospettive sociologiche, privilegiando gli esponenti della fase classica. Saranno quindi approfonditi alcuni concetti collegati come etnocentrismo, pluralismo culturale, relativismo culturale.


Modulo: PSICOLOGIA CLINICA
-------
I temi trattati nel corso saranno i seguenti:
- psicologia clinica: definizione e obiettivi
- la relazione con il paziente
- psicologia della salute: definizione e obiettivi
- modello bio-psico-sociale
- concetto di malattia
- stress
- teorie e significato personale di malattia
- adattamento alla malattia
- vantaggi e svantaggi della malattia
- locus of control
- le emozioni
- ansia e depressione: i segnali non verbali
- lo spazio personale
- il vissuto del riabilitatore
- i meccanismi di difesa
- il burn out
- i neuroni a specchio
- l’incidente critico
- le tecniche comunicative


Modulo: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE
-------
Come introduzione al sapere antropologico saranno individuati e discussi alcuni temi di approfondimento, dai più classici (come il concetto di cultura e del rapporto tra corpo e cosmologia) ai più dibattuti oggi (come quelli di incorporazione e di sofferenza legata alla violenza strutturale, specie nelle società multiculturali e in situazioni di globalizzazione forzata). In sintonia con l’indirizzo di studi, saranno proposti argomenti di antropologia del corpo (quali quelli riguardanti le “tecniche” connesse alle variabili culturali che influenzano i movimenti del corpo), e di antropologia medica. In quest’ambito, oltre allo studio dei concetti classici di disease, illness e sickness, sarà affrontato il tema del sistema medico come sistema culturale, mentre si analizzerà il ruolo del dolore (specie del dolore cronico) nella costruzione del mondo individuale e/o comunitaria.

Testi
Appunti dalle lezioni.
Le letture di approfondimento dei singoli argomenti e i testi per la preparazione della relazione scritta saranno indicati durante il corso.

Modalità d'esame

Modulo: ASPETTI PSICOSOCIALI DELL'INTERVENTO RIABILITATIVO
-------
Esame orale e scritto


Modulo: FILOSOFIA E TEORIA DEL LINGUAGGIO
-------
non pervenuto


Modulo: PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE
-------
Esame scritto + colloquio orale


Modulo: PSICOLOGIA GENERALE
-------
Scritto con test con risposte a scelta multipla


Modulo: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI
-------
Esame orale


Modulo: PSICOLOGIA CLINICA
-------
Esame scritto


Modulo: DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE
-------
Relazione scritta su un tema assegnato dal docente + colloquio orale.





© 2002 - 2019  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits