Laurea in Logopedia
(abilitante alla professione sanitaria di logopedista)

Corso disattivato non visibile

Scienze propedeutiche (I anno - I sem.) (2009/2010)

Codice insegnamento
4S01722
Crediti
3
Coordinatore
Simone Accordini

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
INFORMATICA 1 INF/01-INFORMATICA 1a 1s Francesca Locatelli
STATISTICA MEDICA 1 MED/01-STATISTICA MEDICA 1° anno 1° semestre Simone Accordini
FISICA APPLICATA A MEDICINA 1 FIS/07-FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) 1^ ANNO 1^ SEMESTRE Alberto Fenzi

Obiettivi formativi

Modulo: Fisica applicata a medicina
Il corso fornisce gli elementi di conoscenza basilari di Meccanica e Fluidodinamica che permettano allo studente di interpretare alcuni semplici processi meccanici e fluidodinamica e di orientarsi con le gran-dezze fisiche che li rappresentano. Funzionamento dello sfigmomanometro.

Modulo: Informatica
Il corso si propone di fornire una introduzione alle conoscenze informatiche di base, all’uso dei calcolatori, e di fornire altresì gli strumenti metodologici e pratici per l’utilizzo dei principali programmi. Il corso si articola in due parti, una prima parte generale per l’introduzione dei concetti di base sui principi della tecnologia dell’informazione; una seconda, più pratica, nella quale verranno analizzati alcuni dei programmi d’uso più comune.

Modulo: Statistica medica
Il Corso si propone di fornire alcune conoscenze elementari della materia tali da permettere allo studente di leggere e interpretare le statistiche descrittive presenti negli articoli scientifici.
Il percorso didattico si propone di rendere gli studenti in grado di:
- descrivere un insieme di dati, saper leggere le tabellone di sintesi ed utilizzare misure di posizione e dispersione;
- interpretare e comunicare in modo appropriato le informazioni riguardanti tali dati;
- conoscere gli elementi di base del calcolo delle probabilità;
- valutare in termini di sensibilità, specificità, accuratezza e precisione, la bontà di un test di screening

Programma

Modulo: Fisica applicata a medicina
Cenni calcolo vettoriale.Sistemi di unità di misura.Vettore Spostamen-to, Velocità,Accelerazione. Moti vari.Le tre leggi della dinamica. La-voro, Energia. Principio di conservazione Energia Meccanica. Pressio-ne, Portata,Stevino,Archimede. Teorema di Bernoulli. Sfigmomanometro.

Modulo: Informatica
Concetti di base dell’Informatica; la struttura hardware di un pc; i sistemi operativi; le reti e l’utilizzo pratico degli strumenti più diffusi

Modulo: Statistica medica
Raccolta e presentazione dei dati:
• Misurazione, tipi di varabili e scale di misura
• Precisione e accuratezza di un procedimento di misurazione
• Frequenze assolute e relative
• Frequenze cumulate e percentili
• Rappresentazione grafica dei dati (istogrammi orizzontali o verticali, poligoni delle frequenze semplici e cumulate, grafici per punti e per spezzate, diagrammi circolari)
• Distribuzioni bivariate


-------

Modalità d'esame

Modulo: Fisica applicata a medicina
esame scritto + colloquio orale


Modulo: Informatica
L’esame di profitto consiste in una prova scritta, costituita da domande a scelta multipla ed esercizi con risposta libera.


Modulo: Statistica medica
La valutazione finale di profitto verrà effettuata tramite una prova scritta, con domande a scelta multipla e problemi.





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits