Laurea in Fisioterapia
(abilitante alla professione sanitaria di fisioterapista) (verona)

Corso disattivato non visibile

Riabilitazione applicata alle malattie viscerali (2009/2010)

Codice insegnamento
4S01623
Crediti
6,5
Coordinatore
Flavio Luciano Ribichini

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
CARDIOLOGIA 1 MED/11-MALATTIE DELL'APPARATO CARDIOVASCOLARE 2^ ANNO 2^ SEMESTRE Flavio Luciano Ribichini
ONCOLOGIA 1 MED/06-ONCOLOGIA MEDICA 2^ ANNO 2^ SEMESTRE Sara Cingarlini
GERIATRIA 1 MED/09-MEDICINA INTERNA 2^ ANNO 2^ SEMESTRE Alessandra Zivelonghi
RIABILITAZIONE GERIATRICA 1,5 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE 2^ ANNO 2^ SEMESTRE Fernanda Bettale
MALATTIE DELL'APPARATO RESPIRATORIO I 1 MED/10-MALATTIE DELL'APPARATO RESPIRATORIO 2^ ANNO 2^ SEMESTRE Marcello Ferrari
RIABILITAZIONE ONCOLOGICA 1 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE 2^ ANNO 2^ SEMESTRE Lucia Stimamiglio

Obiettivi formativi

Modulo: MALATTIE DELL'APPARATO RESPIRATORIO I
-------
non pervenuto


Modulo: CARDIOLOGIA
-------
Conoscenza dell’anatomia e la fisiologia cardiovascolare
Nozioni di patologia cardiovascolare
Riconoscere le principali patologie cardiovascolari dei pazienti avviati alla riabilitazione


Modulo: RIABILITAZIONE ONCOLOGICA
-------
Il corso si propone di fornire abilità conoscitive riguardanti la riabilitazione in oncologia.
Riabilitazione intesa come mezzo per migliorare la qualità di vita dei pazienti colpiti da tumore e sottoposti ad eventuale trattamento chirurgico, chemioterapico, farmacologico o radioterapico.


Modulo: ONCOLOGIA
-------
Il Corso ha l’obiettivo di fornire allo studente le principali nozioni in merito alla diagnosi e cura delle neoplasie di più frequente riscontro. Verrà altresì perseguito l’obiettivo di fornire allo studente le conoscenze per poter rielaborare alcune delle suddette nozioni nel contesto di problematiche cliniche che prevedano l’interazione tra oncologo e fisioterapista.


Modulo: GERIATRIA
-------
Fornire le conoscenze di base per poter attuare un approccio ottimale alle esigenze sanitarie degli anziani, conoscendo le alterazioni strutturali e soprattutto fisiopatologiche che accompagnano l’invecchiamento e le peculiari modalità di presentazione e di decorso delle patologie che colpiscono questi soggetti.


Modulo: RIABILITAZIONE GERIATRICA
-------
Scopo del corso è delineare il ruolo del Fisioterapista che opera all’interno di un’équipe geriatrica; fornire allo studente strumenti per l’osservazione e la valutazione del paziente anziano; rendere lo studente in grado di formulare un “programma fisioterapico” per il paziente in età geriatrica

Programma

Modulo: MALATTIE DELL'APPARATO RESPIRATORIO I
-------
non pervenuto


Modulo: CARDIOLOGIA
-------
Conoscenza dell’anatomia e la fisiologia cardiovascolare
Nozioni di patologia Cardiovascolare
Fondamentali segni e sintomi delle principali patologie cardiovascolari
Nozioni diagnostiche, terapeutiche farmacologiche ed interventistiche.


Modulo: RIABILITAZIONE ONCOLOGICA
-------
Il corso si propone di fornire abilità conoscitive riguardanti la riabilitazione in oncologia.
Riabilitazione intesa come mezzo per migliorare la qualità di vita dei pazienti colpiti da tumore e sottoposti ad eventuale trattamento chirurgico, chemioterapico, farmacologico o radioterapico.


Modulo: ONCOLOGIA
-------
-Parte Sistematica: descrizione dei principi di diagnosi e terapia delle principali neopaslie suddivise per organo/apparato (neoplasie della mammella, toraciche, del tratto digerente, uro-ginecologiche e sarcomi di osso e tessuti molli)
-Parte Applicata: descrizione di alcune problematiche di frequente riscontro nella pratica clinica oncologica i cui provvedimenti terapeutici possano coinvolgere, in un approccio multidisciplinare, le competenze dell’oncologo e del fisioterapista.


Modulo: GERIATRIA
-------
Cenni di epidemiologia. Il paziente anziano. Fisiologia dell’invecchiamento. Valutazione multidimensionale. Sindrome da immobilizzazione. Piaghe da decubito. Cadute. Malnutrizione. Disidratazione. Principi di nutrizione Enterale e Parenterale. Delirio nei soggettti anziani. Scompenso cardiaco.


Modulo: RIABILITAZIONE GERIATRICA
-------
Ruolo del Fisioterapista nell’équipe geriatrica. Principi di riabilitazione geriatrica. Valutazione funzionale e cognitiva del paziente anziano. Formulazione del “programma fisioterapico” del paziente anziano. Aspetti peculiari della riabilitazione dell’anziano affetto da patologie de: sistema nervoso centrale, apparato locomotore, apparato respiratorio, apparato cardiaco e organi si senso.

Modalità d'esame

Modulo: MALATTIE DELL'APPARATO RESPIRATORIO I
-------
non pervenuto


Modulo: CARDIOLOGIA
-------
Scritto e/od orale.

Si rammenta che l’esame dell’insegnamento impartito è UNICO e non verranno stabilite date diverse per ogni modulo del corso integrato.


Modulo: RIABILITAZIONE ONCOLOGICA
-------
Esame scritto e colloquio individuale


Modulo: ONCOLOGIA
-------
Esame scritto + orale


Modulo: GERIATRIA
-------
orale/scritto


Modulo: RIABILITAZIONE GERIATRICA
-------
esame scritto colloquio orale





© 2002 - 2019  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits