Laurea in Ostetricia
(abilitante alla professione sanitaria di ostetrica/o) (verona)

Corso disattivato non visibile

Scienze umane fondamentali (2009/2010)

Codice insegnamento
4S01594
Crediti
4
Coordinatore
Francesco Larocca

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
PSICOLOGIA GENERALE 1 M-PSI/01-PSICOLOGIA GENERALE 1^Anno 1^ Semestre Silvia Savazzi
PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE 1 M-PED/01-PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE 1^Anno 1^ Semestre Francesco Larocca
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE 1 M-PSI/04-PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE 1^Anno 1^ Semestre Roberta Siani
ANTROPOLOGIA CULTURALE E SOCIALE 1 M-DEA/01-DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE 1^Anno 1^ Semestre Mara Padovan

Obiettivi formativi

Modulo: PSICOLOGIA GENERALE
-------
Evidenziare i principali presupposti teorici delle varie abilità cognitive e fornire strumenti metodologici per la comprensione del funzionamento psichico, in modo da stimolare nello studente interesse, fascinazione e giudizio critico per gli argomenti trattati.


Modulo: PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE
-------
Gli argomenti che verranno presentati nell’ambito del corso permetteranno allo studente di acquisire le conoscenze necessarie per comprendere quali siano i meccanismi sia psicologici che biologici che determinano lo sviluppo dell’individuo


Modulo: PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE
-------
La presa di coscienza da parte dell’ostetrica della neotenicità umana e dell’importanza che svolge l’ambiente socio-culturale costituisce il primo ed essenziale obiettivo del corso di pedagogia generale entro il più ampio panorama delle scienze umane fondamentali. Ne consegue l’obiettivo della conoscenza delle modalità d’intervento per migliorare la relazione madre-feto e madre bambino nei primi mesi di vita extrauterino.


Modulo: ANTROPOLOGIA CULTURALE E SOCIALE
-------
Favorire: lo sviluppo di un atteggiamento empatico e lacomprensione della “giusta distanza” da schemi di valori che possono scontrarsi con quelli della propria cultura; la consapevolezza delle proprie difficoltà in questo per promuovere adattamenti funzionali al proprio ruolo professionale.

Programma

Modulo: PSICOLOGIA GENERALE
-------
Verranno affrontati i seguenti argomenti: sensazione, percezione, apprendimento, memoria, emozioni, motivazione, linguaggio, intelligenza, pensiero, attenzione, coscienza.


Modulo: PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE
-------
Lo sviluppo dell’individuo riguarda l’intero “ciclo di vita”, dalla nascita alla senescenza, il corso si prefigge di approfondire soprattutto lo sviluppo dei primi anni di vita del bambino, mettendo in risalto gli aspetti più significativi rispetto all’infanzia, la fanciullezza e l’adolescenza.


Modulo: PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE
-------
Dopo la chiarificazione epistemologica esistente tra pedagogia ed educazione e la messa a fuoco dell’importanza della concezione antropologica personalista, i corsisti vengono aiutati a scoprire le diverse modalità di relazionarsi con puerpera e nascituro nelle diverse fasi per comprendere come e quando operare interventi che otre ad essere di natura specifica della professionalità ostetrica, non manchino di attenzione allo sviluppo armonico delle personalità implicate nel processo.

Bibliografia
Larocca-Foroni, Nascere educatamente, FrancoAngeli, Milano


Modulo: ANTROPOLOGIA CULTURALE E SOCIALE
-------
Esercitazioni pratiche di gruppo in merito ai propri vissuti in relazione a temi relativi alla professione osterica, caratterizzati da diversità culturale e proposti di volta in volta dalla docente,

Modalità d'esame

Modulo: PSICOLOGIA GENERALE
-------
esame scritto più colloquio orale.


Modulo: PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE
-------
prova scritta a quiz basata sui contenuti di tutto il corso, seguita da colloquio orale


Modulo: PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE
-------
Orale: a partire da una domanda a scelta della candidata il colloquio si svolge con l’approfondimento di alcune tematiche specifiche trattate durante il corso o desunte dalle letture consigliate, L’esame si conclude con un confronto tra l’autovalutazione della candidata e il voto motivato (in precedenza scritto a parte) dalla commissione prima di trascriverlo - così ponderato - sul verbale.


Modulo: ANTROPOLOGIA CULTURALE E SOCIALE
-------
Test scritto a risposta multipla più colloquio orale





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits