Laurea in Igiene dentale
(abilitante alla professione sanitaria di igienista dentale) (ala di trento)

Corso disattivato non visibile

Ortognatodonzia, disfunzioni cranio-mandibolari ed odontoiatria infantile I (2008/2009)

Codice insegnamento
4S01687
Crediti
6
Coordinatore
Fulvio Campolongo

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Chirurgia maxillo-facciale 2 MED/29-CHIRURGIA MAXILLOFACCIALE non ancora assegnato Fulvio Campolongo
Pedodonzia 2 MED/28-MALATTIE ODONTOSTOMATOLOGICHE non ancora assegnato Roberto Gerosa
Ortodonzia e gnatologia 2 MED/28-MALATTIE ODONTOSTOMATOLOGICHE non ancora assegnato Lorenzo Trevisiol

Obiettivi formativi

Modulo: Chirurgia maxillo-facciale
-------
Il Corso si propone di avvicinare lo studente alla specificità della chirurgia maxillo facciale attraverso la descrizione delle patologie più rilevanti con particolare attenzione agli aspetti eziopatogenetici/clinici e alle relazioni con l’igiene dentale.


Modulo: Pedodonzia
-------
Il corso di pedodonzia si prefigge, pur nei limiti del tempo a disposizione, di fornire allo studente le nozioni teoriche e le esemplificazioni pratiche necessarie per prevenire, intercettare e curare le anomalie e le patologie odontostomatologiche del bambino dalla nascita all’adolescenza.
Lo studente per ognuno degli argomenti del corso deve essere in grado di dimostrare di avere acquisito delle basi teoriche che gli permettano una sufficiente autonomia decisionale per quanto concerne la diagnosi e la terapia delle patologie di interesse pedodontico, nonché la capacità di interscambio conoscitivo con le discipline affini.


Modulo: Ortodonzia e gnatologia
-------
L’obiettivo formativo didattico si propone di affiancare il laureato in igiene dentale al terapista sia in funzione di collaboratore nella conduzione igienico sanitaria piu appropriata come anche di operatore autonomo in relazione alle basi culturali derivate dalla classe della laurea specialistica in igiene dentale

Programma

Modulo: Chirurgia maxillo-facciale
-------
- breve storia della chirurgia maxillo facciale
- la traumatologia maxillo facciale
- le malformazioni dei mascellari


Modulo: Pedodonzia
-------
• Il paziente pedodontico: inquadramento delle finalità terapeutiche
• L’odontoiatria in funzione del paziente pedodontico
• La prima visita odontoiatrica del bambino
• L’approccio psicologico: il controllo del comportamento
• Tecniche di comportamento nei pazienti non collaboranti
• Esame clinico
• Esame radiografico
• Crescita facciale
• Eruzione e permuta dentale
• Anatomia dentaria
• Strategie di prevenzione della carie
• Moderni concetti di fluoroprofilassi
• la patologia cariosa dei denti decidui: forme cliniche della carie
• La patologia pulpare e pulpo-parodontale del deciduo
• L’anestesia loco regionale: la sedazione farmacologica e la sedazione cosciente con protossido d’azoto ed ossigeno nel bambino;
• L’isolamento dei denti: la diga di gomma nel paziente pedodontico;
• La terapia conservativa dei denti decidui: concetti generali delle preparazioni cavitarie dalle prime classi di Black fino alle ricostruzioni complesse;
• Evoluzione dei materiali e delle tecniche: dall’amalgama, ai compomeri, fino ai compositi di ultima generazione; dalle tecniche tradizionali di preparazione con strumenti rotanti alle tecniche atraumatiche;
• Terapia vitale della polpa: incappucciamento pulpare indiretto e diretto; pulpotomie parziali, camerali e pulpectomie parziali;
• Terapia del dente deciduo necrotico: pulpectomia totale, preparazione ed otturazione canalare;
• I limiti della terapia endodontica dei denti decidui
• La terapia del dente permanente immaturo. Apecificazione fisiologica ed indotta
• Traumi dei denti decidui e dei denti permanenti immaturi: diagnosi e terapia;
• Problemi medico-legali in Traumatologia;
• Le affezioni parodontali nel paziente pedodontico: anatomia, fisiologia del parodonto giovane; gengiviti, gengivostomatiti primarie e secondarie;
• il diabete mellito giovanile e la patologia oro-gengivale;
• Anomalie dentarie di forma, di numero, di posizione: inquadramento diagnostico e soluzioni terapeutiche;
• Tumori orali dell’infanzia: inquadramento diagnostico, cenni di terapia;
• Le disarmonie dento-mascellari
• Intercettazione e prevenzione delle malocclusioni e delle malformazioni dento-scheletriche
• Terapia precoce delle malocclusioni.


Modulo: Ortodonzia e gnatologia
-------
• Diagnosi ortodontica
• Terapia intercettava, ortodontica, ortopedica-chirurgica
• Gnatologia

Modalità d'esame

Modulo: Chirurgia maxillo-facciale
-------
Una prova scritta a quiz basata sui contenuti didattici di tutto il corso.
Un colloquio orale diversificato sulla base del risultato ottenuto nella prova scritta.


Modulo: Pedodonzia
-------
La valutazione finale del profitto sarà effettuata in base ad una prova orale.


Modulo: Ortodonzia e gnatologia
-------
prova scritta e orale.





© 2002 - 2019  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits