Laurea in Infermieristica (Vicenza)
(abilitante alla professione sanitaria di infermiere)

Corso disattivato non visibile

Patologia generale e clinica, microbiologia (2008/2009)

Codice insegnamento
4S01582
Crediti
7
Coordinatore
Germana Montesi

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Patologia generale (compresa Immunologia) 2,5 MED/04-PATOLOGIA GENERALE 2°semestre 1°anno - seconda parte Claudio Sorio
Fisiopatologia 2 MED/09-MEDICINA INTERNA 2°semestre 1°anno - seconda parte Germana Montesi
Microbiologia 1,5 MED/07-MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA 2°semestre 1°anno - seconda parte Marzia Boaretti
Patologia clinica 1 MED/05-PATOLOGIA CLINICA 2°semestre 1°anno - seconda parte Davide Giavarina

Obiettivi formativi

Modulo: Patologia generale (compresa Immunologia)
-------
possedere conoscenze dei meccanismi alla base dei principali processi patologici per la migliore comprensione dei più rilevanti elementi che sono alla base dei processi fisiologici e patologici ai quali è rivolto il loro intervento


Modulo: Patologia clinica
-------
Al termine del corso lo studente deve conoscere la logica diagnostica del laboratorio; riconoscere il significato generale degli esami ematochimici; conoscere in maniera approfonditale problematiche della fase pre-analitica; Attribuire ai vari esami il loro significato, in linea generale.


Modulo: Microbiologia
-------
Conoscenza della morfologia, struttura e fisiologia dei microrganismi; correlazione tra caratteristiche peculiari dei microrganismi ed inizio ed evoluzione delle malattie da infezione. Conoscenza del meccanismo d’azione dei farmaci antimicrobici e comprensione dell’approccio metodologico alla diagnosi delle malattie infettive.


Modulo: Fisiopatologia
-------
• Descrivere i meccanismi patogenetici fondamentali di malattie e sindromi rilevanti.
• In esse correlare alterazioni cellulari, alterazioni di funzione d’organo e di apparato, adattamenti legati ai meccanismi omeostatici, riconoscendone le manifestazioni cliniche fondamentali.

Programma

Modulo: Patologia generale (compresa Immunologia)
-------
Acquisizione di conoscenze relative alla omeostasi cellulare, di terminologia tecnica e delle cause di malattia e meccanismi di danno cellulare. Si passa poi allo studio degli elementi di base della risposta immunitaria e del danno immmunologico, dell’infiammazione acuta e cronica, compresi i meccanismi di riparazione delle ferite, dell’oncologia. Breve trattazione dell’emostasi.


Modulo: Patologia clinica
-------
Descrizione del sistema laboratorio e della logica diagnostica del laboratorio. Presentazione della fase preanalitica e delle variabili preanalitiche. Applicazione della logica diagnostica agli esami di laboratorio più frequentemente richiesti. Esempi di: valutazione di funzione (rene, coagulazione), di malattia metabolica (diabete), marker di lesione (infarto). Cenni di ematologia di laboratorio.


Modulo: Microbiologia
-------
Morfologia e struttura di batteri, virus, e funghi microscopici. Riproduzione e crescita di tali microrganismi e meccanismi dell’azione patogena. Agenti antimicrobici e loro utilizzazione; diagnosi microbiologica delle infezioni di origine microbica. Principali famiglie e generi di batteri e virus implicati nelle malattie infettive dell’uomo. Infezioni microbiche a livello dei principali apparati o organi.


Modulo: Fisiopatologia
-------
• Fabbisogni fondamentali delle cellule: apporto di O2, apporto di nutrienti ed eliminazione di metaboliti, mantenimento dell’equilibrio idro-elettrolitico ed acido-base.
Alterazione dell’apporto di ossigeno (anemie: in particolare anemie carenziali, iporigenerative ed emoglobinopatie).
• Equilibrio idroelettrolitico dell’organismo: mantenimento dei volumi e distribuzione dei liquidi e loro alterazioni , flussi intercompartimentali dei fluidi, sindromi da iperidratazione e disidratazione, equilibrio intra-extracellulare dei fluidi (soluzioni isotoniche, ipertoniche ed ipotoniche), composizione dei fluidi e sistemi tampone intra ed extracellulari, mantenimento dell’equilibrio idroelettrolitico (funzione renale, ADH, aldosterone, ANP) e sindromi edemigene, alterazioni dell’equilibrio acido-base e attivazione dei meccanismi di compenso (acidosi ed alcalosi metabolica e respiratoria). Cause e conseguenze delle alterazioni dei principali elettroliti (Na+, K+, Cl-, Ca++)
• Apparato endocrino: principali ormoni con attività metabolica e di regolazione del circolo e dei volumi, iper ed ipofunzione delle principali ghiandole endocrine( ipofisi, surrene, tiroide, paratiroidi), risposta allo stress (catecolamine, asse ipotalamo-ipofisi-surrene), diabete mellito, ipoglicemia.
• Apparato respiratorio: alterazione della ventilazione, della diffusione alveolo-capillare dei gas, del rapporto ventilazione-perfusione alveolare. Insufficienza respiratoria..
• Apparato cardiocircolatorio: controllo del tono vascolare e della pressione arteriosa, ipertensione arteriosa, cenni alle principali patologie cardiache , scompenso cardiaco , shock.
• Trombosi ed embolie arteriose e venose. Embolia polmonare.
• Apparato urinario: cenni alle malattie renali, insufficienza renale acuta e cronica.
• Apparato digerente: malnutrizione, maldigestione, malassorbimento; cirrosi epatica, ipertensione portale, ascite.
• Sofferenza del sistema nervoso centrale a seguito di alterazioni metaboliche (ipossia, ipercapnia, ipoglicemia, ipertonia ed ipotonia extracellulare)

Modalità d'esame

Modulo: Patologia generale (compresa Immunologia)
-------
Esame scritto + colloquio orale


Modulo: Patologia clinica
-------
esame scritto + colloquio orale


Modulo: Microbiologia
-------
esame scritto + colloquio orale


Modulo: Fisiopatologia
-------
Esame scritto mediante tests a risposta multipla





© 2002 - 2019  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits