Laurea specialistica in Scienze delle professioni sanitarie della riabilitazione

Corso disattivato

Scienze psico-sociali applicate (2008/2009)

Codice insegnamento
4S01789
Crediti
8

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Sociologia dei processi culturali 1 SPS/08-SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI 2° anno 1° semestre Maria Gabriella Landuzzi
Filosofia e teoria del linguaggio 1 M-FIL/05-FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI 2° anno 1° semestre Gloria Zanardo
Psicologia clinica 1 M-PSI/08-PSICOLOGIA CLINICA 2° anno 1° semestre Michela Rimondini
Psicologia generale 1 M-PSI/01-PSICOLOGIA GENERALE 2° anno 1° semestre Massimo Girelli
Aspetti psicosociali dell'intervento riabilitativo 1 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE 2° anno 1° semestre Lorenzo Burti
Psicologia dello sviluppo psicologia dell'educazione 1 M-PSI/04-PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE 2° anno 1° semestre Roberta Siani
Discipline demoetnoantropologiche 2 M-DEA/01-DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE 2° anno 1° semestre Franco Pilotto

Obiettivi formativi

Modulo: Psicologia dello sviluppo psicologia dell'educazione
-------
il corso si propone di far acquisire allo studente una base informativa costruita sull’indagine oggettiva, descrivendo il comportamento di sviluppo infantile e il modo in cui esso cambia con l’età.


Modulo: Filosofia e teoria del linguaggio
-------
Si intende dare alle e ai partecipanti del corso la conoscenza di quelle direttrici fondamentali del linguaggio, che permettono la competenza simbolica nella comunicazione. Non solo: la possibilità di interpretare i tipi di processi linguistici che vengono seguiti nella comunicazione e come si leghi il linguaggio alla realtà.


Modulo: Psicologia generale
-------
Coordinato con gli altri insegnamenti del corso integrato, in questo corso di psicologia generale vengono fornite le conoscenze relative alle funzioni cognitive coinvolte nella comunicazione e nell’interazione sociale umana.


Modulo: Aspetti psicosociali dell'intervento riabilitativo
-------
Fornire allo studente i fondamenti dell’approccio psicosociale con particolare riferimento all’intervento riabilitativo, inserito nell’ambito di lavoro della psichiatria di comunità. Risultano quindi rilevanti: organizzazione dei servizi di salute mentale, la relazione terapeutica, prospettiva riabilitativa.
Obiettivi intermedi:
•Fornire nozioni avanzate sul contesto di riferimento, cioè sull'organizzazione dei servizi psichiatrici di comunità;
•Fornire approfondimenti sul ruolo della relazione operatore-paziente nel lavoro riabilitativo;
•Fornire gli estremi della teoria e dettagli operativi della tecnica della riabilitazione psicosociale sottolineandone la rilevanza euristica per completare la prospettiva clinica in psichiatria in particolare, ed in medicina, più in generale;
•Fornire elementi relativi alla valutazione dei risultati degli interventi in psichiatria con particolare riguardo alla riabilitazione;
•Fornire elementi riguardo la ricerca in psichiatria, con particolare riguardo alla riabilitazione;


Modulo: Discipline demoetnoantropologiche
-------
descrivere i valutare i fattori socio-culturali che influenzano la programmazione dei servizi sanitari;
programmare i servizi sanitari (assistenziali e riabilitativi) sulla base delle peculiarità socio-culturali della popolazione di riferimento.


­


Modulo: Psicologia clinica
-------
Presentare i concetti teorici alla base della psicologia clinica
Fornire strumenti per migliorare la relazione medico-paziente
Renderli consapevoli delle dinamiche psicologiche dei pazienti


Modulo: Sociologia dei processi culturali
-------
Obiettivo del corso sarà quello di offrire allo studente un punto di vista sociologico per la lettura dei cambiamenti culturali che caratterizzano la nostra epoca.

Programma

Modulo: Psicologia dello sviluppo psicologia dell'educazione
-------
Acquisire conoscenze sullo sviluppo bio-psichico dell’individuo attraverso i vari stadi, essere a conoscenza dei meccanismi di difesa usati dagli individui, ed inoltre si cercherà di tracciare un percorso che permetta di conoscere lo sviluppo della persona all’interno dei suoi contesti di relazione primo fra tutti il sistema familiare


Modulo: Filosofia e teoria del linguaggio
-------
Vengono illustrate le direttrici che a livello profondo organizzano il linguaggio: la direttrice metaforica e quella metonimica. Viene mostrato come la prevalenza di una direttrice sull’altra influenzi in modo determinante la comunicazione.


Modulo: Psicologia generale
-------
La prima funzione e’ il LINGUAGGIO verbale e non verbale; come seconda funzione viene considerata la MOTIVAZIONE propositiva umana ed infine vengono trattate le EMOZIONI umane: la loro espressione ed interpretazione. La trattazione delle tre funzioni cognitive viene integrata dalle conoscenze neuroanatomiche e neurofisiologiche ad esse correlate.


Modulo: Aspetti psicosociali dell'intervento riabilitativo
-------
Classi sociali e malattie mentali; Influenze dell’ambiente sulla sintomatologia e sul decorso delle malattie mentali; Psichiatria di comunità: principi, organizzazione, clinica;
Definizioni e contestualizzazione del servizio psichiatrico di comunità; terapia e riabilitazione;
Riabilitazione psicosociale: definizioni dell’OMS, l’International Classification of functioning, disability and health;
Teoria della riabilitazione: il modello psicosociale; diagnosi, progetto riabilitativo, valutazione dell’esito;
la pratica riabilitativa all’opera nel contesto della psichiatria di comunità; terapia e riabilitazione; le strutture della riabilitazione: centro diurno, strutture intermedie residenziali e semiresidenziali,
Organizzazione del lavoro terapeutico-riabilitativo nel dipartimento di salute mentale; le tecniche della riabilitazione psichiatrica;
Oltre la riabilitazione: verso la cittadinanza piena: Self-help psichiatrico. cooperativismo, reti integrate.


Modulo: Discipline demoetnoantropologiche
-------
Uomo tra natura e cultura: l’antropologia quale punto di convergenza delle scienze dell’uomo (biologia, psicologia, sociologia, filosofia, economia). Individuo, gruppo, società e cultura.
Salute e religione: bioetica interculturale, in particolare confronto sulle grandi questioni della bioetica nelle tre religioni monoteiste


Modulo: Psicologia clinica
-------
Gli studenti saranno introdotti all’ambito della psicologia Clinica approfondendo in particolare i seguenti temi: concetto e vissuto di malattia, il modello biopsicosociale, le tecniche comunicative, la gestione del contatto fisico e il rispetto dello spazio personale. Verrà dato spazio all’esercitazione interattiva e al lavoro in piccoli gruppi, avvalendosi delle tecniche del role-play e brainstorming.


Modulo: Sociologia dei processi culturali
-------
Obiettivo del corso sarà quello di analizzare dal punto di vista sociologico i cambiamenti culturali che caratterizzano la nostra epoca, attraverso lo studio di alcuni ambiti tematici quali l’emancipazione, l’individualità, il tempo e lo spazio, il lavoro, la comunità. Si intende approfondire l’analisi dei processi di modernizzazione attraverso il concetto di “modernità liquida” bene espresso da Barman, che ci permette di osservare il rapporto tra soggetto e società.

Modalità d'esame

Modulo: Psicologia dello sviluppo psicologia dell'educazione
-------
Esame scritto + colloquio orale


Modulo: Filosofia e teoria del linguaggio
-------
Scritto + colloquio orale


Modulo: Psicologia generale
-------
Scritto con test con risposte a scelta multipla


Modulo: Aspetti psicosociali dell'intervento riabilitativo
-------
Esame orale e scritto


Modulo: Discipline demoetnoantropologiche
-------
colloquio orale


Modulo: Psicologia clinica
-------
scritto e orale


Modulo: Sociologia dei processi culturali
-------
La prova verrà condotta in forma orale.





© 2002 - 2019  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits