Laurea in Tecniche di Laboratorio biomedico
(abilitante alla professione sanitaria di tecnico di laboratorio biomedico) (rovereto)


L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Storia della medicina 1 MED/02-STORIA DELLA MEDICINA Lezioni 1° anno 1°semestre Fisioterapia - Rovereto - Nicolo Nicoli Aldini
Biologia applicata 2 BIO/13-BIOLOGIA APPLICATA Lezioni 1° anno 1°semestre Fisioterapia - Rovereto - Monica Mottes
Genetica medica 2 MED/03-GENETICA MEDICA Lezioni 1° anno 1°semestre Fisioterapia - Rovereto - Alberto Turco

Obiettivi formativi

Modulo: Storia della medicina
-------
Offrire una visione generale e critica del percorso storico della medicina. Far conoscere la nascita e l’evoluzione dei metodi di indagine diagnostica propri del laboratorio biomedico (chimica clinica, microbiologia, istologia normale e patologica), come parte dell’ intero procedimento clinico.


Modulo: Genetica medica
-------
Fornire le conoscenze di base di genetica umana e medica per poter comprendere i principi della trasmissione dei caratteri ereditari normali e patologici, le modalità dl'insorgenza della variazione biologica ereditaria, e per poter stimare i rischi genetici di ricorrenza di malattia.


Modulo: Biologia applicata
-------
Fornire le conoscenze di base della biologia umana in una visione evoluzionistica che enfatizzi i processi molecolari e cellulari comuni a tutti gli organismi viventi.

Programma

Modulo: Storia della medicina
-------
Epoche, fatti e persone nell’ evoluzione storica della medicina: Medicina antica e medioevale. XVI e XVII secolo: il metodo sperimentale -Il Settecento: medicina illuministica. L’Ottocento e la moderna medicina.
I mezzi e i metodi della diagnosi: dai sensi allo strumento: Semeiotica fisica, strumentale e di laboratorio: evoluzione storica ed integrazione nel procedimento clinico. Il microscopio in medicina.


Modulo: Genetica medica
-------
Genetica Generale: leggi di Mendel dominanza, recessività, penetranza. Eredità non mendeliana: malattie da espansione di triplette, malattie complesse. Citogenetica: cariotipo umano standard. Preparazione dei cromosomi. Struttura e organizzazione dei cromosomi umani. Anomalie cromosomiche di numero e di struttura. Diagnostica prenatale Genetica di Popolazioni Frequenze alleliche e genotipiche in una popolazione.


Modulo: Biologia applicata
-------
Cellula procariotica e cellula eucariotica: origini, struttura, funzioni. DNA: struttura, funzione, replicazione
Il flusso informazionale: trascrizione, traduzione, regolazione dell’espressione genica. Tecnologia del DNA ricombinante. Mutazioni, agenti mutageni, riparazione del DNA. Mutazioni somatiche e cancro. Cariotipo umano normale e patologico. Cenni di Radiobiologia.

Modalità d'esame

Modulo: Storia della medicina
-------
Esame scritto + colloquio orale.


Modulo: Genetica medica
-------
Prova scritta mediante quiz a scelta multipla + colloquio orale.


Modulo: Biologia applicata
-------
L’esame si svolge mediante prova scritta (quiz a scelta multipla + 1 domanda aperta) + colloquio orale contestualmente alle altre materie di c.i.





© 2002 - 2019  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits