Laurea in Fisioterapia
(abilitante alla professione sanitaria di fisioterapista) (verona)

Corso disattivato non visibile

Riabilitazione applicata alle malattie viscerali (2006/2007)

Codice insegnamento
4S01623
Crediti
6
Coordinatore
Enrico Arosio

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Malattie apparato respiratorio 1 MED/10-MALATTIE DELL'APPARATO RESPIRATORIO Lezioni 2° anno 1° semestre Anna Ganassini
Malattie apparato cardiovascolare 1 MED/11-MALATTIE DELL'APPARATO CARDIOVASCOLARE Lezioni 2° anno 1° semestre Enrico Arosio
Medicina interna (geriatria) 1 MED/09-MEDICINA INTERNA Lezioni 2° anno 1° semestre Alessandra Zivelonghi
Riabilitazione neurologica geriatrica 1 MED/34-MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA Lezioni 2° anno 1° semestre Gaspare Crimi
Riabilitazione geriatrica 1 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE Lezioni 2° anno 1° semestre Fernanda Bettale
Gastroenterologia 1 MED/12-GASTROENTEROLOGIA Lezioni 2° anno 1° semestre Bruna Vaona

Obiettivi formativi

Modulo: Gastroenterologia
-------
alla fine del corso lo studente dovrà essere in grado di:
-descrivere i principali aspetti anatomo-funzionali e clinici di alcune patologie dell’ apparato digestivo.
-riconoscerle ed inquadrarle correttamente anche per poter sapere come trattare e riabilitare pazienti con patologie impegnative dell’ apparato digerente.
-conoscere le principali indagini strumentali utilizzate in gastroenterologia.


Modulo: Riabilitazione geriatrica
-------
Scopo del corso è:
• delineare il ruolo del Fisioterapista ( FT ) che opera all’interno di un’équipe geriatrica
• fornire allo studente strumenti per l’osservazione e la valutazione del paziente anziano
• rendere lo studente in grado di formulare un “programma riabilitativo” per il paziente in età geriatrica


Modulo: Malattie apparato respiratorio
-------
Conoscenza delle nozioni fondamentali per interpretare i sintomi respiratori; conoscenza dei parameteri fondamentali per interpretare una spirometria; conoscenza delle principali patologie ostruttive delle vie aeree.


Modulo: Medicina interna (geriatria)
-------
Fornire le conoscenze di base per poter attuare un approccio ottimale alle esigenze sanitarie degli anziani, conoscendo le alterazioni strutturali e soprattutto fisiopatologiche che accompagnano l’invecchiamento e le peculiari modalità di presentazione e di decorso delle patologie che colpiscono questi soggetti.


Modulo: Riabilitazione neurologica geriatrica
-------
L’allievo alla fine del Corso di quest’anno dovrà aver raggiunto nozioni basilari fondamentali in tema di ortesi, ausili e protesi riabilitativi importanti nella riabilitazione in generale e geriatria in particolare.
Dovrà saper semplicemente scegliere l’ausilio più adatto per le problematiche della deambulazione nel soggetto disabile e anziano e conoscere almeno a grandi linee le tipologie di carrozzine più importanti.


Modulo: Malattie apparato cardiovascolare
-------
Alla fine del corso lo studente dovrà essere in grado di:

 Riconoscere e inquadrare correttamente le principali patologie a carico del cuore e dell’apparato circolatorio,in
 particolare per quanto riguarda i distretti arteriosi cerebrale e degli arti inferiori, il distretto venoso e quello linfatico.
 Conoscere le principali indagini strumentali e laboratoristiche utilizzate nella diagnostica cardiovascolare.
 Illustrare indicazioni, ruoli e obiettivi degli interventi riabilitativi nelle malattie vascolari e descrivere gli aspetti
 essenziali dei protocolli riabilitativi per le principali patologie.

Programma

Modulo: Gastroenterologia
-------
- Inquadramento dei meccanismi fisiopatologici della deglutizione
- Fisiopatologia delle principali malattie dell’esofago
- Inquadramento fisiopatologico dell’ulcera con particolare riguardo a gastrite acuta e cronica, ulcera gastrica e duodenale
- Malassorbimento: inquadramento clinico, risvolti sulle condizioni scheletriche e nutrizionali del paziente; Malattia celiaca;
- IDB:quadro clinico, complicanze, trattamento riabilitativo anche riguardo eventuali stomie o presenza di pouche anali;
- Epatite virale, sua evoluzione in in epatopatie croniche e in cirrosi epatica e in alcuni casi a epatocarcinoma: norme igieniche relative all’ambiente di riabilitazione e relative al personale che segue tali infermi nei trattamenti fisioterapici.
- Pancreatite acuta e cronica: riabilitazione degli infermi dopo interventi chirurgici spesso demolitivi.


Modulo: Riabilitazione geriatrica
-------
Ruolo del Ft nell’équipe geriatrica. Principi di riabilitazione geriatrica. Valutazione funzionale e cognitiva del paziente anziano. Formulazione del “programma riabilitativo” del paziente anziano. Aspetti peculiari della riabilitazione dell’anziano affetto da patologie de: sistema nervoso centrale, apparato locomotore, apparato respiratorio, apparato cardiaco e organi si senso.


Modulo: Malattie apparato respiratorio
-------
Sintomi cardine in pneumologia: meccanismi eziopatogenetici di tosse, dispnea, emoftoe, dolore toracico…; approccio ai test di funzionalità respiratoria; inquadramento funzionale delle malattie respiratorie; patologia ostruttiva delle vie aeree (asma, BPCO).


Modulo: Medicina interna (geriatria)
-------
Valutazione multidimensionale. Sindrome da immobilizzazione. Piaghe da decubito
Cadute. Malnutrizione. Disidratazione. Principi di nutrizione Enterale e Parenterale. Delirio nei soggettti anziani.


Modulo: Riabilitazione neurologica geriatrica
-------
Definizione di ortesi, ausili e protesi riabilitativi.
Descrizione e utilizzo di bastoni, tripodi e tetrapodi, canadesi, deambulatori per la motilità assistita.
Descrizione e utilizzo della carrozzina manuale ed elettronica.
Ortesi per le cerebrolesioni infantili.
Nuove frontiere nel campo degli ausili tecnologici.


Modulo: Malattie apparato cardiovascolare
-------
 Ipertensione arteriosa
 Scompenso cardiaco
 Malattia aterosclerotica:
a) cardiopatia ischemica
a) vasculopatia cerebrale
b) arteriopatia obliterante degli arti inferiori
 Diagnostica delle malattie cardiovascolari su base aterosclerotica
 Malattia delle vene e dei vasi linfatici periferici
 Malattie vascolari di origine vasospastica
 Riabilitazione dei pazienti con:
a) arteriopatia obliterante degli arti inferiori
b) insufficienza venosa cronica
c) linfedema
d) sindrome di Raynaud

Modalità d'esame

Modulo: Gastroenterologia
-------
Esame orale.


Modulo: Riabilitazione geriatrica
-------
Esame orale


Modulo: Malattie apparato respiratorio
-------
esame orale


Modulo: Medicina interna (geriatria)
-------
Orale


Modulo: Riabilitazione neurologica geriatrica
-------
Orale


Modulo: Malattie apparato cardiovascolare
-------
Colloquio orale





© 2002 - 2019  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits