Laurea in Fisioterapia
(abilitante alla professione sanitaria di fisioterapista) (verona)

Corso disattivato non visibile

Riabilitazione psichiatrica e neuropsicologica (2006/2007)

Codice insegnamento
4S01625
Crediti
7
Coordinatore
Carlo Alberto Marzi

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Psichiatria 1 MED/25-PSICHIATRIA Lezioni 2° anno 2°semestre Andrea Cipriani
Neuropsicologia clinica 2 M-PSI/08-PSICOLOGIA CLINICA Lezioni 2° anno 2°semestre Carlo Alberto Marzi
Metodologia della riabilitazione delle funzioni cognitive 2 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE Lezioni 2° anno 2°semestre Maria Pia Tecchio
Logopedia 2 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE Lezioni 2° anno 2°semestre Bice Trombetti

Obiettivi formativi

Modulo: Metodologia della riabilitazione delle funzioni cognitive
-------
Fornire allo studente elementi e principi teorici per una visione e prassi riabilitativa nelle patologie visuo cognitive. Offrire esempi nella costruzione di correlati tra dato empirico e teoria.
Lo studente sarà in grado di proporre al paziente eminattento prove di lettura, di barrage, di copia di disegni ed esplorazione spaziale con relativa possibilità di registrazione. Tale registrazione, per le diverse modalità con cui viene proposta la prova potrà dare conto del deficit eminattentivo nella sua variabilità.


Modulo: Psichiatria
-------
- Far conoscere l’organizzazione dell’assistenza psichiatrica in Italia;
- fornire i concetti basilari della pratica clinica in psichiatria (diagnosi e terapia);
- aiutare a capire come avere un approccio “integrato” al paziente psichiatrico


Modulo: Neuropsicologia clinica
-------
Sono quelli di familiarizzare gli studenti con le principali sindromi neuropsicologiche causate da danno selettivo a determinate strutture cerebrali. In particolare verranno trattati disturbi di memoria, attenzione, percezione, linguaggio ed il problema della lateralizzazione emisferica. Verranno anche descritti casi clinici particolarmente indicativi.


Modulo: Logopedia
-------
Riconoscere e approcciare il paziente con disabilità linguistico – comunicativa
Sviluppare una visione interdisciplinare della presa in carico del paziente con afasia, disartria, comunicopatia

Programma

Modulo: Metodologia della riabilitazione delle funzioni cognitive
-------
Parole chiave del programma: 1) Metodo,metodologia, metodiche. 2) Osservazione, Osservazione Diretta. 3) Assiomi, modelli, teorie. 4) Percezione, sinestesia. 5) L’interazione riabilitativa come ascolto, dialogo, colloquio. 6) Prove e registrazione. 7) Caso riabilitativo.


Modulo: Psichiatria
-------
 La legge Basaglia e l’organizzazione dei servizi psichiatrici in Italia dopo la riforma
 I disturbi affettivi, i disturbi d’ansia e la schizofrenia
 I disturbi dell’alimentazione e i disturbi di personalità
 Psicofarmacoterapia e terapia non farmacologiche.


Modulo: Neuropsicologia clinica
-------
L’apprendimento e la memoria: disturbi selettivi. La lateralizzazione emisferica. Il mancinismo. La sindrome split-brain. L’attenzione ed i suoi disturbi, in particolare la sindrome di eminegligenza. La percezione ed i suoi disturbi: Agnosie. Il linguaggio ed i suoi disturbi: Le afasie. Le aprassie.Dissociazione implicito-esplicito in neuropsicologia, la sindrome “blindsight”.


Modulo: Logopedia
-------
Comunicazione e linguaggio. Disabilità linguistico comunicativa. Strumenti di valutazione. L’interazione con il paziente con disabilità linguistico – comunicativa.

Modalita d'esame

Modulo: Metodologia della riabilitazione delle funzioni cognitive
-------
scritto con possibile integrazione orale


Modulo: Psichiatria
-------
Prova scritta con domande a risposta aperta (con possibilità di un’eventuale interrogazione orale a integrazione).


Modulo: Neuropsicologia clinica
-------
Esame scritto con tre domande aperte ed integrazione orale.


Modulo: Logopedia
-------
ESAME SCRITTO PIÙ COLLOQUIO ORALE

Statistiche per i requisiti di trasparenza (Attuazione Art. 2 del D.M. 31/10/2007, n. 544)

Statistiche esiti
Esiti Esami Esiti Percentuali Media voti Deviazione Standard
Positivi 100.0% 26 0
Respinti --
Assenti --
Ritirati --
Annullati --
Distribuzione degli esiti positivi
18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 30 e Lode
0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 100.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0% 0.0%

Valori relativi all'AA 2006/2007 calcolati su un totale di 1 iscritti. I valori in percentuale sono arrotondati al numero intero più vicino.





© 2002 - 2017  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits