Laurea in Infermieristica (Verona)
(abilitante alla professione sanitaria di infermiere)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Prevenzione, Educazione alla salute - Igiene generale

Codice insegnamento
4S01568
Docente
Stefano Tardivo
crediti
2
Settore disciplinare
MED/42 - IGIENE GENERALE E APPLICATA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
2°anno 1°semestre dal 4-ott-2005 al 9-dic-2005.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

2°anno 1°semestre

Non inserito.

Obiettivi formativi

Alla fine dell’insegnamento di Medicina del lavoro lo studente sarà in grado di analizzare i principali fattori di rischio presenti nei contesti lavorativi, con particolare approfondimento di quelli presenti nell’ambito sanitario, allo scopo di mettere in atto le adeguate misure di comportamento e di prevenzione.
L’insegnamento di Igiene si propone di sviluppare la comprensione dell’epidemiologia delle malattie infettive e cronico degenerative e di valutare il ruolo dell’ambiente e degli stili di vita sulla salute umana.
L’infermieristica preventiva e di comunità introduce lo studente alla metodologia del nursing di comunità; si propone, inoltre, di sviluppare conoscenze e metodi per l’esercizio di competenze educative nei confronti degli utenti e delle loro famiglie in contesti ospedalieri e territoriali.

Programma

• L’epidemiologia delle malattie infettive e non infettive in Italia (profilo epidemiologico temporale, distribuzione spaziale, fattori di rischio e di protezione).
• I modelli di trasmissione delle malattie infettive e parassitarie (sorgenti di infezione, modelli di trasmissione degli agenti patogeni, patogenicità e virulenza, trasmissibilità, condizioni dell’ospite).
• Le misure di prevenzione delle malattie infettive (accertamento diagnostico, notifica, indagine epidemiologica, isolamento, disinfezione e disinfestazione; vaccino profilassi e sieroprofilassi).
• L’epidemiologia e gli interventi di prevenzione delle infezioni nosocomiali (con particolare approfondimento delle infezioni delle vie urinarie, della ferita chirurgica e dell’apparato respiratorio).
• I concetti di base dell’epidemiologia e della prevenzione delle malattie cronico-degenerative: cardiopatia ischemica, diabete mellito e tumori; prevenzione primaria (fattori di rischio), secondaria (test di screening) e terziaria.
• Analisi dei danni alla salute da errato stile di vita (fumo di tabacco, alimentazione e salute, abuso di alcool).
• Gli elementi essenziali dell’igiene ambientale (inquinamento atmosferico, microclima e rischi d’inquinamento negli ambienti ospedalieri; smaltimento dei rifiuti ospedalieri).

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Comodo N., Maciocco G. Igiene e Sanità Pubblica - Manuale per le professioni sanitarie Carocci Faber 2002

Modalità d'esame

Test a risposta multipla

Materiale didattico

Documenti





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits