Laurea in Infermieristica (Verona)
(abilitante alla professione sanitaria di infermiere)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Prevenzione, Educazione alla salute - Medicina del lavoro

Codice insegnamento
4S01568
Docente
Luigi Perbellini
crediti
1
Settore disciplinare
MED/44 - MEDICINA DEL LAVORO
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
2°anno 1°semestre dal 4-ott-2005 al 9-dic-2005.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

2°anno 1°semestre

Non inserito.

Obiettivi formativi

Alla fine dell’insegnamento di Medicina del lavoro lo studente sarà in grado di analizzare i principali fattori di rischio presenti nei contesti lavorativi, con particolare approfondimento di quelli presenti nell’ambito sanitario, allo scopo di mettere in atto le adeguate misure di comportamento e di prevenzione.
L’insegnamento di Igiene si propone di sviluppare la comprensione dell’epidemiologia delle malattie infettive e cronico degenerative e di valutare il ruolo dell’ambiente e degli stili di vita sulla salute umana.
L’infermieristica preventiva e di comunità introduce lo studente alla metodologia del nursing di comunità; si propone, inoltre, di sviluppare conoscenze e metodi per l’esercizio di competenze educative nei confronti degli utenti e delle loro famiglie in contesti ospedalieri e territoriali.

Programma

- pericoli e i rischi: definizione e conoscenza delle relative tecniche di valutazione.
- le vie di assorbimento dei tossici occupazionali e dare un significato al concetto di dose.
-Il concetto di limite di sicurezza negli ambienti di lavoro (TLV).
-Il significato delle norme protezionistiche e il ruolo dei lavoratori rispetto ai processi di prevenzione stabiliti dalle norme.
-Raccolta ed utilizzo delle informazioni scientifiche sulle situazioni di rischio occupazionale.
-Le possibilità di prevenzione relativamente ai più frequenti fattori di rischio:
a)prodotti chimici di uso comune;
b)movimentazione dei carichi;
c)turni di lavoro;
d)carcinogeni professionali;
e)gas anestetici e farmaci antiblastici;
f)allergeni professionali;
g)radiazioni non ionizzanti.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Franco G. Compendio di Medicina del Lavoro e Medicina preventiva degli operatori sanitari. Ed. Piccin, Padova 2005
Scansetti G., Piolatto P.G. Perrelli G. Medicina del lavoro. Ed. Minerva Medica, Torino 2000
Volturo E., Pianosi G. Ospedale e Seiduesei. Ed. Sorbona, Milano 1998
Ambrosi L, Foà V. Trattato di medicina del Lavoro Torino, UTET 2000

Modalità d'esame

Esame scritto.

Materiale didattico

Documenti





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits