Laurea in Fisioterapia
(abilitante alla professione sanitaria di fisioterapista) (rovereto)

Corso disattivato non visibile

Fisiologia generale e speciale (2005/2006)


L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Fisiologia umana del sistema nervoso 1 2 BIO/09-FISIOLOGIA 1°anno 2°semestre Giancarlo Tassinari
Fisiologia umana generale 3 BIO/09-FISIOLOGIA 1°anno 2°semestre Efrem Pasino
Fisiologia umana del sistema nervoso 2 2 BIO/09-FISIOLOGIA 1°anno 2°semestre Federico Schena
Laboratorio di Fisiologia umana del sist. nervoso 1 1 --- 1°anno 2°semestre Giancarlo Tassinari
Laboratorio di Fisiologia umana del sist. nervoso 2 1 --- 1°anno 2°semestre Federico Schena

Obiettivi formativi

Modulo: Fisiologia umana del sistema nervoso 1
-------
Lo studente alla fine del corso dovrà conoscere le nozioni fondamentali dell’anatomia del sistema nervoso, i meccanismi dell’eccitabilità delle cellule nervose e della trasmissione sinaptica, i sistemi di senso (somatoestesia e dolore; sensi chimici; vista; udito ed equilibrio); dovrà infine integrare la conoscenza dei meccanismi di segnalazione e regolazione nervosa con quella dei meccanismi di natura endocrina.


Modulo: Fisiologia umana del sistema nervoso 2
-------
Il corso si propone di fornire una conoscenza approfondita delle strutture e dei meccanismi che consentono lo svolgimento, in condizioni fisiologiche, delle principali funzioni neuro-motorie. Lo studente alla fine del corso dovrà essere in grado di:
1) descrivere struttura e funzione del muscolo stirato scheletrico;
2) descrivere il controllo motorio e le strutture anatomiche attraverso cui il sistema nervoso lo esercita.
3) Conoscere le metodologie strumentali di misura del movimento applicabili in ambito clinico
4) Analizzare e commentare prove di valutazione motoria di cui ha avuto esperienza pratica in laboratorio


Modulo: Fisiologia umana generale
-------
Lo studente alla fine del corso dovrà conoscere la funzione dei diversi organi del corpo umano sulla base della fisiologia delle cellule che lo costituiscono; comprendere l’integrazione degli organi costituenti nel funzionamento complessivo degli apparati principali cardio-circolatorio, respiratorio, escretore e digerente; conoscere i meccanismi principali di regolazione (nervosa ed umorale) della funzione di organi ed apparati.


Modulo: Laboratorio di Fisiologia umana del sist. nervoso 1
-------
Lo studente alla fine del corso dovrà conoscere le nozioni fondamentali dell’anatomia del sistema nervoso, i meccanismi dell’eccitabilità delle cellule nervose e della trasmissione sinaptica, i sistemi di senso (somatoestesia e dolore; sensi chimici; vista; udito ed equilibrio); dovrà infine integrare la conoscenza dei meccanismi di segnalazione e regolazione nervosa con quella dei meccanismi di natura endocrina.


Modulo: Laboratorio di Fisiologia umana del sist. nervoso 2
-------
Il corso si propone di fornire una conoscenza approfondita delle strutture e dei meccanismi che consentono lo svolgimento, in condizioni fisiologiche, delle principali funzioni neuro-motorie. Lo studente alla fine del corso dovrà essere in grado di:
1) descrivere struttura e funzione del muscolo stirato scheletrico;
2) descrivere il controllo motorio e le strutture anatomiche attraverso cui il sistema nervoso lo esercita.
3) Conoscere le metodologie strumentali di misura del movimento applicabili in ambito clinico
4) Analizzare e commentare prove di valutazione motoria di cui ha avuto esperienza pratica in laboratorio

Programma

Modulo: Fisiologia umana del sistema nervoso 1
-------
Il programma propone la fisiologia delle membrane eccitabili, della trasmissione sinaptica, dei sistemi di senso e dell’integrazione neuroendocrina, sulla base dell’organizzazione anatomica del sistema nervoso.


Modulo: Fisiologia umana del sistema nervoso 2
-------
IL MUSCOLO SCHELETRICO
1) Struttura del sarcomero:
2) Il ciclo dei ponti trasversi e lo scorrimento del complesso actomiosinico
3) L'accoppiamento eccitazione-contrazione:
4) Biomeccanica:
5) Unità motorie e reclutamento
6) Metabolismo muscolare e tipizzazione delle fibre:
IL CONTROLLO MOTORIO
1)Generalità sui sistemi di controllo: feedback e feedforward
2) Tipologia del movimento umano: mov. riflesso, mov. automatico, mov. volontario
3) Riflessi segmentari:
4)Riflessi plurisegmentari:
5) Attività automatiche ritmiche:
6) Riflessi posturali:
7) Controllo sopraspinale dei riflessi
8) Controllo sopraspinale del tono posturale:
9) Controllo volontario del movimento:

Attività di Laboratorio
Esercitazioni pratiche sulle modalità di misura nei seguenti ambiti: Metabolismo muscolare;Cinematica del movimento umano;Elettromiografia e meccanica della contrazione muscolare


Modulo: Fisiologia umana generale
-------
Il programma propone la fisiologia degli apparati cardio-circolatorio, respiratorio, escretore e digerente, con cenni alle funzioni delle ghiandole endocrine.


Modulo: Laboratorio di Fisiologia umana del sist. nervoso 1
-------
Il programma propone la fisiologia delle membrane eccitabili, della trasmissione sinaptica, dei sistemi di senso e dell’integrazione neuroendocrina, sulla base dell’organizzazione anatomica del sistema nervoso.


Modulo: Laboratorio di Fisiologia umana del sist. nervoso 2
-------
Attività di Laboratorio
Esercitazioni pratiche sulle modalità di misura nei seguenti ambiti:
-Metabolismo muscolare
-Cinematica del movimento umano
-Elettromiografia e meccanica della contrazione muscolare
Le esercitazioni verranno svolte presso il Laboratorio di analisi del movimento del Centro di Bioingegneria e Scienze motorie del consorzio costituito dalle università di Brescia, Trento e Verona.

Modalità d'esame

Modulo: Fisiologia umana del sistema nervoso 1
-------
orale e contestuale a quello di Fisiologia del Sistema Nervoso 2. L’esame di Fisiologia Generale deve essere sostenuto nella stessa sessione.


Modulo: Fisiologia umana del sistema nervoso 2
-------
Prova scritta a risposte aperte con successivo esame orale


Modulo: Fisiologia umana generale
-------
orale; deve essere sostenuto nella stessa sessione degli esami di Fisiologia Umana del Sistema Nervoso 1 e 2, tra loro contestuali.


Modulo: Laboratorio di Fisiologia umana del sist. nervoso 1
-------
orale e contestuale a quello di Fisiologia del Sistema Nervoso 2. L’esame di Fisiologia Generale deve essere sostenuto nella stessa sessione.


Modulo: Laboratorio di Fisiologia umana del sist. nervoso 2
-------
Prova scritta a risposte aperte con successivo esame orale





© 2002 - 2019  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits