Laurea magistrale interateneo in Scienze dello sport e della prestazione fisica

Tecnologie e innovazione nello sport - MECCATRONICA NELLO SPORT

Codice insegnamento
4S007460
Docente
Francesco Biral
crediti
3
Settore disciplinare
ING-IND/13 - MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
ROVERETO
Periodo
MOTORIE 2° semestre dal 2-mar-2020 al 31-mag-2020.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il Modulo Meccatronica per lo sport vuole fornire allo studente gli elementi di base per lo sviluppo di modelli matematici basati sui principi della fisica e/o tecniche di base di machine learning in grado di riprodurre i risultati di segnali sperimentali, di predire e valutare in modo quantitativo la prestazione fisica.

Programma

Introduzione per spiegare dove i modelli sono utili nella pratica.
Valutazione della prestazione (‘interpretazione dei dati’) con esempi specifici relativi ai “wearable devices”, etc
Predizione della prestazione
Quali tipi di modelli si possono costruire e strumenti disponibili
Modelli basati sulle equazioni e i principi fisici e modelli di base di Intelligenza Artificiale (AI)
Modelli statici contro modelli dinamici
Tecniche di risoluzione numerica dei modelli con esempi
Richiami di cinematica e dinamica per mezzo di esempi applicativi nei seguenti tre ambiti: biomeccanica, bioenergetica locomozione.

Modalità d'esame

Esame scritto con 5 domande (alcune aperte e altre a scelta) specifiche per questo modulo didattico "Meccatronica per lo sport", più l'esecuzione di un progetto che dovrà essere coordinato con gli altri due moduli del corso in modo da poter integrare le conoscenze apprese.





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits