Scuola di Specializzazione in Pediatria (D.I. 68/2015)

Presentazione

Il profilo di apprendimento dello Specialista in Pediatria è il seguente:
sono specifici ambiti culturali e professionali di competenza di questa classe, oltre alla pediatria generale, l'adolescento- logia, l'allergologia e l'immunologia pediatrica, la broncopneumologia pediatrica, la cardiologia pediatrica, l'endocrino- logia e la diabetologia pediatrica, l’emato-oncologia pediatrica, la gastroenterologia ed epatologia pediatrica, la nutri- zione pediatrica, la genetica clinica, l'infettivologia pediatrica, le malattie metaboliche ereditarie del bambino, la nefro- logia pediatrica, la neonatologia e terapia intensiva neonatale, la neurologia pediatrica, la pediatria d'urgenza e le cure intensive, la reumatologia pediatrica, la terapia antalgica e le cure palliative pediatriche.
E’ di competenza della Scuola di Specializzazione di Pediatria formare le varie figure professionali che erogano le cure pediatriche, ossia il pediatra delle cure primarie o territoriali, il pediatra “internista” delle cure secondarie-ospedaliere e il pediatra specialista

Scheda del corso

Durata
5 anni
Organo di controllo
Consiglio della Scuola di Specializzazione in Pediatria
Tipo
Scuole di specializzazione
Gestione didattica e studenti
Unità operativa Scuole di Specializzazione d'area medica ed esami di stato
Sede
VERONA
Macro area
Scienze della Vita e della Salute
Area disciplinare
Medicina e Chirurgia






© 2002 - 2018  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits