Scuola di Specializzazione in Malattie dell'Apparato Cardiovascolare (D.I. 68/2015)

Presentazione

Lo specialista in Malattie dell’Apparato Cardiovascolare deve avere maturato conoscenze teoriche, scientifiche e professionali nel campo della fisiopatologia, clinica e terapia delle malattie cardiovascolari comprendenti anche le car- diopatie congenite. Sono specifici ambiti di competenza la fisiopatologia e clinica dell’apparato cardiovascolare, la se- meiotica funzionale e strumentale, la metodologia clinica, comprese le metodologie comportamentali nelle sindromi acute e in situazioni di emergenza-urgenza, la diagnostica strumentale invasiva e non invasiva, la terapia farmacologica ed interventistica, nonché gli interventi di prevenzione primaria e i programmi riabilitativo-occupazionali.

Scheda del corso

Durata
4 anni
Organo di controllo
Consiglio della Scuola di Specializzazione in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Referente
Flavio Luciano Ribichini
Coordinatore delle attività professionalizzanti
Flavio Luciano Ribichini
Informazioni
Segreteria didattica Scuole di specializzazione di area sanitaria
Tipo
Scuole di specializzazione
Gestione didattica e studenti
Unità operativa Scuole di Specializzazione d'area medica ed esami di stato
Sede
VERONA
Macro area
Scienze della Vita e della Salute
Area disciplinare
Medicina e Chirurgia






© 2002 - 2019  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits